Speciale Omen 17

A cura di (DjPralla) del
Oltre alla costante presenza di marchi storici e ben affermati come Asus Rog o MSI, il mondo del gaming si sta popolando anche di new entry; il più delle volte si tratta di nomi che da decenni popolano il mercato dei computer personali, i quali cercano una nuova rotta nel mondo dei videogiochi. Uno di questi è HP con la sua nuova linea Omen. Hewlett-Packard ovviamente non ha bisogno di introduzioni, dal momento che il marchio americano è perfettamente presente nelle memorie di chiunque abbia avuto a che fare con la tecnologia, e il ricordo è quello di prodotti solidi, affidabili e dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.


Tanta potenza
Più nello specifico oggi parliamo del HP Omen 17-w102nl: come il nome suggerisce un notebook da 17 pollici che siede in cima alla scala gerarchica dei portatili gaming di casa HP (se non fosse per il recentissimo HP Omen 17w-203nl, che differisce dal presente modello praticamente solo nel processore, che ora è un Intel i7 di settima generazione). Prima dell’esperienza d’uso, parlano di specifiche tecniche: i7 6700HQ da 2,6 GHz con turbo boost fino a 3,5GHz, due banchi da 8GB di RAM a 2133 MHz accessibili all’utente, ma soprattutto una Nvidia GeForce GTX1070. Una dotazione di tutto rispetto, che lo pone in una posizione di assoluto vantaggio rispetto a molti altri contendenti nella fascia tra i 1500/2000 euro. Per un’esperienza da gaming che fa della portatilità un elemento cruciale, questo pc non si fa impensierire e riesce a restituire grandi soddisfazioni: Gears of War 4, nonostante sia molto scalabile e facile da ottimizzare, gira largamente sopra i 60 FPS con tutte le impostazioni massime in FullHD, Resident Evil 7 anche lui raggiunge prestazioni ben oltre il necessario completamente maxato, sempre a 1080p. L’idillio inizia ad incrinarsi con Forza Horizon 3, prodotto particolarmente ostico da portare oltre i 30 FPS, che con tutte le impostazioni al massimo si aggira tra i 40 e i 50 FPS, dovendo quindi andare a sacrificare qualcosina per raggiungere il target doppio rispetto a quello console, ma col beneficio di tutti i miglioramenti esclusivi della piattaforma PC. Per andare ad inficiare le prestazione dei primi due giochi citati bisogna andare a lavorare sullo scaler della risoluzione, spingendosi verso i 2K: lì la situazione inizia a farsi problematica, con il 4K, ovviamente parlando di settaggi massimi. Come accennato prima quindi, un’esperienza da gaming che fa della potenza in mobilità il suo mantra, ma mostra il fianco quando ci si ferma e si prova a collegare il PC ad una TV in salotto. Un problema della fascia alta portatile, che nonostante stia facendo enormi passi in avanti, ancora non riesce a pareggiare i risultati di una più performante fissa.


Poco studio
Dal momento che questo Omen predilige la mobilità alla sedentarietà, il fattore estetico diventa ancora più importante. Hp ha scelto di pucciare il piede nel mondo del gaming senza tuffarsi a capofitto nel solito design che caratterizza i prodotti di quest’ambiente. Lo chassis è di colore nero, con una finitura che ricorda la fibra di carbonio; al posto degli ormai consueti spigoli e tagli, HP ha optato per linee più morbide e curve, più classiche nel mondo dei pc standard. Ovviamente in questo setting morigerato spiccano il logo rosso sul retro dello schermo e la tastiera completa di tastierino numerico, anch'essa con finiture rosse. A proposito di tastiera, la digitazione è più che buona, nonostante si scelto anche qui di posizionare il tasto “ù” dove abitualmente troveremmo “Invio”, ma i problemi maggiori derivano dai tasti direzionali “su” e “giù” che sono stati inseriti a metà nello stesso tasto, rendendo così difficile la vita per gli amanti degli strategici. 
In generale non sono presenti particolari personalizzazioni per l’utenza gaming: anche la suddetta tastiera è illuminata esclusivamente in rosso e non ha livelli di intensità. Dal punto di vista software non è presente nulla su cui lavorare, se non l’equalizzatore di Bang & Olufsen che però non dà quell’esperienza che i videogiocatori cercano. Purtroppo la collaborazione con la casa d’audio danese non deve essere stato molto profonda, dal momento che il suono che esce dalle casse è più che buono, ma  non al livello dei concorrenti in ambito gaming. 
In generale sembra che HP sappia perfettamente il fatto suo nel assemblare grandi pc al giusto prezzo, ma non abbia sufficiente esperienza nel mondo del gaming per essere davvero competitiva: per farvi un esempio, con mani dalle dimensioni generose, se si tengono le dita puntate su WASD si rischia di sentire i polsi tagliati dal bordo della scocca; il trackpad è ottimo per la navigazione web, ma nei giochi avrebbe potuto avvantaggiarsi dei tasti separati; le ventole della scheda grafica, abbastanza rumorose, spesso si spengono di botto dimostrando una scarsa ottimizzazione.ù

