Recensione di VR Worlds

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS4
  • Sviluppatore:

     London Studios
  • Data uscita:

     13 Ottobre 2016
- London Heist e Scavenger's Odyssey mostrano le potenzialità del VR... - ... ma rimangono comunque tech demo
- Gli altri titoli annoiano presto
- Pagare per una raccolta di tech demo è ridicolo
Loading the player ...
A cura di (Dark Nightmare) del
Cinque mondi, cinque esperienze mozzafiato in VR: è questo quello che ci promette VR Worlds, titolo di Sony che non nasconde la sua natura di gioco dimostrativo, volto a mostrare quali sono le potenzialità del visore della casa nipponica. Ma il gioco vale la candela (o, in questo caso, il suo prezzo?)

Ocean Descent
Partiamo con uno dei “mondi” più mostrati durante le varie prove del VR, cioè Ocean Descent. In questo titolo ci caleremo nelle profondità oceaniche per ammirarne flora e fauna, e tenteremo anche di sopravvivere all’incontro ravvicinato con uno squalo.
Sebbene Ocean Descent si presenti con una resa visiva davvero eccellente, di contro il gioco è totalmente passivo: potremo solamente guardarci intorno ed osservare gli eventi dispiegarsi intorno a noi. Sono disponibili tre missioni, tutte molto uguali tranne quella in cui compare lo squalo (denominata fantasiosamente "Faccia a faccia con lo squalo"), unica vera nota positiva di questo gioco: i momenti in cui lo squalo ci attacca sono incredibilmente realistici, ed è quasi inevitabile tentare di difendersi dal mostro marino parandosi con le braccia. Purtroppo, la manciata di minuti in compagnia dello squalo non basta a salvare un titolo lento e noioso in cui non c’è nulla da fare già dopo i primi minuti.

London Heist
Di tutt’altra caratura è London Heist: qui vestiremo i panni di un criminale e dovremo farci largo tra sparatorie, inseguimenti spettacolari in auto, e così via. È obbligatorio l’utilizzo di due Move, che favoriscono incredibilmente l’immersione all’interno del gioco. È inoltre possibile giocare sia in modalità “invincibile”, godendosi la storia del gioco, che in modalità “normale”, dove potremo soccombere alla furia dei proiettili dei nostri nemici. Nel gioco non ci muoveremo, rendendo questo breve titolo simile ad uno shooter su binari, e questo è solo un bene perché annulla qualsiasi rischio di motion-sickness.
Purtroppo, London Heist si conclude in meno di mezz’ora, e non basta la presenza di scelte multiple nella parte finale per renderlo più duraturo. Una buona demo, dunque, ma che rivela fin troppo presto la sua natura.


Danger Ball
In questo Pong in realtà virtuale ci troveremo a dover respingere una palla futuristica muovendo la nostra testa, senza alcun uso del controller, per rimandarla ai nostri avversari. Sono presenti diverse tipologie di nemici, ciascuno con la sua abilità e le sue forme, che dovremo attentamente studiare per difenderci prontamente e per riuscire a fare punto.
È presente anche una modalità "singolo", in cui si manda la palla contro il muro su cui sono presenti diversi bersagli, ciascuno dei quali ci sarà un punteggio diverso, e potremo continuare fino a che riusciremo a rimandare indietro la palla, puntando quindi a raggiungere il più alto punteggio possibile, proprio come in un arcade.
Il gioco riesce a divertire per le prime partite, ma già dopo poco tempo comincia ad annoiare: la presenza di una modalità multiplayer avrebbe potuto essere la salvezza di Danger Ball, ma vista l'assenza di questa, anche qui siamo di fronte a del potenziale sprecato.

