DLC Killzone 2 - Pack Acciaio e Titanio

Copertina Videogioco KZ2 Map Pack
  • Piattaforme:

     PS3
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Guerrilla
  • Distributore:

     Sony
  • Giocatori:

     1 - 32
  • Costo:

     5,99 Euro
  • Data uscita:

     Disponibile
- Azione furiosa e divertente
- Ricca di personalità la mappa sul treno
- Locazioni inadatte ad alcune classi
- Soliti dubbi sul rapporto qualità/prezzo dei Map pack
Loading the player ...
A cura di (Shiryo) del
Dopo aver passato decine di ore a combattere tra le file di ISA ed Helghast, aver accumulato mostrine su mostrine ed essere stati promossi a gradi sempre più alti, anche i giocatori più accaniti di Killzone 2 hanno probabilmente iniziato a sentire voglia di qualche novità. Proprio ad apportare una nuova ventata d'aria fresca arriva arriva il map pack nominato Acciaio e Titanio, che al costo di 5,99 euro propone due mappe assai particolari. Il nome del pack infatti, dovrebbe già di per se far capire che tipo di gameplay si sta per affrontare, ovvero alto tasso d’azione e caos in arene di dimensioni ridotte, fatte di spazi angusti.

Wasteland Bullet
La prima mappa del pacchetto, nominata Proiettile terre desolate, è la prima zona di guerra in movimento proposta dal gioco. Con un’ambientazione similare a quella vista nell’avventura single player, la mappa si compone di due differenti treni in corsa parallela, divisi da pedane che, solo tramite salto, permettono lo spostamento tra i due mezzi. Ognuno dei due treni si compone di sei piccoli comparti, in alcuni dei quali sono presenti accessi per giungere in posizioni rialzate.
A differenza dei comparti chiusi, sono presenti aree aperte dalle quali è possibile apprezzare la qualità dei dettagli grafici e soprattutto l’effettistica proposta, con vento, sabbia e bandiere sventolanti che creano un'ottima sensazione di velocità.
La simmetria della mappa porta a scontri bilanciati e divertenti nello svolgersi delle svariate tipologie di missione proposte nella Warzone, ma a parere nostro il top si raggiunge nella singola modalità Massacro, dove l’elevato ritmo imposto dalla struttura delle locazioni rende i ritmi talmente frenetici da fare della mappa stessa un acquisto obbligato per chiunque ami l’azione in prima linea piuttosto che l’appostamento.

Vektra Cruiser
La seconda mappa porta invece il giocatore all’inteno dell’ Incrociatore Vektra. I soldati si troveranno al centro di un gigantesco velivolo che ricorderà negli interni le navi spaziali dei film fantascientifici. Al centro della mappa è presente una grossa stanza che si sviluppa attorno ad una colonna centrale comune ai due piani. Il particolare anello che si viene a creare genera momenti di azione allo stato puro, allineandosi al meglio alla tipologia di gameplay offerto anche dalla location analizzata precedentemente.
Tecnicamente sono apprezzabili gli effetti di luce provenienti dall’esterno, cosi come l’effetto danneggiamento dello stesso incrociatore, che permette la presenza di strutture distrutte utili a cambiare leggermente la tipologia degli interni, comunque inevitabilmente piuttosto asettici. Diversamente dalla prima mappa, questa appare leggermete meno curata in quanto a texture ed a modelli tridimensionali di alcuni elementi su schermo; comunque nulla che tolga qualità alla locazione, che verrà spesso vissuta a ritmi talmente sostenuti da non far caso ai dettagli.
Come nel caso precedente, infatti, la particolare conformazione sembra avere l’obiettivo di offrire soprattutto un deathmach rapido e furioso, seppur in questa mappa la possibilità di spostarsi tra i due piani e tra stanze adiacenti a quella principale dona un’impronta anche tattica, rendendo la location sicuramente adatta anche all'intero pacchetto missioni della modalità Warzone.

Pronti per nuove battaglie?
Entrambe le mappe si dimostrano particolarmente giocabili e valide per quanto riguarda le modalità ad obiettivi, pur dando assolutamente il meglio nella specifica modalità Massacro. Evidentemente la struttura delle stesse rende piuttosto sconsigliato l'utilizzo della classe Ricognitore, che potrebbe trovare pochi spazi per gestire al meglio le fasi di cecchinaggio, dato il ritmo elevato imposto dalla scarsa presenza di aree sicure per la mira. In questo contesto viene molto valorizzato, forse eccessivamente, il ruolo degli Assaltatori, che dotati di armi come lanciagranate o lanciamissili si trovano spesso nella condizione di fare stragi con pochi colpi; non a caso abbiamo notato una evidente tendenza da parte dei creatori delle partite a disabilitare la selezione di questa categoria di soldato, oltre ad inibile l'utilizzo di ogni arma esplosiva fatto salvo per le granate.
Recensione Videogioco KILLZONE 2 - PACK ACCIAIO E TITANIO scritta da SHIRYO Tirando le somme su questo primo pacchetto mappe per Killzone 2, invero piuttosto povero di contenuti presentando solo due nuove locazioni al prezzo di circa sei euro, il consiglio d’acquisto va a qualunque giocatore non faccia dell’estremo posizionamento e del cecchinaggio le proprie arti preferite, dato che in queste mappe l’azione è spesso furiosa e movimentata. Consigliata comunque un’attenta valutazione sul rapporto prezzo-contenuti, che come spesso accade per i DLC in generale, potrebbe dar spazio a giustificati dubbi e incertezze.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.