Rubrica Il Dibattito: The Last of Us - Part II

A cura di (Valthiel) del
La carcassa di un'auto inglobata da una natura edace e selvaggia, che reclama con forza incontrastata la sua presenza; il simbolo delle Luci su un cartello prostrato verso il terreno; vecchie abitazioni con assi divelte, lasciate a marcire nella muta indifferenza del tempo che tutto consuma e niente perdona. Come Ellie, che nella sua canzone dice di essere pronta a uccidere i suoi nemici quando arriveranno, mentre una goccia di sangue le cola a lato del viso e Joel fa capolino in una casa dove la morte ha appena fatto la sua terribile visita.

La conferenza di Sony alla PlayStation Experience si è chiusa con l'annuncio di The Last of Us – Part II, un seguito diretto che si configura come la seconda metà di un intero, l'ideale prosecuzione di un'opera che ha ancora molto da raccontare, attraverso le storie irrisolte dei suoi due iconici personaggi. Stavolta Naughty Dog vuole concentrarsi su Ellie, indagare la sua complessa interiorità, mostrare quanto la sua bellezza muliebre sia sfregiata dal sentimento dell'odio.

Sebbene i lavori siano già iniziati da un po', The Last of Us – Part II è nelle prime fasi dello sviluppo, ed è per questo motivo che non esistono ancora dettagli su ciò che ci aspetta in questa seconda parte. Druckmann ha spiegato che ci saranno delle variazioni, perché giocare con Ellie è indubbiamente diverso da controllare Joel, ma ha anche assicurato che il feeling sarà lo stesso. Incuriosisce molto l'evoluzione che potrà avere Ellie, cresciuta troppo in fretta in un mondo dove non esistono regole, dove bisogna lottare strenuamente per sopravvivere e dove chiunque può farti fuori per istinto di sopraffazione. È l'emblema dell'adolescenza perduta, della rabbia interiore che sta per deflagrare: un piccolo vulcano che suona note delicate, soavi, ma che dentro ribolle di rabbia, con la promessa di essere pronto ad esplodere in qualunque momento. Fino alla fine.

C'è tanto da speculare e tutto da scoprire, pertanto passiamo a voi la palla e vi proponiamo alcuni quesiti nel commento finale. Aprite pure Il Dibattito.
Recensione Videogioco IL DIBATTITO: THE LAST OF US - PART II scritta da VALTHIEL 1) Siete contenti di come Naughty Dog vuole portare avanti la serie, con una "seconda parte" che riprende il filo narrativo del capostipite?
2) Preferivate avere lo stesso mondo di gioco ma con dei personaggi completamente diversi?
3) Vi fidate ciecamente di Naughty Dog o avete il timore che il perfetto equilibrio del primo capitolo sia difficile da replicare?
4) Secondo voi, dovrebbero esserci delle importanti novità a livello di gameplay o è meglio basarsi sulla stessa formula di successo?
5) Il tema dell'odio, a vostro avviso, potrà portare a delle conseguenze terribili tra i due protagonisti? Che tipo di rapporto vi aspettate tra i due?

Fatecelo sapere nei commenti.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 33 - Visualizza sul forum
  • TheMoose
    TheMoose
    Livello: 2
    Post: 4
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da BIGNI

    Rispondo con un NO e chiarisco con poche parole. Bastava fare come BIOSHOCK INFINITE
    Con la semplice differenza che Infinite è stato un titolo AUTOCONCLUSIVO, non come The Last of Us
  • TheMoose
    TheMoose
    Livello: 2
    Post: 4
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Ma come diavolo fate a dire che la storia del primo TheLastOfUs era conclusa in modo perfetto, come fate dico io. Il finale di TLOU è un cliffhanger grosso quanto la casa di Tony Montana, come pretendevate che la storia si concludesse con il "Lo giuro." finale? Tutti i nodi vengono al pettine prima o poi, TUTTI... Preferivate davvero che il tutto terminasse con una meschina bugia, senza sapere se prima o poi Ellie venga a sapere della verità? Ma dai su, è ridicolo. RIDICOLO.
