Recensione di Need for Speed Most Wanted

Copertina Videogioco NFS most wanted
  • Piattaforme:

     PSP
  • Genere:

     Guida
  • Sviluppatore:

     EA Canada
  • Data uscita:

     15 novembre 2005
- Possibilità di gioco multiplayer wireless
- Molte vetture sbloccabili
- Grande possibilità di tuning
- Controller analogico troppo aggressivo
- Alla lunga può stancare
A cura di (Andrewpex) del
Centrale, il sospetto si sta spostando su tutte le corsie
Dopo pochi mesi dall’uscita di Need for Speed Underground Rivals su Sony PSP la E.A. Games si dà da fare e sviluppa un nuovo NFS per la nostra amata PSP Need For Speed Most Wanted 5-1-0 . A differenza di tutti gli altri NFS, Most Wanted include la polizia pronta ad arrestarvi appena vi scopre a correre per le strade della città.

Centrale lo sto perdendo
Dopo un video iniziale in cui seguirete in prima persona un inseguimento della polizia, verrete direttamente catapultati nel menù principale dove avrete varie possibilità di scelta, tra cui:
-Partita rapida: dove si ha la possibilità di scegliere tra
-“Gara rapida”, una gara senza la possibilità di scelta della vettura e della pista;
- “Gara personalizzata” una gara dove si seleziona la propria vettura preferita e il tracciato a proprio piacimento;
-“Fuga” dove si deve correre una gara senza essere arrestati dalle forze dell’ordine;
-“Caccia ai pirati” dove immedesimati nella polizia bisogna arrestare i pirati della strada entro un limite di tempo.
-Carriera: questa modalità sarà di sicuro quella a cui passerete più tempo grazie a una lunghissima serie di gare dove dovrete battere i vari “boss” delle strade fino a raggiungere e a sfidare il capo dei quindici boss presenti.
-Multigiocatore: in questa modalità si ha la possibilità di scelta tra:
-“Ad Hoc” sfida altri giocatori via wi-fi;
-“Infrastruttura” modalità bella e divertente in cui si può sfidare fino a quattro giocatori on-line di tutto il mondo.

Non riesco a starci dietro
Le sedici vetture presenti nel gioco sono ben realizzate, naturalmente non con molti poligoni, ma le textures sono convincenti con ottimi effetti di luce e riflesso (nelle piste notturne crederete di avere tra le mani il Need for Speed Most Wanted originale).
I circuiti sono svariati e ricchi di luci e colori, e ricreano appieno il paesaggio urbano tipico della serie sulle maggiori console e PC.
I rombi dei motori, che si differenziano anche per il grado di modifica che hanno subito, sono verosimili e danno l’idea di potenza che dei bolidi di questo genere possono trasmettere.
La giocabilità è, come da consuetudine, immediata e intuitiva: basteranno poche partite per capire come muoversi sulle strade della città. Purtroppo sarebbe stato comodo l’impiego più ragionato della levetta analogica per governare l’automobile; una vera tortura per le dita (cosa che accade non solo in questo titolo).
Il comparto sonoro è vario e ben scelto, le traccie sono ben 26 :
-Blinded in Chains
-Hand Of Blood
-One Good Reason
-Shapeshifter
-Barrier Break
-Decadence
-B-Side Wins Again feat. Chuck D
-Broken Sword
-Fired Up
-We Control
-Feed The Addiction
-Feels Just Like it Should
-Sets Go Up
-Tilted
-Blood And Thunder
-The Mann
-Most Wanted Mash Up
-I Am Rock
-Skinnyman
-You Must Follow (Evol Intent VIP)
-Nine Thou (Superstars Remix)
-In A Hood Near You
-Do Ya Thang
-Let’s Move
-You’ll Be Under My Weels
-Tao Of The Machine.
tutti i brani possono essere ascoltati nella sezione “Pocket Trax” e, si può anche scegliere quali sentire durante le gare e quali no.

Centrale, ho perso il contatto visivo
Calcolando che ci sono quindici “boss” da sfidare e che per poter sfidarne uno bisogna prima vincere quattro o cinque gare, si può dire che Need For Speed Most Wanted 5-1-0 è abbastanza longevo è duraturo. Per via della natura che deve essere tipica di una console portatile le gare come le sfide non sono molto lunghe quanto quelle delle controparti casalinghe, ma sono giustamente corte e subito intuitive.
Se guidi aggressivamente il livello di polizia aumenta fino a raggiungere il livello nove, livello a cui non è difficile arrivare percorrendo una gare normalmente, dove ci saranno vetture della polizia ad inseguirvi e a creare posti di blocco a volte in mezzo a rettilinei quindi facilmente superabili e a volte in punti critici come curve dove per superare il posto di blocco bisogna essere veloci e inserire il rallentamento riuscendo così a muoversi velocemente schivando l’ostacolo.
Con Need For Speed Most Wanted 5-1-0 nasce un nuovo stile di NFS, quello dell’on-line, grazie a un sistema creato da EA Games con una semplice iscrizione iniziale si ha la possibilità di sfidare fino a quattro giocatori di tutto il mondo on-line.
Recensione Videogioco NEED FOR SPEED MOST WANTED scritta da ANDREWPEX In definitiva il gameplay è incredibile se non fosse per la solita pecca del controller analogico della PSP che pur abituandosi ad adoperarlo crea una guida troppo dura e aggressiva, i tempi di caricamento rispetto a Need for speed underground rivals sono diminuiti anche se lasciano qualche accenno di longevità in alcune fasi del gioco.
Need For Speed Most Wanted 5-1-0 è quindi un gioco imperdibile per tutti i possessori di Sony PSP che si divertiranno un sacco a sfidare altri giocatori dall’altra parte del mondo mostrandogli l’elaborazione della propria vettura.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.