Speciale Playstation Experience - Recap

A cura di (Pregianza) del

La Playstation Experience si è appena conclusa. Si aspettavano annunci poderosi, forse anche a causa di un'annata dove le esclusive Sony sono state pochine e le attività degli studi first party abbastanza fumose, al di fuori dei sempre attivi Naughty Dog. E invece di bombe ne sono arrivate col contagocce: un po' di gameplay d'eccezione, un bel po' di VR, un paio di annunci degni di nota, ma niente che potesse far prender fuoco ai nostri pantaloni. Chissà, forse Sony si sta tenendo le carte migliori per fiere più seguite, o magari ritiene di avere una lineup più che solida in arrivo per i prossimi anni. Qualunque sia la verità, qua sotto ora vi beccate un bel recap della conferenza, con tutto quello che c'è da sapere. 

Uncharted 4:
Sony è partita in quarta con una delle esclusive più attese del prossimo anno, se non la più attesa. Invece di mostrare l'azione per cui la serie Uncharted è famosa ha però fatto la coraggiosa scelta di far vedere una scena iniziale, con una conversazione introduttiva tra Drake e suo fratello. La novità? Scelte multiple, un'aggiunta che potrebbe portare a seri cambiamenti nella narrativa del gioco, tra cui persino una ramificazione della storia. Chissà.

Final Fantasy VII Remake
Square Enix si è mostrata in gran spolvero con un filmato gameplay dedicato al remake di Final Fantasy VII. Nostalgia canaglia, è scesa a tutti una lacrimuccia, nonostante la deriva action del combat system paia evidente dai primi video. Altra notizia preoccupante è la scelta della casa di rilasciare il titolo a episodi, forse un obbligo per poterlo sviluppare entro la fine del 2016. Speriamo in bene.

CoD World League e Battleborn
A dimostrare che la nuova piattaforma di casa dei Call of Duty è PS4, Activision ha mostrato la CoD World League sul palco Playstation, e Sony sarà appunto partner della lega. Inoltre il prossimo DLC di Black Ops 3 arriverà con un mese di anticipo sui lidi Ps4.
Poco dopo è salito sul palco anche Randy Pitchford, che ha presentato il nuovo gioco di Gearbox, Battleborn. La Ps4 sarà il primo posto dove i giocatori potranno provare la beta e farlo garantirà un eroe esclusivo, pare.

Street Fighter V – F.A.N.G.
Il nuovo personaggio di Street Fighter V è risultato strambo quasi quanto Yoshinori Ono. Un combattente di origini asiatiche dal viso allungato, che sfrutta il veleno in battaglia, questo è F.A.N.G. 
Stilisticamente non è certo il miglior guerriero che abbiam mai visto, ma il modo in cui si batte è davvero curioso e ci ispira.

Brutal
Un gioco in ascii, che però non è in ascii. Brutal è un action dallo stile grafico unico, ma ora è difficile dire se saprà supportarlo con un gameplay altrettanto originale e ispirato. Altri titoli minori interessanti per Ps4 e Vita sono stati presentati assieme a Brutal, come Dead Star, Zodiac: Orcanon Odissey, Don't Starve Together e Brawlhalla.

Yakuza e King of Fighters
Altro annuncio, Yakuza 5 arriverà a breve su Ps3, e pare che anche Yakuza Zero arriverà su Ps4, anche se per quello niente data. Più significativa invece un'altra esclusiva in campo picchiaduro dopo Street Fighter, The King of Fighters XIV infatti sarà solo su Playstation. Non che l'annuncio abbia migliorato la grafica 3D scarsina del gioco, comunque...

Ni-Oh
Sempre restando in tema Japan, il nuovo gioco del Team Ninja, Ni-Oh, è magicamente ricomparso. Si tratta di un souls-like, davvero molto vicino alla serie From, ma con un combat system più rapido e non privo di interessanti modifiche. Sicuramente un titolo da tenere d'occhio per gli amanti della difficoltà e della complessità in un action.

Ratchet & Clank
Nettamente migliore il filmato di gameplay dedicato al nuovo Ratchet & Clank, un vero e proprio reboot della serie con una grafica da far invidia a certi film d'animazione. Certo, a livello gameplay non molto pare essere cambiato. Difficile che il titolo non rispetti le aspettative, ad ogni modo.

La realtà virtuale
Il momento VR di Playstation è stato.... deludente. C'è poco da dire sui giochi mostrati: in larga parte roba che non sfigurerebbe su mobile, con il valore aggiunto della realtà virtuale. In mezzo a tutto gli unici a sembrare un tantinello originali sono stati 100ft Robot Golf, appunto un golf che ha per protagonisti robottoni enormi, e Golem, con un trailer piuttosto ispirato. Il simulatore di volo d'aquila di Ubisoft, The Modern Zombie Taxi Co e lo spin off di Psychonauts per VR non ci hanno convinti. Molto più sfizioso l'annuncio di Ace Combat 7 (pensato proprio per la realtà virtuale a quanto pare), ma sarà dedicato esclusivamente alle periferiche VR o il loro utilizzo risulterà solo una gimmick aggiuntiva?
Il punto è piuttosto semplice comunque, se la conferenza doveva invogliarci a prendere un visore, la missione è fallita.

Destiny e le gare
Non poteva ovviamente mancare anche il “momento Destiny” uno dei titoli più comprati su Ps4. I Bungie hanno ascoltato i fan inserendo nel gioco un campionato di corse dedicate agli Sparrow, idea stuzzicante che aggiunge ulteriori attività per gli utenti. C'è anche un grosso update in arrivo, quindi è il caso di tener bene aperte le orecchie per i fan.

Hob
Dagli sviluppatori di Torchlight (che è già cosa buona e giusta) arriva un puzzle con elementi da action adventure, dal look unico e dal gameplay interessante. Potrebbe essere una piccola perla nascosta da non perdere.

Ni No Kuni II
L'annuncione della giornata, anche se della sua esistenza si sapeva da tempo, è stato quello del seguito di Ni no Kuni, sempre splendido grazie all'art direction vicina a quella dei film Ghibli. Non moltissimo si sa al momento del gioco, ma i fan dei jrpg hanno sicuramente gioito parecchio davanti alla notizia. 

Paragon
La chiusura è arrivata da Paragon, un MOBA sparatutto sull'onda di Overwatch e simili, che pare vantare un comparto grafico di quelli davvero cattivi. Forse però come annuncio finale Ni No Kuni II avrebbe avuto più impatto. Intanto aspettiamo ancora di sapere se la maglietta di Crash con cui Shawn Layden ha aperto lo show sia stata una semplice trollata o altro. Speriamo davvero in altro.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.