  • BIGNI
    BIGNI
    Livello: 8
    Post: 3008
    Mi piace 0 Non mi piace -1
    Rispondo con un NO e chiarisco con poche parole. Bastava fare come BIOSHOCK INFINITE
  • Malsydooc
    Malsydooc
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    e' una bella sfida che si è prefissata Naughty Dog! fare un seguito per un gioco come TLOU non è per nulla semplice ma parliamoci chiaro è quello che aspettavamo (desideravamo) tutti! è un rischio ma da quello che ci hanno fatto vedere il team è solido ed in possesso di idee precise e geniali! le fondamenta sono solide quindi ci si può costruire qualcosa di grande sopra! Il tema dell'odio stuzzica molto! aspettiamo ulteriori notizie!
  • Gando89
    Gando89
    Livello: 5
    Post: 618
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    1) Più no che si. Come per moltissime cose preferisco che, nel remotissimo caso in cui riescano non bene, di più, come in questo caso, siano lasciate come sono. Per chi non riesce a vivere senza avere risposte bhe.. cambi genere. 2) Assolutamente si. O meglio, avrei preferito avere un mondo di gioco (e dei pg) completamente diverso con le stesse meccaniche. ND ha dimostrato di essere padrone dei videogiochi che crea, e di poter fare quello che vuole, riuscendo senza troppi sforzi in ogni situazione. 3)Mi fido di ND, ciecamente.. da un occhio solo! Mai chiuderli entrambi.. il concetto credo sia chiaro. 4) Difficile da dire. Un titolo andrebbe sempre rinnovato bene o male. Tuttavia nel limite del possibile sono un tradizionalista e quello che mi piace mi piace in tutta la sua completezza ergo, preferirei avere qualcosa di molto simile al primo capitolo. 5) No comment. Inutile pensare a quello che potrà succedere. Per quello che mi riguarda tutto quello che doveva succedere è successo. Niente di più sarebbe maggiormente esaustivo di ciò che è già avvenuto. Starà a ND inventarsi qualcosa di veramente bello e VEROSIMILE per continuare quello che hanno voluto continuare. Ma deve essere qualcosa di crudo, di vero. La vita non è un film.. un videogame..
  • LostEye94
    LostEye94
    Livello: 6
    Post: 85
    Mi piace 0 Non mi piace -3
    Ellie ora è uguale ad Amanda Knox
  • xXProphet56Xx
    xXProphet56Xx
    Livello: 7
    Post: 861
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    1- decisamente contento di questo seguito soprattutto perché ho amato alla follia il primo. 2- Sarebbe sicuramente stata un interessante prospettiva, quella di altri personaggi, nuovi, ma nello stesso mondo di gioco. Anche perché in fondo il finale del primo TLOU era perfetto benché lasciasse spazio per un sequel (che finalmente è divenuto realtà). Sta di fatto che molti giocatori, me compreso, hanno sviluppato un certo affetto per la coppia, quasi di padre-figlia, di Joel ed Ellie, testimoni della crescita di essa (iniziata con un prima ci separiamo meglio è e sfociata in ciò che tutti sappiamo). Quindi sono stra felice di rivederli. 3- Diciamo che molte SH che hanno creato grandi nuove IP non sono riuscite a riproporre la stessa qualità nel secondo capitolo ma ci sono alcune che ci sono riuscite e Naughty Dog è sicuramente tra queste.Un SH con persone di talento, dalla grande passione e forza di volontà quindi hanno il mio totale appoggio. 4- Novità nel gameplay di una seconda iterazione sono sempre doverosi, perché non basta riproporre una nuova trama. Diciamo che bisogna stare a passo con i tempi ma sicuramente penso che basarsi sulla formula del precedente capitolo perché molto adeguata al tipo di gioco del quale è diventata caratteristica peculiare. 5- L'odio è un tema molto profondo, spesso trattato non propriamente in altri giochi e con cliché disarmanti però ND è una SH che mostrato di sapere lavorare con i sentimenti e credo che qualsiasi sia il plot che hanno in serbo per noi sarà comunque "naturale" e non forzato, simulato come in altri giochi. SPOILER!!!!!!!!! Ho comunque qualche timore prima di tutto per il fatto che Joel alla fine del primo TLOU mente ad Ellie circa il perché se ne sono andati dai fireflies...secondo il trailer è un pochino preoccupante nel senso che potrebbe lasciare intendere che Joel sia morto in quella casa e che sia una proiezione della mente di Ellie, cosa che viene in parte sottolineata dalla canzone che la protagonista stessa canta. Ad un certo punto dice "my mind and my gun, they confort me"...Sono speculazioni e nient'altro però non posso fare a meno di vagliare questa ipotesi :as:
