Recensione di Street Fighter X Tekken

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS Vita
  • Genere:

     Picchiaduro
  • Sviluppatore:

     Capcom
  • Distributore:

     Halifax
  • Data uscita:

     09 marzo 2012 - 11 maggio 2012 PC - 19 settembre 2012 iOS - 19 ottobre 2012 Vita
9.0
Voto lettori:
5.6
- Tantissimi personaggi
- Ottima interazione con Playstation 3
- Comparto tecnico splendido
- Sistema online ineccepibile
- Sistemi alternativi con touch inutili
A cura di Rosario Speciale (rspecial1) del
Street Fighter x Tekken è stato uno dei titoli più discussi dell’anno per via delle politiche Capcom inerenti i vari DLC, ma anche uno dei picchiaduro più attesi dai possessori di una Playstation Vita per verificare le novità apportate dalla società di Osaka in esclusiva per il portatile Sony. Intanto diciamo sin da subito che potete stare tranquilli, come promesso, tutti i personaggi del gioco sono disponibili sin dall’inizio e senza dover pagare soldi extra per averli. Per chi non lo ricordasse, la software house nipponica nelle versioni per home console aveva optato per l’inserimento di personaggi da sbloccare a pagamento all’interno del disco di Street Fighter x Tekken, ciò per facilitare la modalità multi giocatore online e permettere a chi aveva un lottatore acquistato a parte di poterlo sfruttare ugualmente contro giocatori che non ne erano in possesso. Andiamo però a vedere cosa c’è in più in questa versione e cosa è stato tolto, premettendo da subito però che ci troviamo di fronte alla versione definitiva di questo cross over, forse proprio quella che sarebbe dovuta uscire al day one su Playstation 3 e Xbox 360.



Finalmente anche le vostre tasche si riempiranno di gemme
Un titolo che ponesse i combattenti delle saghe più famose di Capcom e Namco Bandai gli uni contro gli altri, è sempre stato un grande sogno degli appassionati del genere. Street Fighter x Tekken è la visione che Yoshinori Ono ha avuto di questo desiderio. Il sistema di combattimento farà riferimento a sei pulsanti, come da tradizione per Ryu e compagni, comprendendo però un tag team a due che porterà alla sconfitta la squadra che riuscirà a eliminare uno dei due membri avversari per prima. Questa scelta, a differenza di altri titoli, pone il giocatore a stare sempre attento alla barra di energia vitale durante i match, rendendo cosi più impegnativi e strategici gli scontri. Alle varie mosse speciali e super classiche delle produzioni made in "Big C", sono state inserite alcune novità che arricchiscono il gameplay, spesso con alcune caratteristiche che potevano essere tralasciate. E’ possibile, ad esempio, caricare alcuni attacchi normali, trasformandoli in mosse EX, causando maggior danno, o addirittura in super, a seconda di quanto si riuscirà a intensificare il colpo. Come sempre, in un titolo basato sul tag, non poteva mancare il launcher, uno speciale colpo che consente di cambiare lottatore su schermo, e attacchi combinati per combo devastanti da eseguire durante i vari scontri o per concluderli con un super attacco combinato. Anche se si è dimostrata come una delle caratteristiche più inutili del gioco, ancora una volta è presente la possibilità di chiamare il secondo personaggio del nostro team per combattere contemporaneamente contro gli avversari. Anche per l’attivazione di questa modalità sarà necessario sfruttare la barra energetica. L’ultima novità introdotta da Capcom è la mossa Pandora. Quando l’energia del nostro guerriero lampeggerà, quasi in prossimità di una sconfitta, sarà possibile attivare questa modalità, nella quale sacrificando uno dei due membri della squadra, l’altro riceverà, per breve tempo, una maggior potenza e capacità di eseguire super mosse. Il contro peggiore, però, è che allo scadere del tempo se non si vincerà il round, la sconfitta arriverà automaticamente.
Il gameplay di Street Fighter X Tekken è davvero ricco e va approfondito con dovizia nella sezione allenamento e missioni, proprio perché si tratta comunque di qualcosa di nuovo. Negli uffici di Osaka hanno avuto la brillante idea di inserire degli ottimi tutorial e una serie di combo da imparare per ogni lottatore così da dare le basi (e non solo) a tutti gli appassionati, in modo da poter padroneggiare questo cross over sin dai primi combattimenti. Tranquilli non ci siamo dimenticati delle gemme, sia mai, visto che questo sistema sembra essere stato ideato appositamente per dare maggior varietà agli scontri proponendo, almeno teoricamente, personaggi sempre diversi da affrontare. Ogni lottatore potrà equipaggiare delle speciali gemme, suddivise in categorie e scaricabili dallo Store, che permetteranno di attivare delle speciali feature nel corso della lotta. Potremo cosi attivare una sorta di invincibilità temporanea, una maggior propensione a fare danni e via dicendo. Il sistema è molto utile per i principianti e permette davvero di dare un tocco di personalizzazione al proprio stile di combattimento, rendendo, di fatto, ogni Ryu potenzialmente diverso dagli altri.



