Recensione di Rocky Balboa

Copertina Videogioco Rocky Balboa
  • Piattaforme:

     PSP
  • Genere:

     Sportivo
  • Data uscita:

     Disponibile
- Guiderete Rocky
- Tanti incontri storici
- Gameplay semplici e divertente
- Sonoro d'epoca
- Pugili poco vari
- Poche mosse
A cura di (rspecial1) del
Di solito non ci si aspetta che un tie-in su uno dei film più attesi, ma anche tra i migliori in assoluto usciti nelle sale cinematografiche possa venire pubblicato soltanto su una piattaforma ed era quasi impensabile che mancasse proprio la Playstation 2. Il mistero di questa esclusiva tutta PSP relativa a Rocky Balboa è presto svelata, il gioco è un semplice remake di Rocky Legends già apparso sulla console casalinga Sony con l’aggiunta dell’ultimo capitolo di una serie entrata nella storia. Dopo anni quindi la leggenda sale sul ring, e non può che ri-emozionarci e renderci felici.

Adrianaaaaaa!!!
Il videogioco sviluppato dai ragazzi della Digital Fiction arriva su PSP con un impostazione arcade vecchio stile e con un tratto tipicamente da film che ricreerà perfettamente lo spirito di Rocky. Dopo aver assistito alla presentazione, che farà ricordare a molti i vecchi tempi, ed ascoltato la musica che fa da sottofondo a tutta la serie (la stupenda “Gonna fly now”), potremo finalmente buttarci nella mischia scegliendo tra le diverse opzioni di gioco a nostra disposizione. La modalità principale di Rocky Balboa è costituita dall’angolo di Mickey, che come tutti i fan ricorderanno è il primo allenatore del nostro stallone, e propone la scalata al successo del pugile di origine italiana. Dovremo allenarci, anche attraverso i classici e molto “rozzi” metodi visti al cinema, come l’usare la carne di bovini nelle celle frigorifere ecc. ecc., e stare attenti alla nostra stamina. Considerando che dopo ogni incontro potremo selezionare quello successivo, dovremo stare comunque accorti nel tenere conto del tempo che ci divide da esso, poiché se lo scontro è troppo vicino ed i danni subiti nell’ultima sfida troppo elevati… bhè. non riusciremo a recuperare ed accettare la sfida significherebbe perdere sicuramente. Anche gli allenamenti da fare terranno conto del tempo a nostra disposizione, quindi più ne avremo e maggiore sarà la possibilità di aumentare le nostre statistiche migliorandoci. Ma il gioco non si ferma solo su Rocky, non soltanto ovviamente, visto che potremo anche esibirci in scontri liberi, nei quali avremo la possibilità di scegliere tutti i pugili visti nella serie, con addirittura diversi stalloni italiani a secondo dell’episodio da cui deriva e con caratteristiche che ne distinguono anche la diversa età. Per rimanere in tema con il titolo, che rappresenta un po’ un vero e proprio cimelio per tutti i fan, avremo anche l’opzione per giocare tutti gli scontri storici visti nei film, dove tutti inizieranno con la sequenza filmata originale, con i sottotitoli visto l’audio in inglese, dopo i quali inizierà il match vero e proprio. Per concludere con la ciliegina sulla torta dovremo anche affrontare degli incontri nei quali ci verrà chiesto di portare a termine delle missioni specifiche per essere portate a termine. Conclude il tutto, dopo vari extra riferiti ai vari film come trailers ecc.ecc., la modalità multigiocatore per due utenti che allungherà la vita del titolo, sempre che abbiate qualche amante di Rocky come voi tra gli amici.

Non è finita, finchè non è finita… bhò!
Dopo aver visto le modalità di gioco presenti in questo Rocky Balboa non ci resta che analizzare il sistema di controllo ed il gameplay generale, per vedere se, oltre alla cura per i dettagli più superficiali, i programmatori siano riusciti a rendere il tutto anche divertente da giocare. Il sistema di gioco è semplice ed intuitivo, permettendoci da subito di prendere confidenza con le varie mosse a disposizione dei diciannove pugili presenti e stabilire da subito quale abbia le caratteristiche che si avvicinano maggiormente al nostro stile di gioco. Ebbene sì, proprio come in ogni film del mitico stallone italiano, non ci troviamo di fronte ad un titolo di pugilato classico, ma con uno spiccato lato arcade che lascerà intravedere il lato caratterizzante del vero Rocky, ovvero quell'innata capacità di prenderne tante senza mai cadere. Proprio per questo potremo utilizzare una tattica di gioco molto lineare, cercando di colpire l’avversario nei punti scoperti e proteggendoci nei momenti di difficoltà, ma non avremo cosi molto riscontro da parte del pubblico che assiste all’incontro. Se invece abbracceremo lo spirito che contraddistingue la saga, ci lanceremo contro il rivale con tutte le nostre forze, incuranti di quante mazzate potremo prendere, ma consapevoli che riusciremo comunque ad assestare qualche colpo… tutto ciò per cercare di aumentare la barra della nostra “esaltazione”, la quale, una volta attivata, renderà lo schermo con un effetto rallenti più concitato, con l’ausilio anche dell’audio, e ci permetterà di infierire con tutta la nostra furia sul malcapitato, potendo anche utilizzare uno dei nostri super colpi, due per personaggio, per buttarlo KO. C’è da evidenziare come l’IA della CPU sia ben studiata, con tutti i pugili che reagiranno in modo diverso e con una propria personalità, rendendo le sfide più interessanti. Insomma, il titolo, sebbene sia decisamente semplicistico, riesce a convincere.

Sessanta e non sentirli
La grafica di Rocky Balboa ci risparmierà il fisico del vecchio Stallone, ma non le textures semplici, le animazioni quasi identiche per tutti e diciannove i pugili oltre alla povertà incredibile dei vari stadi, che si distingueranno tra essi per pochi elementi. Si poteva fare decisamente di meglio, ma alla fine il tutto è fluido e veloce riuscendo a dare il giusto ritmo agli scontri. Ottime le musiche, riprese dal film e che riusciranno ad esaltare ad ogni fase della partita tutti i fan, persino nei menù. L’unico grande difetto è costituito dai tempi di caricamento, decisamente lunghi e snervanti, ma più che altro non c’è motivo per cui debbano esserlo.
Recensione Videogioco ROCKY BALBOA  scritta da RSPECIAL1 Se amate Rocky, se avete apprezzato il film o semplicemente se siete un grande fan dello stallone italiano, allora avete trovato il titolo adatto a voi. Questo Rocky Balboa racchiude in sè la storia di questa leggenda, senza contare che visto il gameplay semplice ma efficace, può essere digerito anche dagli amanti della boxe più seria, senza troppe pretese. Sicuramente un titolo da acquistare, dopo Fight Night della Electronic Arts, per tutti gli sportivi ma soprattutto per chi adora questa saga senza tempo.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.