  • shin71
    shin71
    Livello: 4
    Post: 321
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    1-Si decisamente, non avrebbe senso a mio parere una nuova storia. 2-No assolutamente. 3-Mi fido di ND perche' hanno sempre dimostrato di essere pronti ad evolvere in senso positivo e fino ad ora non mi hanno mai deluso. Ho una PS4 proprio per godermi i loro capolavori! 4-mi piacerebbe poter interagire di piu' con l'ambiente di gioco, poter creare armi ed equipaggiamenti con qualsiasi cosa si trovi in giro. Daltronde e' un mondo in rovina no.... 5-Mi aspetto un rapporto difficile fra i due che li porti a sepatarsi durante l'avventura, magari da poter giocare sezioni diverse a scelta usando Joel o Ellie.
  • Erida
    Erida
    Livello: 4
    Post: 852
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    1) Ero scettico ma non so perchè il PARTE II mi suona ruffiano e mi piace. 2)No 3)Si sono sempre evoluti con Uncharted, non vedo perchè non dovrebbero pure qua 4)Non credo si possa modificare, al massimo, possono aggiungere delle componenti e rifinire le basi di gameplay portanti. 5)Spero in qualcosa di estremo, che possa far riflettere come un mondo in rovina possa distruggere e/o rafforzare dei sentimenti .
  • Phate289
    Phate289
    Livello: 5
    Post: 591
    Mi piace 0 Non mi piace -2
    Speravo che almeno questa IP non finisse per essere serializzata, e invece... possibile che ormai si devono per forza fare dei sequel? avrei preferito di gran lunga una nuova ip, però ormai si sa' come vanno le cose...
  • CarloAndrea1997
    CarloAndrea1997
    Livello: 4
    Post: 1242
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    1) Sono molto contento anche perché io ho trovato il finale del primo poco soddisfacente... finito con una bugia da parte di joel ad ellie e in un mood troppo spensierato e felice che non mi dava alcuna immaginazione di come potesse svolgersi la loro vita una volta finito il gioco. 2) No, assolutamente no io ero molto più preoccupato all'idea che potessero tentare di affezionarci verso altri personaggi, troppo forzato a mio avviso. 3)Mi fido ciecamente di naughty dog ma allo stesso tempo c'è da dire che il primo è sempre innovativo, il secondo potrà avere qualche cliche narrativo o qualche parte di copione troppo scontata. Comunque credo che all'interno di ND ci siano tra i migliori sceneggiatori disponibili per i videogiochi e questo un po mi rassicura. 4)No no io ho giocato il primo titolo almeno 7 volte e noto molta ripetitività che se dovesse essere presente nel prossimo capitolo andrei avanti solo per la trama. Per me dovrebbero migliorare l'IA o fare mostri decisamente più letali rispetto al primo. Dovrebbero anche migliorare il gameplay su tanti aspetti, come le coperture, inutile se si vuole abbattere un nemico a mani nude, o anche la vastità degli ambienti un po come è stato il miglioramento tra i primi uncharted e l'ultimo uscito quest'anno. Credo comunque che riprenderanno questa libertà di scelta per stare in linea anche con uncharted 4. 5)Io sono convinto che l'odio, a cui molti attribuiscono l'assenza di joel, io credo che avverrà per se stessa e per le luci in primis, non avendo potuto creare un vaccino come promesso da marlene e soprattutto dopo essersi prodigata sapendo di essere la cura a tutto verso il viaggio iniziale che ha portato tante morti... dall'amica di infanzia, a tess, alla stessa marlene dato che joel gli nasconde la verità. Insomma si sentirà un po la colpevole se dopo tutti questi anni ancora esiste la malattia e riverserà l'odio nelle luci. Non nascondo però che credo joel svelerà la verità ad ellie e per un po potrebbe avercela anche con lui senza ovviamente che lo uccida. Joel non può essere morto nel trailer perché in the last of us a parte la caricatura della malattia tutto è raccontato con toni altamente realistici e dare spazio ad allucinazione come avvenne in batman arkham con joker sminuirebbe tutto. Insomma è una tipologia di narrazione che può funzionare ma è molto bassa.
