Recensione di Dragon Ball Z Shin Budokai 2

Copertina Videogioco Shin Budokai 2
  • Piattaforme:

     PSP
  • Genere:

     Picchiaduro
  • Sviluppatore:

     Dimps
  • Data uscita:

     disponibile
- Ottima grafica
- Storia inedita interessante
- Buona dose di strategia
- Combattimenti ripetitivi
- Caricamenti insopportabili
Loading the player ...
A cura di (Luke79) del
Gli eroi di Akira Toriyama sono tornati! Dopo aver riproposto in chiave videoludica tutte le avventure dei vari fumetti e cartoni animati, in casa Bandai, in accordo con Atari e il team di sviluppo Dimps, hanno deciso di dare una bella rinfrescata alla serie. Così è nato il nuovo Dragon Ball Z Shin Budokai 2, che nella versione americana e japponese comprende nel titolo la scritta "Another Road", lasciando appunto intendere qualcosa di diverso rispetto alla classica storia, una strada alternativa.
Il titolo, quindi, propone una trama nuova di zecca, nel tentativo di suscitare l’interesse anche di chi oramai conosce ogni singola battuta pronunciata dai mitici personaggi di Toryiama.
Non aspettatevi qualcosa di epocale ma una intelligente rivisitazione di luoghi e personaggi che hanno reso immortale questo anime.

Another Road!!!!
Il protagonista del gioco è Trunks adulto, il bellissimo personaggio dotato di uno spadone immenso, tornato indietro nel tempo per aiutare Goku e gli altri a sconfiggere Cell.
Nel suo tempo i nostri amati eroi sono morti e lui è rimasto il solo guerriero a battersi per la difesa della Terra: tutto scorre senza particolari problemi fino a quando si trova di fronte ad una nuova pericolosa minaccia: Majin Boo!!!
Si rende ben presto conto di non essere in grado di affrontarlo da solo e di avere bisogno dei suoi amici scomparsi, così riutilizza la macchina del tempo per tornare a chiedere il loro aiuto.
A questo punto la storia entra nel vivo e vi troverete a combattere ancora una volta per la salvezza del vostro pianeta natale ma lungo sarà il cammino per portare a termine la missione.
Per riuscire nel vostro intento dovrete, infatti, affrontare numerosi scontri, ricorrere al drago di Namec e se sarà necessario viaggiare nell’aldilà.
Attenzione inoltre agli esiti delle battaglie perché la storia prenderà pieghe diverse a seconda delle vittorie o sconfitte che otterrete.
Dragon Ball Z Shin Budokai 2 si presenta con una struttura vicina ad un tradizionale picchiaduro, ma non mancano elementi strategici come per Tenkaichi 2 su Playstation 2. Infatti il sistema di spostamento è quello introdotto nella serie casalinga, con il protagonista che avrà la facoltà di muoversi volando sull’intera mappa di gioco e di scegliere lo scontro più adatto al proprio livello di combattimento.
Inoltre saranno fondamentali per il corso degli eventi le decisioni che prenderemo in alcune situazioni, ad esempio non sempre sarà possibile proteggere una città dall'attacco di un nemico, perché avremo maggior necessità di andare a recuperare dei fagioli magici (Sentzu) per ripristinare parte dell'energia vitale nostra o di un nostro compagno.
Nel titolo non è comunque presente solo la modalità storia sopra descritta. E' possibile giocare anche al tradizionale Arcade, una sorta di picchiaduro classico dove si sfidano i numerosi combattenti presenti.
Oppure potete darvele di santa ragione con uno vostro amico attraverso il collegamento wi-fi anche se è necessario avere due copie del gioco per accedere a questa modalità.
Peccato per l'assoluta mancanza del supporto on-line!!!

Senza esclusione di colpi
Dragon Ball Z Shin Budokai 2 eccelle, senza dubbio, sul piano del combattimeno puro e semplice.
In questo caso il team di sviluppo ha infatti deciso di non stravolgere il gameplay già collaudato e ben fatto del primo episodio, limitandosi a limare, dove possibile, i problemi determinati da un sistema di inquadrature non sempre reattivo (interessante in questo senso la possibilità di scegliere l'angolatura della telecamera).
Inoltre hanno lavorato per migliorare ulteriormente la velocità dell'azione durante gli scontri a brevissima distanza: i risultati ottenuti sono pregievoli, con scambi di colpi senza soste e ad un ritmo molto sostenuto.
Le principali azioni posso essere compiute tramite semplici combinazioni di tasti che ci permetteranno di effettuare combo sensazionali, esaltanti schivate e soprattutto di aumentere la nostra aura, necessaria sia per lanciare i colpi più letali che per dar vita alle celebri trasformazioni viste in TV.
Alla lunga però, l'azione di gioco diventa un pò ripetitiva e giocare da soli vi provocherà qualche sbadiglio.
Non è possibile comunque non notare un grave problema: i caricamenti. In alcune sezioni di gioco rimarremo in attesa una vita per poi combattere 30 secondi e questo urterebbe anche la persona più paziente al mondo.
Purtroppo sono proprio queste cose che fanno la differenza tra un buon gioco e un grande gioco, un picchiaduro se perde parte della sua immediatezza è rovinato in modo irrimediabile.

La via dell'eroe!!!
Dal punto di vista tecnico, il titolo conferma quanto di buono già visto nel primo capitolo, con animazioni fluide e veloci, personaggi ben definiti, che denotano un buon numero di poligono utilizzati.
Gli effetti di luce sono ricreati molto bene e il motore grafico non perde colpi neanche nelle situazioni più concitate. In generale quindi un comparto grafico solido e promosso a pieni voti.
Colonna sonora più che accettabile, nonostante la decisione di affidarsi ancora una volta al parlato in lingua madre inglese opportunamente sottotitolato in italiano. Musiche tratte direttamente dal cartone animato, che accompagnano bene l'azione di gioco.
Effetti sonori discreti che rendono i combattimenti più partecipati.
Recensione Videogioco DRAGON BALL Z SHIN BUDOKAI 2 scritta da LUKE79 Dragon Ball Z Shin Bukoai 2 è sicuramente un buon gioco, che poteva ambire a qualcosa di più se non fosse stato per alcuni gravi difetti. La storia è interessante e ben sviluppata, la giocabilità semplice e intuitiva e la grafica fa sicuramente la sua ottima figura, ma il titolo è penalizzato da caricamenti infiniti e irritanti. Inoltre la mancanza di una modalità on-line si fa sentire, perché il titolo alla lunga tende ad annoiare e la possibilità di giocare in due non è sufficiente per aumentare in modo considerevole la longevità.
Consigliato a tutti i fan perché troveranno piacevoli sorprese, anche se dovranno avere pazienza da vendere.
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.