Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Everybody's Golf 5

Everybody's Golf 5

Il Golf secondo Sony è pronto per la Next Gen?

A cura di Francesco “Tuono Blu” Savasta del 22/02/2008
In questi giorni di assoluta frenesia, in un evento cosi importante e di vaste dimensioni qual'è la “Game Developers Conference”, non poteva proprio mancare la presenza di una saga che ha rivoluzionato l’approccio dei videogiocatori al mondo del Golf e che finalmente è quasi pronta a concedersi, anche al pubblico del “Vecchio Continente”, in questa quinta incarnazione. EveryBody’s Golf 5, nella sua prima apparizione Next Gen è stato altamente apprezzato nel paese del “Sol Levante”, ove è già in commercio da qualche mese, grazie al mantenimento delle caratteristiche tipiche della serie ed un miglioramento complessivo rivolto a molti aspetti di gioco che lo rendono capace di coinvolgere perfettamente il player nell’atmosfera del “Green”. Diverrete anche voi degli appassionati di Golf? Questa sembra proprio la volta buona!

Voglia di Verde
A differenza delle varie simulazioni di Golf come PGA, Tiger Woods ed altri titoli sperduti nel dimenticatoio video ludico, Everybody’s Golf 5 anche questa volta si distingue per la sua freschezza Arcade, che trasforma uno sport pacato e minuzioso come il Golf, in un’esperienza di gioco unica, spasmodica e di incredibile divertimento.
In questo episodio potrete ricorrere ad una vasta scelta di buffi personaggi (una quindicina) pronti a sfidarsi a suon di swing ed altri colpi da maestro sul mitico prato verde. La realizzazione dei simpatici characters appare già adesso ottima e ricorda molto le atmosfere cartooniane “Made in Japan”. Davvero sorprendenti poi le espressioni facciali, le originali esultanze e le corse del “Candy recupera pallina” a cui potrete assistere dopo aver effettuato un colpo ben calibrato; vi strapperanno sicuramente un sorriso.

Se le premesse nei confronti di questo titolo si presentano già fortemente positive, siamo rimasti ancor più estasiati proseguendo nell’analisi degli altri aspetti generali. Infatti, anche gli scenari si dimostrano strepitosi. Rifiniti e curati nei minimi particolari, sono un piacere da osservare non solo nelle fasi di gioco ma anche nel passaggio da una buca all’altra. Vi daranno modo di riscoprire il vostro pollice verde immergendovi totalmente nell’atmosfera naturale creata appositamente dagli sviluppatori della “Clap Handz” per garantire un coinvolgimento di gioco che si dimostra irraggiungibile dagli altri franchise golfistici. Difatti, buche immerse nella foresta, Green posizionati nelle valli tra colline verdi, e percorsi in cui sarà possibile ammirare animali, fuochi d’artificio ed altre trovate fantasiose allieteranno notevolmente il ritmo di gioco non frenetico che si deve ovviamente subire in un gioco di golf. Il gameplay è risultato essenziale e di istantaneo apprendimento visto che le azioni da eseguire per effettuare un colpo sono regolate (come da sempre nella serie) da una barra del meteo, una barra della potenza e l’aggiustamento del tiro durante il lancio della pallina. Inoltre, per quanto riguarda i controlli, Sony non si è sbilanciata più di tanto, lasciando solo intendere che il gameplay potrebbe essere ulteriormente arricchito da funzioni fondate sul sensore del controller “SIXAXIS”.

Davvero notevole inoltre l’aggiunta delle visuali dinamiche durante le sessioni di gioco che sembrano donare al game una certa aggiunta d’azione che sinceramente non ci saremmo mai aspettati di poter osservare. In più, è garantita la presenza di innumerevoli extra come personaggi, vestiti, candy, palline e scenari segreti che potrete sbloccare avanzando nel gioco grazie alla vostra abilità sul campo.
Le modalità previste (Singolo, Torneo, Partita Veloce) non dovrebbero presentare particolari novità. Invece, per quanto concerne il “MultiPlayer”, sembra proprio che gli sviluppatori stiano lavorando notevolmente con l’obiettivo di implementare una sessione multi giocatore che possa garantire una longevità esponenzialmente infinita. Di fatti sarà possibile prendere parte a tornei on-line a cui potranno partecipare almeno 8 giocatori che si sfideranno contemporaneamente sul “Green” in partite che si preannunciano a dir poco accattivanti. Dalla sua, Sony ha tenuto a precisare che molti contenuti per gli appassionati della saga verranno immessi, poco dopo il lancio del prodotto, sul “Playstation Store”. Nello specifico si tratta di Skin, Nuovi Personaggi, Modalità Aggiuntive ed altri succosi extra che purtroppo sono rimasti segreti.

Commento
Questa volta ci aspettiamo un titolo di Golf che convinca definitivamente e date le premesse mostrate sino ad oggi (a qualche mese dal lancio) sembra che Sony questa volta sia pronta a colpire nel segno. Se il game non subirà una involuzione in questa fase finale di produzione e l’aspetto multiplayer verrà curato in ogni minimo particolare, questo Everybody’s Golf 5 si rivelerà senza ombra di dubbio un titolo d’interesse per tutti e non solo per l’elite composta dagli amanti di questo sport.
0 COMMENTI