Speciale Horizon Zero Dawn

- Ottimo open world, con buona densità e attività ben diversificate
- Elementi RPG ben integrati
- Qualche difetto durante le scene di dialogo e qualche glitch
- Da verificare l'efficacia della storia e delle missioni secondarie
Loading the player ...
A cura di (Valthiel) del
Sono passati circa due giorni da quando ci siamo immersi nel mondo di Horizon Zero Dawn: ci siamo addentrati nelle sconfinate e rigogliose terre di un mondo reclamato dalla natura, dove creature meccaniche impazzite hanno iniziato a dare la caccia agli uomini, ormai riorganizzatisi in tribù dopo la misteriosa fine di un'idilliaca convivenza. Abbiamo visto Aloy muovere i suoi primi passi e l'abbiamo vista diventare donna, mentre veniva costretta a contare solo sulle proprie forze poiché ripudiata dalla sua gente: "Sei un'emarginata, una senza madre, una diversa". Ma abbiamo soprattutto capito che Horizon non narra solo la storia di una protagonista caratterizzata in maniera sublime, dalla grande forza e incrollabile determinazione; è soprattutto un'ode ai valori primigeni della sacra Madre Terra, contaminata da una "Corruzione" che ne ha alterato gli equilibri. E in questo grande racconto vogliamo immergerci fino alla fine, prima di tirare le somme. Lo dobbiamo a Guerrilla e lo dobbiamo soprattutto a voi lettori.


L'alba di domani
Horizon Zero Dawn è l'opera più ambiziosa di Guerrilla, che per cinque anni ha lavorato a questo progetto in grado di dimostrare, senza alcuna ombra di dubbio, la piena maturità artistica del team di sviluppo. Quello di Horizon è un open world dalla grande densità, dove a una storia intensa, ben narrata e approfondita vengono alternate le vicissitudini dei membri delle tribù, gli spaccati di vita che forniscono maggiori dettagli e una serie di missioni secondarie ben diversificate, suddivise in categorie e con obiettivi che variano in maniera sensibile. Finora, non ci sono mai stati momenti in cui abbiamo avuto la sensazione che fossero dei riempitivi di poco conto, dei contenuti per far volume che avessero un fondo di ripetitività: ce lo aveva già spiegato Hermen Hulst durante l'evento romano di mercoledì scorso, che alla domanda "Negli open world è sempre più difficile riuscire a essere originali e non incappare in un fisiologico appiattimento dell'offerta proposta. Pensi di riuscire a mantenere alta l'attenzione dei giocatori?", ha risposto che gli utenti non si sarebbero dovuti preoccupare di questo e che sarebbero stati in grado di decidere se seguire solo la storia principale o perdersi in un mondo in cui non mancano mai le attrattive. 
Diceva la verità. Dopo aver completato una buona percentuale di gioco ed essere entrati nel vivo dell'avventura, aver avuto accesso a gran parte delle funzionalità del menù di gioco, aver ottenuto delle abilità speciali e aver acquisito dimestichezza col crafting e le opzioni offerte dal sistema di combattimento, l'idea che Horizon Zero Dawn fosse un'opera di gran livello è diventata una solida convinzione. Giusto per fare qualche esempio, oltre alle missioni primarie e secondarie sono presenti le Commissioni, i Terreni di Caccia, i cosiddetti Calderoni, le Zone Corrotte e altre tipologie che offrono approcci di gioco variegati e convincenti; il tutto lungo una mappa non di certo mastodontica, ma sicuramente ricca di aree piuttosto diverse tra loro e da esplorare a fondo.
Sebbene il consiglio sia quello di iniziare il gioco a difficile per avere un livello di sfida sin da subito elevato, godersi appieno ogni sfaccettatura del combat system e dare maggior risalto alle fasi stealth, è encomiabile la possibilità di poter cambiare la difficoltà in qualsiasi momento (facile, normale, difficile e molto difficile). Così facendo, apprezzerete maggiormente tutte le possibilità che il team di sviluppo vi ha messo a disposizione: le abilità, il sistema d'inventario, la gestione delle risorse e del loot, le creazioni. Le prime sono gestiste da un menù idealmente suddiviso in tre macro categorie (Predatrice, Audace, Raccoglitrice), dalle quali si ramificano le diverse abilità che necessitano dei punti appositi per poter essere acquisite. Horizon Zero Dawn è infatti un action con diversi elementi da RPG, pertanto esiste una crescita del personaggio tramite l'esperienza accumulata, il crafting ha un ruolo chiave, l'efficacia delle armi è influenzata dalle loro statistiche e i nemici hanno punti di forza, debolezze e unicità. 