  • SL/\Yer
    SL/\Yer
    Livello: 4
    Post: 2907
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    comunque vada sara' un successo
  • e_asioli
    e_asioli
    Livello: 1
    Post: 0
    Mi piace 4 Non mi piace -2
    1) Combattuto.. mi sarebbe piaciuto che rimanesse una storia a se stante.. ma rivedere i personaggi e respirare nuovamente l'atmosfera di TLOU sarà sicuramente bellissimo! 2)Stessi personaggi senza ombra di dubbio... i cagnacci avrebbero sicuramente creato una grande storia con personaggi diversi, ma Ellie e Joel sono diventate due icone radicate nel pensiero collettivo... quasi dissacrante cambiarli secondo me... 3) Se non meritano fiducia totale loro non saprei chi altro.. 4) il gameplay dovrà essere un mix di quello che è stato e innovazione (e così sarà come confermato dai NG alla conferenza) 5)Difficile dirlo.. Non mi voglio sbilanciare per non illudermi o farmi troppi viaggi.. come ribadito nel punto 3, fiducia totale a NG!
  • WhiteDiablo
    WhiteDiablo
    Livello: 6
    Post: 2928
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    La storia di The Last of US era perfettamente conclusa,proseguire con gli stessi personaggi per quanto interessante per la loro evoluzione potrebbe smorzare l'effetto sorpresa del gioco precedente(anche se il tema proposto sembra capace di mostrare nuovi lati di loro e del loro rapporto).
  • Xantion89
    Xantion89
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Che spettacolo ragazzi il ritorno di un capolavoro indiscusso, grazie Naghty Dog, io da parte mia sono sono super felice del ritorno di Ellie e Joel, ma sinceramente ricordando la fine del primo capitolo, non mi dispiacerebbe vedere la vicenda dal punto di vista delle luci, cosa fanno? si sono riorganizzati dopo l'assalto di Joel? Cercano ancora il modo di curare la malattia? e ora cercano ancora Ellie e la sua cura fondamentale? Sono sicuro che il plot andrà in quella direzione e spero che si discosti un pò dalla vita di Joel ed Ellie per farci vedere un'altra parte di un mondo che oramai vede la natura come signora e padrona. Spero che Naghty Dog ci metta nella condizione di esplorare, con un open world? no si discosterebbe troppo da quello che è la natura del gioco, a me piacerebbero mappe più ampie o un sistema che ricalchi le missioni secondarie od opzionali come si è visto in Dead Space 3, questo sarebbe un bell'incentivo per allungare le ore di gioco e l'esplorazione. Io mi fido ciecamente di Naughty Dog e sò che ci proporrà un capolavoro anche questa volta, solo ragazzi non lascite il finale come solito troppo aperto... non è un telefilm questo!!!! :-D
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.