Tutto ciò che Vita ha in più!!
La versione per Playstation Vita di Street Fighter X Tekken è un porting della versione Playstation 3 pressoché perfetto che però integra della caratteristiche uniche e porta ad un gradino superiore l’interattività tra i due sistemi Sony.
A livello puramente di gameplay non ci sono novità degne di nota, i giocatori infatti avranno la possibilità di optare per due sistemi semplificati oltre a quello tradizionale. Il primo permetterà di usufruire di 4 spazi del touch screen frontale e due di quello posteriore per customizzarli inserendo a piacimento pugni, calci, proiezioni e via dicendo. Diversamente, però, dal lavoro svolto per Nintendo 3DS non sarà possibile configurare in questi spazi mosse speciali o super. Il secondo sistema sarà ancora più semplificato, fornendo la possibilità al giocatore di toccare lo schermo per eseguire mosse o scorrerlo per attivare EX e Super, mentre salti, parate e blocchi vari verranno eseguiti automaticamente. Il nostro consiglio è quello di non usare nessuna di queste funzioni, la prima potrebbe anche avere un senso vista la possibilità di scegliere dove inserire i vari riquadri e deciderne anche le dimensioni nel caso del touch posteriore, ma lo schermo anteriore risulta invece quantomai scomodo. Ma lo stile non impegnativo, come lo chiama Capcom, è davvero inutile e senza senso. Da notare che in quasi tutte le schermate di gioco, dalle opzioni alla personalizzazione e menù vari, potremo usare la funzionalità tattile, che risulta assolutamente comoda e perfetta.
Ad Osaka hanno deciso però di superarsi sfruttando la modalità Near, attraverso la quale potrete ricevere regali dai giocatori che incontrerete in giro per la vostra città, come, ad esempio, set di colori personalizzati. Anche in questo caso non siamo ai livelli visti per Street Fighter su Nintendo 3DS e il suo SpotPass, ma meglio di niente.
Dove fa la differenza questo titolo, ponendosi come punto di paragone per le future produzioni, non solo di questo genere, è l’interattività che crea tra Playstation 3 e PS Vita.
La più importante secondo noi è quella inerente la possibilità di giocare online contro altri giocatori indifferentemente dalla piattaforma di gioco, in questo caso accanto al nostro nickname troveremo una piccola icona che indica al nostro avversario se stiamo usando PS Vita o una Playstation 3. L’interazione è perfetta e nelle lunghe fasi di test abbiamo potuto apprezzare come l’online sia identico alla versione home console, con un netcode decisamente solido. Attenzione però, i punti combattimento saranno assegnati separatamente in ogni sistema e non saranno sommati. Tutto qui? Bhè no. Per chi ha la versione da casa del gioco e decidesse di prendere anche questa per il portatile Sony, le novità sono decisamente maggiori. Utilizzando lo stesso ID online sarà possibile usufruire di tutti i DLC acquistati sullo Store indifferentemente dalla console. Ovviamente ciò non vale per i 12 personaggi che su Playstation 3 devono essere comunque recuperati spendendo altri soldi. Altra novità è rappresentata dalla condivisione dei dati relativi alle gemme, colori e combo personalizzate tra le due console, oltre alla possibilità di sfruttare PS Vita come controller per giocare sull’ammiraglia di Sony.
La modalità Ad Hoc permetterà a quattro possessori di altrettante copie del gioco e console, di sfidarsi in combattimenti all’ultimo sangue salvando i vari replay di gioco e condividendoli con gli amici.



La potenza dei piccoli Il comparto tecnico di Street Fighter x Tekken è straordinario: il gioco ha infatti una resa ed una pulizia che non hanno nulla da invidiare alla controparte per console HD, non perdendo nemmeno troppi dettagli nei vari fondali e mantenendo una costanza di frame e fluidità notevoli anche considerando le fasi più caotiche dei vari scontri con 4 personaggi a schermo.
Musiche e sonoro sono invece ottimi come nelle altre versioni, mentre non possiamo che elogiare il netcode e le numerose opzioni per il single player che terranno incollati a Vita per molto tempo.
Recensione Videogioco STREET FIGHTER X TEKKEN scritta da RSPECIAL1 Se non avete provato la versione casalinga di Street Fighter x Tekken il consiglio è quello di comprare l'incarnazione portatile senza riserve, essendo questo tra i migliori picchiaduro per Vita in commercio. Un numero di personaggi selezionabili davvero mostruoso, una grafica di primissima qualità, un sistema di gioco ricco e divertente sono stati infarciti da una interattività con Playstation 3 che soltanto per la possibilità di combattere online indifferentemente dalla versione posseduta meritano l’acquisto. Capcom si è impegnata a fondo con questo porting eseguendo un lavoro davvero ottimo e permettendoci di consigliare il titolo a tutti, considerando anche il supporto futuro con la patch ver.2013 tanto attesa per bilanciare ulteriormente il roster.
Appuntamenti LIVE e Video Rubriche
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 16