Lungo l'orizzonte
Pensavamo che alla lunga gli elementi da GdR potessero in qualche modo mal mescolarsi alla struttura action del gioco, che potessero essere mal assortiti o inseriti con qualche forzatura di troppo; al contrario, ben prima di raggiungere le quindici ore di gioco, abbiamo capito che Horizon trova in questa riuscita commistione uno dei suoi più grandi punti di forza. 
Si consideri inoltre la gestione della progressione di Aloy, sempre impeccabile e attenta: la curva della difficoltà è ben calcolata, gli upgrade delle armi e del vestiario ottimamente calibrati e, in generale, lo gamma di azioni da compiere è piuttosto ampia. Oltre a utilizzare un arco con frecce di tipo diverso e una lancia per gli attacchi mêlée, è possibile piazzare esplosivi che causano danni elementali e sperimentare un po' con le strategie d'attacco a seconda delle situazioni: attraverso un dispositivo si possono tracciare i movimenti delle bestie meccaniche, nascondersi nell'erba alta senza farsi scoprire o usare il lancia trappole per tendere un filo che irretisce i nemici. O ancora, arrivati a un certo punto è possibile usare il cosiddetto Override, che consente di controllare alcune bestie e cavalcarle, usarle per scalciare con violenza gli avversari, muoversi con più velocità e, in alcuni casi, usarle come se fossero delle piattaforme.
Gli spostamenti lungo la mappa, in ogni caso, sono possibili anche grazie al cosiddetto viaggio rapido (previo utilizzo degli appositi kit), utilizzando i falò che si trovano in giro con grande generosità. Quando dovrete fare una consegna, dirigervi presso una zona corrotta o in luoghi lontani, è in effetti il modo migliore per non peregrinare lungo le rigogliose lande del mondo di gioco, illuminate da magnifiche albe e tumultuose notti che si alternano col passare del tempo. 
Stiamo provando il gioco su PlayStation 4 standard e il colpo d'occhio è davvero notevole: il motore grafico non ha mai tentennato, i modelli poligonali sono davvero ben realizzati e dal punto di vista artistica siamo su altissimi livelli. Per completezza vi diciamo però di essere incappati in due glitch che hanno bloccato Aloy dentro alcuni elementi dello scenario, ma siamo convinti che si sia trattato di qualche sfortunata casualità e che le future patch possano risolvere questi problemi veniali.
Horizon Zero Dawn ci sta davvero convincendo ed è la testimonianza che Guerrilla, dopo Killzone, è cresciuta ulteriormente ed è entrata in una nuova e brillante fase della propria carriera, creando una nuova IP con un'identità forte e ben definita
Recensione Videogioco HORIZON ZERO DAWN scritta da VALTHIEL Torneremo su Horizon Zero Dawn non appena l'avventura di Aloy si sarà conclusa, raccontandovi in maniera più approfondita ciò che l'ambizioso titolo di Guerrilla vi offrirà a breve. Vi informiamo inoltre che i contenuti video di lunga durata – come indicato dall'embargo – potranno essere mostrati a partire da lunedì 27 alle ore 17.00, momento in cui arriverà la nostra consueta diretta di approfondimento. La video recensione completa, invece, potrebbe arrivare prima, non appena avremo saputo davvero tutto di questo mondo affascinante, delle tribù che lo popolano e del destino di Aloy.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 222 - Visualizza sul forum
  • kaiman
    kaiman
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Devo far il bastian contrario e mi criticherete ma secondo me ( sono a metà del gioco ) mi sembra sopravalutato da tutti, voti delle recensioni compresi; le meccaniche di gioco sono cose gia' viste e scopiazzate nei vari uncharted, assasins, tomb raider ecc... la storia personalmente non mi piace e molti dialoghi sono ridondanti, ma ho apprezzato il fatto che siano doppiati in ita anche se maluccio. Graficamente superbo nulla da eccepire mentre le musiche non mi son piaciute, come la disposizione del menu' per quanto concerne la modifica/compra/vendi attrezzature e risorse. Per me un 8 era il voto massimo per questo gioco.
  • Mik28
    Mik28
    Livello: 6
    Post: 269
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Gambero80

