Anteprima di MAG: Massive Action Game

Copertina Videogioco MAG
  • Piattaforme:

     PS3
  • Genere:

     Azione
  • Data uscita:

     Disponibile
A cura di (Tuono Blu) del
L’innovazione è sicuramente una delle principali caratteristiche che determina il successo di un prodotto video ludico ma non bisogna dimenticare anche che essa funge da continuo propulsore allo sviluppo dell’intero settore dell’home entertainment ed anche i grandi producer ritrovatisi tutti insieme, quasi un mese fa, nella cornice losangelina dell’E3 sembrano non aver sottovalutato affatto questo fattore.
Nell’ultimo periodo, la pioniera di questa tendenza è stata proprio la multinazionale nipponica detentrice della piattaforma Playstation 3 che ha annunciato a sorpresa il lancio di uno dei titoli più curiosi e discussi dell’estate 2008. Stiamo parlando di “MAG: Massive Action Game”.

Le informazioni a nostra disposizione purtroppo sono tutt’altro che esaustive visto che, oltre alle prime dichiarazioni del portavoce di “Zipper Interactive” ed il trailer introduttivo mostrato in occasione dell’”Electronics Entertainment Expo”, la povertà di contenuti riguardante questo titolo si è rivelata una costante che molto probabilmente ci accompagnerà sino all’inizio della “Games Convention” che si svolgerà a Lipsia dal prossimo 20 Agosto. Naturalmente, non ci siamo lasciati scoraggiare dall’alone di mistero che permea lo sviluppo di “MAG”, ma anzi, abbiamo deciso di dar vita ad un’anteprima in cui avremo la possibilità di svelare i rumors più echeggianti ed, allo stesso tempo, esprimere le nostre aspettative in riferimento allo sviluppo del nuovo open world creato dal development team già autore del celeberrimo “S.O.C.O.M. U.s Navy Seals”.

Coscienti del fatto che il meglio deve ancora venire, immergiamoci insieme in questa introspezione bellica alla ricerca dei tratti connotativi del nuovo progetto made in Sony.

Imbraccia il fucile!
L’idea fondativa di “MAG” è quella di coinvolgere il player in un ambiente di guerra senza limiti in cui potrete mettere alla prova tutta la vostra abilità di soldato. Le modalità di gioco saranno due. La breve campagna singolo (composta da una manciata di mappe) permetterà di familiarizzare con le dinamiche di gioco del titolo e ricoprirà la mera funzione di tutorial in modo da introdurvi passo per passo verso il vero fulcro del gioco: la mastodontica modalità online. Quest’ultima rappresenterà la sfida in rete per eccellenza visto che sarà in grado di coinvolgere ben 256 giocatori in contemporanea che verranno suddivisi in squadre composte da 8 soldati.

Anche se al momento non risulta del tutto chiaro quali saranno le dinamiche di interazione connotative di un game capace di raggruppare 256 utenti nello stesso scenario, possiamo anticiparvi che la maggior parte delle missioni verranno decise da una Cpu che ricoprirà il ruolo di moderatore degli scontri.
Dopo esserci arruolati in un plotone verremo catapultati nel server gioco; qui l’Ia della Cpu dichiarerà l’obiettivo da raggiungere all’interno dello scenario e darà il via alla competizione tra i 32 squadroni d’assalto. La prima compagine che riuscirà a portare a termine la missione vincerà lo stage. Dopo una veloce premiazione del vincitore, la Cpu informerà subito gli utenti su quale sia la nuova missione da completare dando vita così ad una nuova sessione di guerra e così via. Insomma, un continuo ripetersi di battaglie ed obiettivi di gioco da raggiungere che v’ingabbieranno nel bel mezzo della guerra più frenetica e sanguinari che il terzo millennio abbia mai conosciuto. L’essenza di “MAG” è proprio questa!

Gerarchia militare
Altro spunto d’interesse ci è dato dall’enorme complesso strutturale e statistico che avvolgerà le avventure multiplayer di “MAG” e, a detta del producer, i ragazzi di Zipper Interactive stanno concentrando le loro forze proprio nella creazione della community interattiva più completa di sempre.
Difatti il giocatore, in base ai riconoscimenti ottenuti sul campo, avrà la possibilità di effettuare una escalation di gradi militari e livelli d’esperienza che lo porteranno sino alla posizione di comando della propria squadra; a sua volta, la squadra verrà inserita nel ranking globale complessivo di “MAG” e durante le sessioni di gioco si troverà a dover ricevere disposizioni dalle squadre di livello d’esperienza superiore che parteciperanno allo stage. Insomma, un’esperienza di gioco che scopre il suo maggior punto di forza nell’instaurazione di una gerarchica militare tra utenti facendo crescere non solo il vostro battaglione ma anche l’intero “MAG Army”.

In conclusione
La ventata d’innovazione apportata da “MAG: Massive Action Game” si rivelerà sicuramente notevole ma, data la scarsità di informazioni disponibili e la vicinanza con un evento di rilevanza continentale come la Games Convention di Lipsia, ci pare azzardato trarre qualsiasi tipo di conclusione.
Se il nuovo progetto di casa Sony verrà realizzato magistralmente dal punto di vista tecnico e le dinamiche di gioco si dimostreranno avvincenti e ben congeniate, nel 2009 questo titolo potrebbe dare il via ad una straripante rivoluzione che coinvolgerà l’intero settore video ludico.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.