  • Livello: 5
    1041
    Post:
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da Alexi
    Questa rece mi poteva rendere felice,ma....
    Su chi ha provato il gioco e in altri lidi leggo :
    1)Personaggi non bilanciati (i pg street fighter sono nettamente avvantaggiati)
    2) Lag disumano online soprattutto se giochi verso utenti ps3
    3) Proprio l'utenza ps3 per via delle correzzioni mai apportate da capcom è ridotta al minimo
    4) Come se non bastasse le gemme rovinano tutto,ma non scopro di certo l'acqua calda..

    La domanda sorge spontanea...a chi credere?

    Ciao Alexi,
    se la rece dove hai letto queste cose proviene dal forum dell'occhio (orbo) ti consiglio di non prenderla neanche in considerazione, non sono assolutamente affidabili.
    Poi la rece su spazio è stata curata da un dei miglior recensori che abbiamo.
  • Alexi
    Livello: 1
    26
    Post: 3995
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da rspecial1
    @ Alexi Puoi guardare questo test: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=wHxvQ_AjXhs#!
    Per il resto hanno lo stesso netcode, questo dovrebbe già far capire come l'online sia identico. Poi ripeto, dai miei test contro avversari PS3 non ho riscontrato differenze. Quindi Vita vs PS3 uguale PS3 vs PS3 per l'online. Non esiste un picchiaduro con un roster bilanciato. Sfatiamo stò mito, le Tier List esistono apposta. I bug che vengono fissati, e di cui si parla già per la v.2013, vanno a bilanciare alcune cose ma non cambiano molto la classifica dei pg.

    @Fenicebianca Questa è la versione Vita del gioco, ovvero è fatta per una console portatile non per competere o altro. Scordati di giocare alla pari con chi sta a casa con lo stick, perchè facendo le combo e altro Vita ha problemi per via dei tasti più piccoli...ma questo dipende dalle mie mani grandi. Alla fine se ti abitui è come avere un pad della PS3...ma io resto dell'idea che chi ha lo stick è sempre avvantaggiato, anche su PS3.


    Capisco ma non concordi quindi che su home console ci sta un lag pauroso che ha di gran lunga decimato l'utenza? Speravo che su vita le cose andassero meglio..
  • Fenicebianca
    Livello: 6
    979
    Post: 512
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    @rspecial1: infatti io ho lo stick e mi trovo benissimo, anhce se questo crossover l'ho giocato pochissimo per i limiti che sappiamo tutti, non mi è piaciuto moltissimo nonostante abbia divorato per due anni sf IV ( a parte l'ultima versione che mi ha deluso moltissimo e che mi ha portato ad abbandonarlo). Per questo ho fatto la domanda proprio perchè giocando alla parte ps3 e conoscendo bene le combo e tutto il resto su vita non so quanto effettivamente possa reggere la console a ritmi frenetici senza collassare..non so se hai capito cosa intendo, a questo punto che si gioca come i bambini quadrato e poi triangolo e basta??...mmm dovrei provarlo, ma sicuramente questo non lo comprerei a scatola chiusa, ho già fatto lo stesso errore con la versione ps3, anche se questa ha in più tutti i personaggi nuovi e le migliorie della versione casalinga originale
  • Fenicebianca
    Livello: 6
    979
    Post: 512
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    @rspecial1: infatti io ho lo stick e mi trovo benissimo, anhce se questo crossover l'ho giocato pochissimo per i limiti che sappiamo tutti, non mi è piaciuto moltissimo nonostante abbia divorato per due anni sf IV ( a parte l'ultima versione che mi ha deluso moltissimo e che mi ha portato ad abbandonarlo). Per questo ho fatto la domanda proprio perchè giocando alla parte ps3 e conoscendo bene le combo e tutto il resto su vita non so quanto effettivamente possa reggere la console a ritmi frenetici senza collassare..non so se hai capito cosa intendo, a questo punto che si gioca come i bambini quadrato e poi triangolo e basta??...mmm dovrei provarlo, ma sicuramente questo non lo comprerei a scatola chiusa, ho già fatto lo stesso errore con la versione ps3, anche se questa ha in più tutti i personaggi nuovi e le migliorie della versione casalinga originale
  • rspecial1
    Redattore
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    @ Alexi Puoi guardare questo test: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=wHxvQ_AjXhs#!
    Per il resto hanno lo stesso netcode, questo dovrebbe già far capire come l'online sia identico. Poi ripeto, dai miei test contro avversari PS3 non ho riscontrato differenze. Quindi Vita vs PS3 uguale PS3 vs PS3 per l'online. Non esiste un picchiaduro con un roster bilanciato. Sfatiamo stò mito, le Tier List esistono apposta. I bug che vengono fissati, e di cui si parla già per la v.2013, vanno a bilanciare alcune cose ma non cambiano molto la classifica dei pg.