    LOL questo capolavoro ha preso lo stesso voto di Fifa 17 , qualcuno deve aver assunto droghe o preso solidini o meglio ancora pacchetti iper extra super mega giga oro rari dalla EA sport.. abbiate la decenza almeno di dare 9,1 a Horizon
    Paragone insensato, ogni gioco va valutato nel suo genere di riferimento. Quello che hai detto tu non ha minimamente senso, come fai a paragona un gioco di calcio con un open world?
  • cesco81
    cesco81
    Livello: 3
    Post: 18
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Purtroppo le macchine hanno una zona di competenza oltre la quale non vanno. Anche se allarmate basta allontanarsi un pò e tornano indietro. Non è il massimo. In questo modo è estremamente semplice avere la meglio anche di quelle più grosse appostandosi bene.
  • bethlehem
    bethlehem
    Livello: 7
    Post: 3388
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    non mi aspettavo niente di meno da Guerrilla,da quello che ho potuto vedere personalmente finora il gioco è impressionante,dai bestioni robot,alle armi,al gameplay.cioè wow..
  • kaiman
    kaiman
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da DoubleBarrel

    Non c'entrano niente uno con l'altro, ma assolutamente questo, senza neanche pensarci 2 volte. In For Honor le campagne sono praticamente dei tutorial glorificati e il multi è inflazionato da decerebrati che usano il lag-switch.
    Caspita mi hai convinto, domani vado da Gamestop rendo un po' di vecchi titoli ps3 e mi prendo questo allora ! Grazie
  • DoubleBarrel
    DoubleBarrel
    Livello: 4
    Post: 4447
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da kaiman

    tra questo e for Honor ?
    Non c'entrano niente uno con l'altro, ma assolutamente questo, senza neanche pensarci 2 volte. In For Honor le campagne sono praticamente dei tutorial glorificati e il multi è inflazionato da decerebrati che usano il lag-switch.
  • Nicko94
    Nicko94
    Livello: 6
    Post: 371
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Partito completamente scettico, sono contento di essermi ricreduto, gioco davvero ben fatto. Un mix di meccaniche ben riuscite, grafica e sonoro eccezionale (gioco su PS4 base), storia per adesso coinvolgente e le macchine, wow. Uno dei migliori titoli per chi ama il genere. L'unica pecca, che finora ho avuto modo di osservare, è il labiale non sincronizzato benissimo in alcune scene, quisquilie nel complesso. Buona caccia!
  • kaiman
    kaiman
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace -3
    tra questo e for Honor ?
  • febo2017
    febo2017
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    io ce lo è secondo mè è un bel giocone,consederando che l ambientazione è a dir poco stupenda e affascinante..sicuramente mi aspetto che horizon continui magari un horizon 2 magari con grafica migliorata e intelligenza artificiale più competitiva comunque bravi hanno fatto un bel lavoro quelli di guerrilla games!!!
  • PSGamer94
    PSGamer94
    Livello: 2
    Post: 223
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Aztla

