DLC Wipeout HD Fury

Copertina Videogioco Wipeout HD Fury
  • Piattaforme:

     PS3
  • Genere:

     Guida arcade
  • Sviluppatore:

     SCEE Liverpool
  • Costo:

     €9.99
  • Data uscita:

     23 luglio 2009
- Contenuti ottimi in numero e qualità
- Prezzo concorrenziale
- E' Wipeout!
- E' Wipeout!
Loading the player ...
A cura di (Folken) del
Sono poche le serie video ludiche che possono vantare una storia lunga e densa di titoli di alto livello come quella di Wipeout. Nata ormai nel lontano 1995 sulla primogenita di Sony, il racing game futuristico degli ex-Psygnosis, oggi Studio Liverpool, ha innalzato nell’arco del tempo gli standard tecnici e stilistici del suo genere, senza mai tralasciare la componente divertimento. Rilasciato a settembre dell’anno scorso, Wipeout HD si è premurato di portare nella nuova generazione la serie, rimanendo fedele sia a Playstation, che al gameplay, rimasto fondamentalmente invariato per quasi quindici anni. Ecco arrivare finalmente, una piacevolissima sorpresa sotto forma di DLC, ovvero tutta una serie di contenuti inediti, disponibili dal 23 luglio sul PSN e che rispondono al nome di Fury.

Furia in DLC
Parliamo subito di numeri, che in questo nuovo DLC sbaragliano senza troppi problemi gran parte della concorrenza: per poco meno di dieci euro, potrete scaricare sulla vostra PS3 otto nuove piste, tredici nuovi modelli di mezzi antigravitazionali e tre modalità di gioco inedite, di cui due giocabili anche online. Il tutto è stato raccolto in una nuova campagna principale da portare a termine avanzando a suon di medaglie. Sicuramente più curiosità destano le tre nuove modalità di gioco, che introducono alcune divertenti varianti al collaudato gameplay della serie. La prima è Eliminator, riedizione di un’opzione di gioco già vista nelle versioni PSP del gioco. Questa pone l’accento sugli scontri a fuoco, premiando i danni inferti sugli avversari con un punteggio. Il raggiungimento di un valore massimo, che varia da partita a partita, significherà la vittoria. Il numero di punti che si potranno guadagnare varierà anche in base al power-up utilizzato, alla precisione dei vostri colpi e a quanti avversari riuscirete ad eliminare. Viceversa, scenderà nel caso in cui veniate distrutti. Una volta imparato a non badare troppo alla pista e alla precisione in curva, riuscirete a farvi valere in questa divertentissima modalità, resa ancora più spettacolare dalla possibilità di girare rapidamente di 180 gradi il vostra mezzo, così da trovarvi faccia a faccia con gli inseguitori e scaricare tutto il vostro arsenale.
La seconda introduzione si chiama Zone Battle e renderà la tanto amata modalità “Zona” un campo di battaglia, introducendo nelle sue meccaniche di base gli avversari. Le regole di questa divertente variante vi saranno all’inizio piuttosto oscure, in quanto totalmente inedite e mal spiegate dallo scarno tutorial a inizio partita. In pratica avrete, in basso sullo schermo, una barra da riempire passando sopra i vari Turbo sparsi per la pista. Una volta riempita a sufficienza, potrete premere quadrato per avanzare di zona o tondo per recuperare energia. Vince il primo che raggiunge il numero di zone previsto dalla competizione. Vi sono anche altri interessanti elementi, inseriti per incrementare la profondità strategica di questa modalità. Infatti, quando passerete alla zona successiva lascerete dietro di voi una specie di barriera, che se colpita, farà retrocedere di zona e abbasserà sensibilmente gli scudi protettivi. Condite il tutto con la crescente frenesia che il graduale aumento di velocità causerà e con i colori psichedelici che caratterizzano le piste di questa modalità e vi renderete conto di quanto divertimento, soprattutto online, potrete godere.
A chiudere il pacchetto delle novità inserite, ci pensa la simpatica Detonator. È la più semplice di quelle viste fin’ora: questa modalità vi metterà alla guida di un mezzo speciale munito di cannone e capace di lanciare impulsi elettromagnetici. Ancora una volta basata sulle zone, questa modalità di gioco vi richiederà di eliminare le mine sparse per la pista, assegnandovi un punteggio tanto più alto quanto maggiore sarà la vostra precisione. I bersagli saranno delle semplici sfere, quelle luminose vi regaleranno punti, le nere ricaricheranno i vostri impulsi elettromagnetici e le mine più grosse che, se fatte esplodere, distruggeranno tutto ciò che le circonda.

Furia in Full HD
Il materiale rimanente che compone Fury gode dello stesso alto livello di cura visto nel resto della produzione. Le otto nuove piste sono suddivise equamente tra classiche e a zona e non temono confronti con quelle presenti nel titolo originale. A partire dalla più normale Talon’s Junction fino alla spettacolare Tech de Ra, i nuovi percorsi sono divertenti da giocare quanto belli da guardare ed il design essenziale caratteristico della serie traspare da ogni poligono. Un plauso va agli inediti quattro nuovi circuiti dedicati esclusivamente alle modalità a zona, semplicemente eccezionali. Ottimi sono anche i nuovi modelli dei velivoli, anche se risultano essere in realtà dei rifacimenti di quelli già visti nel titolo originale e leggermente ritoccati nelle statistiche. Ultimo graditissimo dettaglio è il nuovo menu, che seppur ininfluente sul gameplay, eleva di un ulteriore gradino il livello generale di questo DLC.
Se il design è molto buono ed in linea con la tradizione, lo stesso si può dire del comparto tecnico. Lo spettacolo visivo restituito è esaltante proprio come in Wipeout HD e tanto tripudio di effetti speciali, texture “sbarluccicanti“, scie, esplosioni e così via scorre fluido inchiodato ai 60 frame per secondo. Se ne avete la possibilità godetevi lo spettacolo in full hd, visto che al titolo Studio Liverpool non manca di supportare anche i “temuti” 1080p.
Recensione Videogioco WIPEOUT HD FURY  scritta da FOLKEN La valutazione di questo primo DLC per Wipeout HD non può che essere estremamente positiva. La quantità di materiale presente nel pacchetto è più che sufficiente a garantire agli appassionati tantissime ore di rinnovato divertimento. C’è tutto quello che si potrebbe desiderare: otto nuove piste, tredici nuovi modelli di velivoli e tre modalità di gioco inedite, il tutto per soli dieci euro. La presenza di una nuova campagna principale dall’alto livello di sfida da affrontare con dedizione e l’indiscusso valore della componente multiplayer di questo prodotto, donano al gioco originale tantissime ore di divertimento in più e ci mettono nelle condizioni di consigliarne l’acquisto incondizionato. In poche parole: se avete amato la prima incarnazione PS3 della serie, non avete veramente nessun motivo per non fare vostro anche questo add-on.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.