Recensione di Worms: Open Warfare 2

Copertina Videogioco Worms: OW 2
  • Piattaforme:

     PSP
  • Genere:

     Strategico
  • Sviluppatore:

     Team17
  • Data uscita:

     luglio 2007
- Divertente come sempre
- Una serie di nuove aggiunte
- Ottimo multiplayer
- Può creare assuefazione
- Comparto audio migliorabile
A cura di (Falconero) del
Nel 1994 una nota software house di nome Team 17 sviluppò Worms, un titolo di strategia bellica che aveva come protagonisti degli strani vermi, tutti armati fino ai denti; nonostante la bizzarra realizzazione, la serie riuscì a coinvolgere gran parte dell’utenza dell’epoca in maniera esponenziale, sia per la generale atmosfera proposta – davvero surreale – ma soprattutto per una meccanica di gioco, che, pur denotando grande semplicità, si è sempre dimostrata emozionante e divertente. Dopo numerosi sequel realizzati su altrettante console, i piccoli guerrafondai tornano per la seconda volta su PSP con Worms: Open Warfare 2, un titolo che sembra davvero essere la miglior versione della serie. Cos’avrà di speciale questa edizione “pocket”? C’è solo un modo per scoprirlo!

La guerra secondo Team 17
Come tutti ben saprete, Worms è un titolo di strategia a turni dove due o più squadre si sfidano per la supremazia di un determinato territorio. Warfare 2 presenta una serie di affascinanti modalità, adatte ad ogni tipo di videogiocatore. Oltre alla canonica “campagna”, che vi vedrà impegnati in insidiose battaglie ispirate ad alcuni conflitti storici della prima e della seconda guerra mondiale, è disponibile l’opzione “rompicapo”, composta da numerosissimi puzzle che richiederanno tutta la vostra astuzia per essere completati. Il single player è senza dubbio ricco di possibilità, ma la vera forza di questo titolo risiede nel Multiplayer, sia in “ad-hoc” ma soprattutto on-line in modalità infrastruttura; è possibile prendere parte ad emozionanti sfide fino a 4 giocatori sfruttando le 3 opzioni disponibili: Deathmatch, classico scontro all’ultimo sangue; Fortini uno scontro dove le squadre saranno tutte collocate all’interno di particolari strutture dalle quali dovranno attaccare direttamente; ed infine Gara, dove gli utenti si scontreranno utilizzando la corda elastica o il jetpac in una gara ad eliminazione. Questa modalità potrebbe rivelarsi a tratti davvero frustrante, soprattutto se doveste trovarvi a gareggiare con utenti molto più esperti di voi; con un po’ di allenamento riuscirete sicuramente a migliorare la vostra condizione, ma sappiate che non sarà una cosa facile.

Nuovo Worms, nuove armi
Warfare 2 introduce una serie di 11 affascinanti armi, che aggiunte a quelle pre-esistenti, formano un arsenale di ben 33 strumenti di distruzione. Tra le “new entry” la più utile è sicuramente l’elettromagnete, uno strumento che vi permetterà di mettere in pratica due tattiche ben diverse. Trattandosi di una calamita, potrete decidere se impostarla sul polo positivo o quello negativo; la vostra scelta determinerà una forte attrazione o repulsione con ogni oggetto metallico presente sul terreno, comprese le armi. Di conseguenza potrete posizionare quest’arma in prossimità di un nemico in modo che i missili si dirigano direttamente contro di lui, o in alternativa, potrete usarla come strumento di difesa, per respingere gli attacchi che dovessero essere lanciati contro di voi. Come da tradizione la strategia sarà alla base di tutto; azioni poco ponderate potrebbero condurvi ad una prematura morte, motivo per cui dovrete cercare di studiare attentamente ogni mossa, in modo da sfruttare al meglio tutto l’equipaggiamento a vostra disposizione. E’ di grande importanza anche il nuovo boomerang, un oggetto che pur, essendo inutile per danneggiare gli avversari, vi darà l’opportunità di “catturare” una qualsiasi cassa presente sul terreno, anche se quest’ultima dovesse trovarsi molto distante dalla vostra posizione corrente. Usare questo strumento non sarà una cosa facile, ma con un po’ di allenamento diventerete dei ladri provetti!

Stilista…di vermi
Per coinvolgere ancora di più ognuno di voi, i ragazzi di Team 17 hanno pensato bene di introdurre svariate opzioni di personalizzazione che coinvolgono gran parte degli aspetti di gioco; per prima cosa è presente un ottimo editor dei livelli che vi permetterà di realizzare i vostri personali campi di battaglia, utilizzabili anche on-line. E’ inoltre presente uno speciale negozio dove potrete acquistare elementi per variare l’aspetto dei vostri vermi; sono disponibili vari accessori, come per esempio dei cappelli, o addirittura danze di vittoria supplementari, da sfoggiare con i vostri amici. Trovare i “soldi” necessari per gli acquisti sarà estremamente semplice; vi basterà portare a termine un livello della campagna per ottenere un determinato compenso. Ovviamente più difficile sarà la missione e più denaro riceverete.

Comparto tecnico
Dal punto di vista tecnico questo titolo presenta alcuni miglioramenti rispetto alla passata edizione su PSP, soprattutto per quanto riguarda la realizzazione degli scenari. Ogni livello mostra una grande cura dei dettagli e si dimostra molto più pulito e definito che in passato. L’impatto visivo è quindi di buon livello e favorisce notevolmente l’immersione nella realtà bellica proposta. Il comparto audio, seppur privo di particolari spunti, è sostanzialmente di buona fattura; le musiche di sottofondo sono purtroppo ripetitive, ma fortunatamente la “localizzazione” in italiano delle voci, unita a degli ottimi effetti sonori, riesce in parte a sopperire a questa mancanza.
Recensione Videogioco WORMS: OPEN WARFARE 2 scritta da FALCONERO I vermi più amati dei videogames sono tornati, più belli e più forti che mai; Worms: Open Warfare 2 è un titolo validissimo, che, pur non stravolgendo i tratti tipici della serie in alcun modo, si dimostra capace di divertire e coinvolgere come da tradizione. Alla luce di ciò che ci viene proposto, questo appare davvero come il Worms “definitivo”; un sistema di gioco semplice ed intuitivo, un comparto tecnico ottimo, ma soprattutto un multiplayer in grado di regalare immense soddisfazioni, il tutto ovviamente impreziosito con una serie di interessanti aggiunte. Gli ingredienti per un capolavoro ci sono davvero tutti; se siete appassionati della serie, questo titolo non potrà assolutamente mancare alla vostra collezione.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.