Scavenger’s Odyssey
In questo titolo andremo ad assumere il ruolo di un alieno a bordo di un tetrapode alla ricerca di un misterioso manufatto. Prendere familiarità con il nostro mezzo non richiederà molto tempo, e ben presto ci muoveremo liberamente, intenti ad ammirare lo spazio intorno a noi. Sebbene il gioco non brilli sotto il profilo tecnico, quest’esperienza riesce ad emozionare, nella sua breve durata, grazie alla sua ambientazione fantascientifica, che lascia intuire le vere potenzialità del visore.
Anche qui, però, tutto si conclude ancora prima di iniziare davvero, e Scavenger’s Odyssey si ferma ad essere un’ottima demo.


VR Luge
A chiudere l'offerta ci pensa VR Luge, titolo in cui veniamo messi alla guida, per così dire, di uno slittino da strada lanciato a tutta velocità, e dovremo attraversare quattro percorsi, evitando traffico ed ostacoli. Il controllo del mezzo viene affidato solamente ai movimenti del capo, dunque anche qui non vengono utilizzati controller. È presente anche una modalità a tempo, ma l'esiguo numero di tracciati rende anche questa esperienza davvero breve, complice anche la motion-sickness che il gioco potrebbe causare per gli stomaci meno forti.
Recensione Videogioco VR WORLDS scritta da DARK NIGHTMARE Come avrete capito, VR Worlds è una raccolta di tech demo, il Wii Sports di PS VR. Questo è sempre sembrato essere, e questo si è confermato. E se questa operazione poteva essere premiata se, come in America, il gioco fosse stato incluso all’interno della confezione del visore, da noi non può essere così. Venderlo separatamente, oltretutto a prezzo elevato, è stata una mossa sbagliata da parte di Sony, che ci costringe a dare una chiave di lettura diversa da quella che, altrimenti, sarebbe stata la perfetta introduzione al mondo VR.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 18 - Visualizza sul forum
  • The_Nicky
    The_Nicky
    Livello: 3
    Post: 732
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    40 euro no, è pazzesco! Dovevano darlo gratis con il visore! Io sono un fan della VR ma queste cose mi fanno incazzare...il Rift invece molte delle sue esperienze sono gratuite, specialmente quelle dimostrative...che per giunta sono bellissime!
  • Olorin
    Olorin
    Livello: 4
    Post: 1903
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Vasc8

    Io l'ho comprato e lo consiglio a tutti i possessori di vr. Il prezzo poteva essere sicuramente più basso, ma qua non siamo in un sito di finanza ma in un sito di videogiochi...quindi disquisire sul prezzo è del tutto fuorviante. Vi assicuro che questo titolo vi garantirà alcune ore(anche se non tantissime) di pura realtà virtuale. Diffidate da chi è critico per partito preso. Ciao.
    Definire pura, questo tipo di realtà virtuale, è scorretto in quanto è ben lontana dall'essere una realtà che coinvolge tutti i sensi dell'utilizzatore; tornando all'argomento principale condivido il pensiero di Dark Nightmare sul prezzo
  • Erny89
    Erny89
    Livello: 9
    Post: 1854
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    voto giustissimo anche solo per il fatto che in america è gratis e da noi a pagamento
  • Enclave
    Enclave
    Livello: 8
    Post: 47
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da OrlandoM

    Per come la vedo io invece il prezzo ha anche una sua importanza ed è giusto che un recensore in alcuni contesti ne tenga conto. Il prezzo di un gioco deve essere proporzionale ai contenuti che questo mi offre.
    Su questo mi trovo daccordissimo
  • galaxy999
    galaxy999
    Livello: 7
    Post: 2016
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da skies

    40 euro per delle demo...
    un tempo le regalavano con le riviste
  • galaxy999
    galaxy999
    Livello: 7
    Post: 2016
    Mi piace 3 Non mi piace 0
    far pagare questo è qualcosa di scandaloso.
  • Gia91
    Gia91
    Livello: 2
    Post: 30
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Io non ci avrei speso neanche un euro su questa roba, anzi, la vedo come un insulto alla popolazione italiana. Siamo piu‘ stupidi rispetto agli americani? Perche‘ dobbiamo pagare una cosa 40 euro quando e‘ stata concepita palesemente per un uso gratuito? Eppure la gente compra...
  • vikpanzer8
    vikpanzer8
    Livello: 5
    Post: 1428
    Mi piace 4 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da OrlandoM

