Recensione di Buzz! Gran Quiz

- Tanti quiz per divertirsi in famiglia o con amici
- Buona qualità dei video
- Divertente
- Limitato in confronto alle versioni casalinghe
- Cortissimo in single player
- Poche modalità multigiocatore
A cura di (Benenath) del
Come era prevedibile, arriva la trasposizione portatile del quiz-game casalingo Buzz!, forte già di un grosso successo di pubblico su Playstation 2 per via del suo naturale e voluto approccio dedicato al divertimento in famiglia o con amici. Dopo l’approdo su Playstation 3, ecco arrivare anche la versione per PSP, utile per testare la vostra cultura riguardo celebrità, sport, cinema, musica, natura e quant’altro ancora. Oltre 5000 domande per divertirsi da soli o in compagnia, con la possibilità di poter condividere il gioco con altri tre giocatori tramite una sola copia del gioco. Ma andiamo ad analizzare il prodotto in dettaglio.

Napoleone, un cowboy, un cantante rap. Che concorrente volete essere?
Lo stiloso menu di gioco viene preceduto da una simpatica introduzione nella quale il caro Buzz si diverte con la sua PSP. Una volta iniziato il gioco, avrete subito la possibilità di decidere se giocare da soli per misurare le vostre capacità o divertirvi subito con i vostri amici tramite delle modalità multiplayer ben studiate. Se optate per la prima possibilità, vi verrà subito chiesto che tipo di concorrente volete essere e potrete scegliere fra tipologie piuttosto originali. Potete essere un cowboy, un vecchietto, un mimo, Napoleone, un lottatore di wrestling ed altro ancora, naturalmente con la possibilità di dare il nome che preferite o lasciare quello pre-impostato (non comunque molto originale).
Una volta fatta la vostra scelta sarete messi di fronte a quindici diverse sfide in cui cimentarvi che spazieranno non solo fra diverse “materie”, ma differiranno anche come tipologia di gioco. C’è da dire che non impiegherete più di un pomeriggio nel terminarle tutte, ma il difficile sarà ovviamente conquistare tutti i trofei speciali che verranno assegnati se riuscirete a raggiungere obiettivi di una certa entità come dare delle risposte entro un secondo, conquistare almeno un bronzo per ogni tipologia di quiz, fare determinati punteggi e cosi via. Nulla di più è offerto per quanto concerne il single player: poco sicuramente, ma è in fondo si tratta di un titolo destinato al gioco multiplayer e che non nasce, naturalmente, per esperienze ludiche solitarie.

Divertimento multiplayer
Soffermiamoci quindi sulle modalità multigiocatore che sono senza dubbio la parte più interessante del gioco:

-Round dopo Round: Qui potrete scegliere la difficoltà delle domande, le tipologie di quiz proposte e la durata della partita. Il gioco è piuttosto divertente visto che ogni giocatore potrà tenere la console in mano solo per il proprio turno, in modo che l’altro, ad esempio, decida che parte della foto debba visualizzare l’avversario che poi dovrà ovviamente indovinare chi si cela dietro l’immagine.
-Presentatore: Uno dei giocatori si mette nei panni del presentatore e farà le domande visualizzate su schermo (con relativa risposta esatta già segnalata) ai concorrenti del caso. Pronti per diventare Jerry Scotti provetti?
-Condivisione partita: Si condividerà la partita con altre PSP utilizzando un'unica copia del gioco, , scegliendo il numero di domande, il livello di difficoltà e la categoria sulla quale dovranno concentrarsi.

E’ indubbio come giocare con amici sia estremamente più divertente rispetto ad una esperienza solitaria, soprattutto perché diciamocelo, fra amici o in famiglia lo spirito di competizione è sempre elevato. Ed è per questo che già, per principio, consigliamo l’acquisto del prodotto solo a chi è certo di poterci giocare in multigiocatore.

Che spettacolo, Buzz!
Soffermarsi sul comparto tecnico per un titolo del genere è un po’ anomalo visto che al massimo potremmo giudicare lo stile scelto per i menu e la qualità dei video. Comunque sia, entrambe le cose sono di ottimo livello: la stilizzazione dei menu è superba e la qualità dei video presentati è estramamente elevata e mette in risalto la splendida qualità dello schermo 16:9 di PSP. Il comparto audio è semplice, con un ottimo doppiaggio per la lettura delle domande e delle musiche in sottofondo da quiz televisivo, poco varie, ma ovviamente azzeccata.
Discorso longevità. Come detto prima Buzz! è un titolo che verte molto sul gioco multiplayer e, nonostante la presenza di trofei speciale, la modalità singolo risulta in effetti poco appetibile. Peccato però che, d'altro lato, anche le modalità multiplayer risultino un po’ limitate in confronto a quanto presente nelle versioni per console casalinghe.
Recensione Videogioco BUZZ! GRAN QUIZ scritta da BENENATH In conclusione, Buzz! Gran Quiz per PSP è un titolo sicuramente divertente che darà il massimo se giocato con amici o in famiglia. Il gran numero di domande proposte (circa cinquemila) e lo spirito di competizione regalato per forza di cose dal prodotto soddisferanno sicuramente chi è alla ricerca di un gioco con cui divertirsi un po’ in compagnia. Certamente in solitario non offre molto, come prevedibile, ma è una discreta produzione che si avvia per la prima volta su portatile e che consigliamo a tutti quelli che siano alla ricerca di una pausa "culturale" dalle solite battaglie contro demoni, soldati e quant’altro ancora. Peccato solo che le opzioni multiplayer siano comunque piuttosto pochine.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.