    @Fenicebianca Questa è la versione Vita del gioco, ovvero è fatta per una console portatile non per competere o altro. Scordati di giocare alla pari con chi sta a casa con lo stick, perchè facendo le combo e altro Vita ha problemi per via dei tasti più piccoli...ma questo dipende dalle mie mani grandi. Alla fine se ti abitui è come avere un pad della PS3...ma io resto dell'idea che chi ha lo stick è sempre avvantaggiato, anche su PS3.
  • Arty Stu
    Livello: 1
    937
    Post: 23838
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Guardate, se questo gioco dlc a parte è rimasto come su PS360 risparmiate i soldi, è il peggior picchiaduro su Vita. E contando che in giro ci sono Blazblue (ultima versione quindi uberbilanciata e ricca di contenuti) e MvC3 (pure qui Ultimate, quindi ben più performante di questo) non ne sentirete la mancanza.
  • Fenicebianca
    Livello: 6
    979
    Post: 512
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    una domanda: io ho il gioco per playstation 3, considerando il livello di molti giocatori che giocano con lo stick da torneo (madcatz round 2 per es.) e già li ci sono molte difficoltà nel vincere, essendo un gioco molto frenetico e con varie combo la psvita non si sfonda? o meglio non c'è troppo sbilanciamento tra chi gioca fisicamente con la console portatile e chi gioca a casa con lo stick da torneo? o meglio i tasti reggono?
  • Alexi
    Livello: 1
    26
    Post: 3995
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    Questa rece mi poteva rendere felice,ma....
    Su chi ha provato il gioco e in altri lidi leggo :
    1)Personaggi non bilanciati (i pg street fighter sono nettamente avvantaggiati)
    2) Lag disumano online soprattutto se giochi verso utenti ps3
    3) Proprio l'utenza ps3 per via delle correzzioni mai apportate da capcom è ridotta al minimo
    4) Come se non bastasse le gemme rovinano tutto,ma non scopro di certo l'acqua calda..

    La domanda sorge spontanea...a chi credere?
  • VincentVa...
    Livello: 4
    16244
    Post: 4023
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    Stavolta non c'è niente da dire su questa versione di Street fighter X tekken, mi aspettavo qualche sorpresa e invece non c'è stata. Capcom quando vuole li sa fare i giochi, è solo che ha una politica del caxxo. Anyway si tratta di un ottimo gioco per PS VITA.
  • Valas Phoenix
    Livello: 5
    668
    Post: 216
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Fa piacere vedere che non hanno fatto "sorpresine" per questo titolo nella sua versione portatile
  • Toretto_368
    Livello: 4
    493
    Post: 93
    Mi piace 2 Non mi piace -2
    Finalmente giochi buoni cominciano ad arrivare....
  • Oni Sensei
    Livello: 2
    1317
    Post: 747
    Mi piace 11 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Dark-Hole-001
    Qualcuno sa se uscirà per ps3 la versione Ultimate di questo gioco con i dlc e vari miglioramenti?

    L'hai gia la versione ultimate(i dlc gia sono su disco), il problema è che per poter utilizzare i dlc li devi pagare.
  • Dark-Hole-001
    Livello: 3
    628
    Post: 52
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    Qualcuno sa se uscirà per ps3 la versione Ultimate di questo gioco con i dlc e vari miglioramenti?
  • Alimndor
    Livello: 4
    1223
    Post: 1646
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Sempre più indeciso se prenderlo....
  • Oni Sensei
    Livello: 2
    1317
    Post: 747
    Mi piace 6 Non mi piace -3
    Street Fighter x Tekken, non è ciò che mi aspettavo, la mia delusione andrebbe approfondita su moltissimi fattori, sopratutto per chi gioca in modo professionale.
    Il titolo in effetti è troppo commerciale per i mie gusti ed a parte il divertimento che crea nel giocarlo in compagnia, non fa niente altro, sopratutto per chi viene dal capolavoro "super street fighter IV" che potrebbe rimanerne seriamente deluso.
    Mi chiedo il motivo per cui Capcom non abbia messo una funzione per disattivare le gemme, mah mistero.
    Io non voglio bocciare il titolo a priori, anche perchè non sarebbe giusto, va preso per quello che è effettivamente, un picchiaduro per la massa, tutte le persone che odiavano "street fighter IV" lo adorerranno.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967