    Per come la vedo io invece il prezzo ha anche una sua importanza ed è giusto che un recensore in alcuni contesti ne tenga conto. Il prezzo di un gioco deve essere proporzionale ai contenuti che questo mi offre.
    Quoto. Ricordo l'ENORME shitstorm (giustissima secondo me) che si prese Metal Gear Ground Zeroes perchè durava solo 2 ore al prezzo di 40€ per PS4/XOne. Secondo me il prezzo è ancora esorbitante e l'unico modo per vendere questa tecnologia è renderla compatibile (tra qualche anno) con tutti gli smartphone. Si pensi al "visore" di Samsung o altri disponibili che utilizzano di fatto il telefono per le immagini e i sensori di movimento. Ma questa è una vera utopia. Anche se è già consentito lo streaming su smartphone, quindi aspettare non costa nulla...
  • OrlandoM
    OrlandoM
    Livello: 3
    Post: 719
    Mi piace 13 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da Vasc8

    Io l'ho comprato e lo consiglio a tutti i possessori di vr. Il prezzo poteva essere sicuramente più basso, ma qua non siamo in un sito di finanza ma in un sito di videogiochi...quindi disquisire sul prezzo è del tutto fuorviante. Vi assicuro che questo titolo vi garantirà alcune ore(anche se non tantissime) di pura realtà virtuale. Diffidate da chi è critico per partito preso. Ciao.
    Per come la vedo io invece il prezzo ha anche una sua importanza ed è giusto che un recensore in alcuni contesti ne tenga conto. Il prezzo di un gioco deve essere proporzionale ai contenuti che questo mi offre.
  • Dark Nightmare
    Dark Nightmare
    Moderatore
    Mi piace 13 Non mi piace -1
    Originariamente scritto da waltw

    ma che è sto accanimento contro la vr?
    Nessun accanimento: Rigs e Batman hanno preso i buoni voti che meritavano, così come VR Worlds ha avuto questa sorte non perché legato alla VR, ma perché un pacchetto di tech demo venduto a 40 euro è ridicolo (considerato che in America viene distribuito gratuitamente insieme al visore: come ho scritto in recensione, se le cose fossero andate così anche qui la recensione sarebbe stata diversa).
  • rigel
    rigel
    Livello: 4
    Post: 152
    Mi piace 8 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da waltw

    ma che è sto accanimento contro la vr?
    Io sono un accanito fan della vr, ma devo ammettere che qui Sony ha cantato di brutto. Questo andava distribuito gratis. Invece risulta uno dei vr più costosi e non se ne vede assolutamente la ragione
  • Turon
    Turon
    Livello: 0
    Post: 0
    Mi piace 2 Non mi piace -6
    Originariamente scritto da The Lightning

    this is for the players
    Sapete solo criticare le recensioni negative per altro alcune molto discutibili,guardatevi gli altri titoli come questo:https://www.videogamer.com/reviews/driveclub-vr-review ,oppure Rings ,Batman ,Battlezone,prima di sparare sentenze.
  • waltw
    waltw
    Livello: 3
    Post: 1876
    Mi piace 3 Non mi piace -14
    ma che è sto accanimento contro la vr?
  • Capt.Hook
    Capt.Hook
    Livello: 3
    Post: 239
    Mi piace 12 Non mi piace -1
    La speculazione e l'avidita' di Sony non ha paragoni
  • Vasc8
    Vasc8
    Livello: 2
    Post: 1942
    Mi piace 4 Non mi piace -30
    Io l'ho comprato e lo consiglio a tutti i possessori di vr. Il prezzo poteva essere sicuramente più basso, ma qua non siamo in un sito di finanza ma in un sito di videogiochi...quindi disquisire sul prezzo è del tutto fuorviante. Vi assicuro che questo titolo vi garantirà alcune ore(anche se non tantissime) di pura realtà virtuale. Diffidate da chi è critico per partito preso. Ciao.
caricamento in corso...

 
 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.