    Provocatoria o meno sono una giocatrice VERA ( non gioco per stremmare o fare giornalismo ) è ovvio sia insita in me una parte fortemente bambina, un pò alla joker se così vogliamo e di questo ne vado molto fiera! Si, sono felice di rompere le palline a destra e manca perchè se tutto fosse così perfettamente bello e perfetto sarebbe una noia perfetta mortale ihihih. Non capita mica a tutte le donne di arrivare a 37 anni e continuare a nutrire la stessa passione per i videogiochi come quando da piccola era dedita giocare a a street fighter oppure a Mario su cabinati, con gli occhi di fuori e la pizza del doposcuola ancora in bocca! Fatta questa piccola premessa personalmente adoro l'open - world se ben fatto ma di questo gioco odio il lato farming in particolar modo, in definitiva sono troppo pigra per farmare secodonti al momento tutto quà. Penso che visti diversi commenti forse lo comprerò ma solo quando sarà sceso sui 15 euro circa, perchè al momento ho sotto mano diversi titoli che mi stanno appassionando e ne stò aspettando altrettanti con grande trepidazione, quindi non sò nemmeno se avrò tempo di giocarlo 15 euro o meno... vedremo! Che dire: se prima questo gioco lo vedevo nerissimo come la pece adesso lo intravedo un pò più tendente al grigio xD,dall'altro lato rispetto la vostra passione verso il gioco e auguro a tutti un buon divertimento! Ciauz
    Sono contento per te, dico sul serio. Comunque non è un gioco che richiede farming... soprattutto se affrontato a difficoltà medie. Ma pure io che lo sto giocando a massima difficoltà non mi sono mai fermato a farmare neanche una volta. Semplicemente nei miei spostamenti tra una quest e l'altra se incontro macchine piccole in genere le faccio fuori, per le macchine medie ci penso 2 volte perché più impegnative, per quelle grandi ci penso 10 volte perché il più delle volte richiedono un grande consumo di munizioni e scontri lunghi e impegnativi. Buon game.
  • Aztla
    Aztla
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 1 Non mi piace -2
    Originariamente scritto da PSGamer94

    I tuoi toni erano provocatori, non negarlo. Comunque io ero uno di quelli rimasto affascinato dalla presentazione del gioco, ma non mi sono mai tirato i capelli sapendo la SH che c'era dietro (a farsi troppe aspettative in genere si rimane delusi). Guardando le recensioni entusiaste, ma soprattutto dopo averlo iniziato a giocare sono rimasto davvero sorpreso. E' oggettivamente uno dei migliori esponenti del suo genere (action-rpg open world), non presentando i difetti comuni di queste produzioni (ripetitività delle quest e narrativa mediocre allungata inutilmente). In più ha un gameplay nel complesso davvero ben fatto che offre molteplici possibilità e, che viene valorizzato al massimo a difficoltà elevate. Per quanto riguarda la storia tu sei pazza... a parte il fatto che qualunque storia se vista a pezzi alla ca**o di cane non cattura, ma è una delle migliori di sempre e, sono molto schizzinoso su questo aspetto. Può non piacere o interessare il contesto, ma qui si parla di cose oggettive, ed è oggettivamente moooolto bella. Per quanto riguarda l'ambientazione sono quasi morto... "le montagne sono uguali"... sei seria? Le montagne sono montagne e, comunque l'ambientazione di Horizon non ha solo posti verdi e lussureggianti, ma città in rovina reclamate della natura (quelle del nostro tempo), deserti e città costruite dalle tribù dal richiamo medievale, come Meridiana. Per i vestiti sono quasi morto un'altra volta, i vestiti in pelle come cavolo li vuoi? A parte il fatto che quelli di FC Primal nel complesso sono più semplici, ma quelli di Horizon hanno la particolarità di avere i pezzi delle macchine abbattute, senza contare che alcuni PG hanno delle particolari armature in metallo dal richiamo sempre medievale. Concludendo, è un acquisto veramente obbligato per chiunque abbia la console, a meno di odiare profondamente il genere action-rpg open world.
    Provocatoria o meno sono una giocatrice VERA ( non gioco per stremmare o fare giornalismo ) è ovvio sia insita in me una parte fortemente bambina, un pò alla joker se così vogliamo e di questo ne vado molto fiera! Si, sono felice di rompere le palline a destra e manca perchè se tutto fosse così perfettamente bello e perfetto sarebbe una noia perfetta mortale ihihih. Non capita mica a tutte le donne di arrivare a 37 anni e continuare a nutrire la stessa passione per i videogiochi come quando da piccola era dedita giocare a a street fighter oppure a Mario su cabinati, con gli occhi di fuori e la pizza del doposcuola ancora in bocca! Fatta questa piccola premessa personalmente adoro l'open - world se ben fatto ma di questo gioco odio il lato farming in particolar modo, in definitiva sono troppo pigra per farmare secodonti al momento tutto quà. Penso che visti diversi commenti forse lo comprerò ma solo quando sarà sceso sui 15 euro circa, perchè al momento ho sotto mano diversi titoli che mi stanno appassionando e ne stò aspettando altrettanti con grande trepidazione, quindi non sò nemmeno se avrò tempo di giocarlo 15 euro o meno... vedremo! Che dire: se prima questo gioco lo vedevo nerissimo come la pece adesso lo intravedo un pò più tendente al grigio xD,dall'altro lato rispetto la vostra passione verso il gioco e auguro a tutti un buon divertimento! Ciauz
  • PSGamer94
    PSGamer94
    Livello: 2
    Post: 223
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Ringhio83

