Anteprima di Gun Loco

Copertina Videogioco Gun Loco
  • Piattaforme:

     Xbox 360
  • Genere:

     Azione
  • Data uscita:

     Cancellato
ASPETTATIVE
- Buone possibilità in multiplayer
- L'impronta arcade potrebbe favorire l'immediatezza ed il divertimento generale
Loading the player ...
A cura di Francesco Ursino (Mastelli Speed) del
Presso il Tokio Games Show conclusosi di recente ha fatto bella mostra di sè, tra gli altri, anche lo stand di Squadre Enix; la software house ha approfittato della situazione per mostrare al pubblico il suo nuovo prodotto destinato alla sola Xbox 360, intitolato Gun Loco, che vedrà la luce nel 2011. Cominciamo quindi a fare conoscenza con questo nuovo titolo della casa giapponese.

C'era una volta un carcere ai confini della galassia...
Che Gun Loco sia un titolo, diciamo così, sopra le righe, lo si può appurare senza timore di essere smentiti guardando il trailer e le immagini trapelati in questi giorni. Approfondendo meglio il discorso, il titolo in questione sarà uno sparatutto in terza persona estremamente veloce ed adrenalinico. Lo scenario che farà da sfondo agli scontri sarà un carcere, situato nientemeno che su di un pianeta al limite del sistema solare, nel quale criminali della peggior specie dovranno darsele di santa ragione per sopravvivere e, cosa più importante, cercare di scappare; un concept molto semplice che lascia ben poco all’immaginazione.
Ad onor del vero, fino ad ora sono state svelate poche caratteristiche sulle dinamiche di gioco, soprattutto per quanto riguarda il single player, mentre qualcosa in più è trapelato sul versante online. La campagna in singolo vedrà il giocatore affiancato da compagni guidati dall'Iintelligenza Artificiale durante battaglie con obiettivi ben precisi, mentre la modalità multiplayer permetterà di sfidare fino a dodici giocatori divisi in due squadre da sei. L’obiettivo ovviamente è provocare più danni possibile agli avversari, andando cosi a conquistare il risultato più alto in termini di uccisioni ed esplosioni di casse e costruzioni varie, vincendo la partita. Dal punto di vista del gameplay sembra che il titolo possa dividersi, almeno per quanto riguarda le dinamiche relative al combattimento, in due fasi: la prima prevede l’uso di armi da fuoco più o meno convenzionali mentre l’altra riguarda i combattimenti corpo a corpo; in effetti sarà possibile sferrare attacchi comprendenti calci, pugni e giravolte varie. L’aspetto più interessante di tutto questo è che ogni personaggio avrà una sua arma e mossa speciale, in modo da distinguere ogni combattente proposto. Evidentemente il gioco porrà l’accento anche sullo studio di una qualche particolare strategia in relazione agli avversari ed alle mappe; se quindi avere dei personaggi con stili differenti migliorerà la varietà delle situazioni proposte, l'impressione finale è che l'aspetto prevalentemente arcade e frenetico del titolo prenderà il sopravvento.

Sforacchiare allegramente, con stile
Se la situazione riguardante le dinamiche di gioco appare nebulosa e priva di notizie tali da far emergere Gun Loco rispetto al resto di titoli in uscita per la console di casa Microsoft, sotto altri aspetti il titolo targato Square Enix comincia già da ora a giocare alcune carte interessanti.
Ad esempio l’aspetto grafico del gioco sembra già essere abbastanza riconoscibile e dà un impronta decisa allo stile del gioco, orientandolo verso il mondo dei cartoni e fumetti di stampo orientale. Non a caso sotto il lavoro di design grafico si cela Kenny Wong, noto artista e, fra le altre cose, designer di giocattoli.
I personaggi, che nel roster finale del gioco dovrebbero essere circa una quindicina, appaiono quasi come delle caricature, esagerati e dall’aspetto abbastanza disturbato, in sintonia quindi con il background che fa da sfondo al gioco. I vari scenari dove infurieranno le battaglie sono stati invece mostrati col contagocce: fino ad oggi è stato possibile visionarne solo un paio, rappresentanti sobborghi sgangherati pieni di barriere e strutture da fare esplodere.
Da notare infine che il gioco sarà tutto fuorché povero di particolari decisamente “pulp”: i personaggi sanguineranno, esploderanno e quant’altro, in un vero e propio tripudio di follia omicida.
Recensione Videogioco GUN LOCO scritta da MASTELLI SPEED Basandosi sulle notizie raccolte finora, alcune dinamiche di Gun Loco appaiono forse fin troppo semplicistiche: i maggiori dubbi riguardano l’eccessiva linearità del gioco in alcuni frangenti (soprattutto in singolo) e l’impatto dell’IA nelle partite online, che comunque dovrebbero rappresentare il pezzo forte del titolo. C’è da dire che il gioco avrà dalla sua elementi che lo caratterizzano in modo unico ed originale, come per esempio la veste grafica caratteristica e la possibilità di sfidarsi fino a dodici persone contemporaneamente.
Insomma, se saprà bilanciare bene alcuni aspetti Gun Loco avrà tutto per essere un titolo immediato ed estremamente divertente, senza troppe pretese ma non per questo poco interessante.
Appuntamenti LIVE e Video Rubriche
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967