VOTO: 4/5
Recensione Videogioco OMEN 17 scritta da DJPRALLA In buona sostanza questo Omen 17 è un ottimo pc da gioco, se non si chiede troppo. La potenza c’è ed è tanta, quello che manca sono le personalizzazioni sia software che hardware che rendono un pc veramente da gaming. Se siete alla vostra prima esperienza nel mondo dei videogiochi su pc e magari siete affezionati ad HP, con circa 1500 euro (2000 per la versione con processore Intel di settima generazione) avrete accesso ad una macchina che surclassa le attuali console, ma resta comunque presentabile in ufficio oppure in viaggio.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 6 - Visualizza sul forum
  • BlindSide
    BlindSide
    Livello: 4
    Post: 1166
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Io ho due Notebook HP. Uno vecchio del 2005 che ormai non uso più da tempo... e un altro invece comprato qualche anno fa e ancora lo sto usando. ENTRAMBI i notebook hanno sempre avuto il punto debole di far girare molto la ventola per via del surriscaldamento. Cosa che però non mi piace è che pur volendo aprirli per pulire la ventola è praticamente impossibile se non sei veramente esperto a fare questo (per questo preferisco i PC fissi), proprio perché bisognerebbe perfino smontare tastiera e tutti il resto solo per arrivare alla ventola! (cosa ridicolissima!) Per il resto sono dei buoni computer portatili. Oltretutto ho anche un notebook ACER vecchio che ancora funziona ma questo almeno ha il coperchietto sotto che aprendolo si ha subito accesso alla ventola e la si pulisce facilmente. ECCO! questa è una cosa importante e per questo motivo che questo ACER dal 2007 ancora oggi mi funziona benissimo! La rovina dei portatili è la MANCANZA della possibilità di pulire almeno la ventola!!! Se si intasa di polvere, i notebook si surriscaldano ancora di più di quanto dovrebbero.
  • DanteVergil
    DanteVergil
    Livello: 7
    Post: 2445
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Ho avuto esperienze positive con hp. Non Pc da gaming ma portatili classici e devo dire che anche il reparto assistenza è ottimo ( lato driver). Solo una cosa mi fa ridere del pezzo : " con circa 1500 euro (2000 per la versione con processore Intel di settima generazione) avrete accesso ad una macchina che surclassa le attuali console"....non l'avrei mai detto, una macchina che costa 5 volte una console current gen è più performante....accidenti che novità😂😂
  • Alebrasa
    Alebrasa
    Livello: 2
    Post: 67
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    hp scadente leggenda metropolitana... dipende tutto dal modello, ma ho un hp dv6 vecchissimo che funziona ancora perfettamente... magari l unica pecca soffrono un po sul sistema di raffreddamento... al contrario asus g1 rotta scheda madre e schermo difettoso. come al solito dipende dal modello.
  • taribo
    taribo
    Livello: 0
    Post: 3
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Fabiopea

    io possiedo il pc e non ho avuto nessun problema, è ottimo. Diciamo che gli utenti appena vedono HP scritto vanno un po per partito preso.
    io ero indeciso tra questo ed un asus rog, su amazon c'erano diverse recensioni negative e ho preferito il secondo...
  • Fabiopea
    Fabiopea
    Livello: 5
    Post: 207
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da taribo

    il prezzo è interessante per quello che offre però la qualità HP è notoriamente scadente, basta fare qualche ricerca ed è pieno di acquirenti che hanno avuto problemi...meglio andare su asus o msi...
    io possiedo il pc e non ho avuto nessun problema, è ottimo. Diciamo che gli utenti appena vedono HP scritto vanno un po per partito preso.
  • taribo
    taribo
    Livello: 0
    Post: 3
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    il prezzo è interessante per quello che offre però la qualità HP è notoriamente scadente, basta fare qualche ricerca ed è pieno di acquirenti che hanno avuto problemi...meglio andare su asus o msi...
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.