    In effetti il Secodonte o lo affronti con un po' di strategia oppure ti accoppa in due secondi... Io comunque per il momento sono molto soddisfatto del gioco in tutti i suoi aspetti... Unica piccola pecca secondo me è la mancanza di una base/deposito... Io ad esempio ho venduto il cuore del Secodonte salvo poi pentirmene un po' quando mi sono accorto che queste componenti tornano utili negli scambi con i mercanti... Comunque averne di giochi così... XD
    Concordo su tutto.
  • meo7373
    meo7373
    Livello: 0
    Post: 3255
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Semplicemente un opera d'arte.Ogni commento sarebbe superfluo...direi il primo capolavoro del 2017. Da giocare assolutamente da tutti,anche da chi non ama il genere.....potrebbe affezionarsi...
  • Ringhio83
    Ringhio83
    Livello: 4
    Post: 143
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Aztla

    Ma infatti è un gioco per gente che non ha mai giocato a giochi di un certo livello ( giappi di quelli della vecchia scuola veramente difficili ) sennò non andrebbero scemi per un gioco così... ah ma la storia è stupenda dimenticavo ! Per non parlare poi dei robottini che sono fighissimi si... tanto fighi quanto tutti uguali! LOL
    A me il gioco per il momento piace e non mi sembra poi così facile una volta che si viene catapultati nell'open world (te lo dice uno che ha finito Bloodborne e Dark Souls 3)... Poi se a te non piace non ho capito cosa sei ancora qui a fare...
  • Ringhio83
    Ringhio83
    Livello: 4
    Post: 143
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Aztla

    A me il gioco per il momento piace e non mi sembra poi così facile una volta che si viene catapultati nell'open world (te lo dice uno che ha finito Bloodborne e Dark Souls 3)... Poi se a te non piace non ho capito cosa sei ancora qui a fare...Ma infatti è un gioco per gente che non ha mai giocato a giochi di un certo livello ( giappi di quelli della vecchia scuola veramente difficili ) sennò non andrebbero scemi per un gioco così... ah ma la storia è stupenda dimenticavo ! Per non parlare poi dei robottini che sono fighissimi si... tanto fighi quanto tutti uguali! LOL
caricamento in corso...
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.