Anteprima di Haze

Copertina Videogioco Haze
  • Piattaforme:

     PS3
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Free Radical
  • Distributore:

     Ubisoft
  • Data uscita:

     23 Maggio 2008
Loading the player ...
A cura di (Tuono Blu) del
La parola “Haze”, in inglese, significa foschia. Termine che pare proprio adatto alla situazione creatasi attorno a questo titolo, che sembra non aver lasciato più tracce da un paio di mesi a questa parte, facendo sprofondare noi fanatici degli sparatutto in un barlume di incertezze. Nato tra mille aspettative, incoronato come il futuro anti-Halo, il nuovo FPS di casa Ubisoft lo attendevamo come promesso agli inizi di Novembre, poi a Marzo ed ora, purtroppo, come già saprete, Haze ha subito un nuovo rinvio a data da destinarsi. Questa ulteriore attesa, non ha permesso di sfogare tutta la nostra voglia di sparatutto sotto le feste lasciandoci l’amaro in bocca. Il rinvio di Haze, voluto dagli sviluppatori per aumentarne la qualità e lo spessore, ci permetterà di assaporare un gioco migliore?

A sentire i ragazzi della “Free Radical” (già produttori di titoli innovativi come “Timesplitter”) la risposta alla domanda che ci poniamo è assolutamente affermativa. Haze è ancora in cantiere per essere perfezionato, in ogni singolo aspetto, in modo da proporsi come un esperienza di coinvolgimento massiccia ed ambire realmente allo scettro di “top FPS” per PS3.
Gli sviluppatori stanno lavorando sulla grafica per apportare alcuni miglioramenti legati in particolare all'anti-aliasing ed all'eliminazione completa di cali di frame durante le fasi di gioco più concitate (uno dei problemi più evidenti nella demo e nei filmati rilasciati fino ad oggi). E' inoltre previsto un ampliamento del multiplayer, con l’aggiunta di nuove modalità nelle quali potremo destreggiarci e mettere alla prova la nostra abilità di soldati.
Mezzi da combattimento, che dovrebbero essere utilizzabili in alcune parti della storia, come Quad, mezzi corazzati, Elicotteri e Lancia-missili mobile, sono originali e curati meticolosamente sotto ogni punto di vista.
Ubisoft, dalla sua, garantisce che nei mesi successivi all’uscita del titolo(si presume per l’estate) verranno introdotti su PS Store molti add-on che potranno accrescere la scelta dei giocatori come skin personalizzate, armi, veicolo, livelli e qualcos’altro di molto allettante, soprattutto per gli amanti degli sparatutto, che purtroppo è rimasto top secret.
Ubisoft ha già permesso di assaporare il gameplay mostrando un livello giocabile. L’azione si svolge sulle sponde di una spiaggia, l’obiettivo è quello di risalire le dune che proteggono la baia, facendoci strada a suon di raffiche di piombo e granate di “nettare” (liquido capace di aumentare esponenzialmente le nostre capacità di resistenza e combattimento ma con qualche effetto collaterale di troppo…!) per raggiungere il quadrante d’atterraggio di un elicottero, nei paraggi di un hotel che pullula di soldati pronti a scannarci.
Lo scenario di gioco esterno è ben realizzato; una meraviglia di particolari che risalta la fluidità grafica e le ottime potenzialità che il titolo ha dimostrato sin da subito. Una volta addentrati nell’hotel, purtroppo non possiamo dire lo stesso. L'ambiente appare troppo scarno e caratterizzato da fastidiose ombreggiature che non ci permettono di individuare istantaneamente nemici ed altri oscuri pericoli. A fronte di un ritmo di gioco a dir poco frenetico e di un notevole affollamento di nemici, questo aspetto si rivela alquanto fastidioso, in quanto rischia di farci finire presto a fettine. Nel complesso il livello risulta comunque ben realizzato ed il ritmo frenetico non vi lascerà un attimo di tregua, obbligandovi a pigiare forsennatamente sul controller per fare piazza pulita. Haze, sembra un continuo susseguirsi di “corri e spara” che non permette cali di tensione e di fatti, per enfatizzare la suspence, gli sviluppatori hanno deciso di non inserire filmati durante le sessioni sul campo di battaglia, ma di limitarsi al loro ricorso tra una missione e l’altra, per non danneggiare la continuità di gioco; caratteristica preponderante del titolo.
Il tutto è condito da una trama intrigante in cui il protagonista, dopo un passato contorto e una breve ma intensa carriera ai servigi di una multinazionale che controlla il mondo, abbraccerà gli ideali dei ribelli, combattendo al loro fianco e sostenendo la loro causa fino alla morte, se necessario.

Commento
Haze ha tutte le carte in regola per diventare lo sparatutto di bandiera di Playstation 3. “Free Radical” non si smentisce, nemmeno questa volta, introducendo molti aspetti all'avanguardia per un FPS che risultano convincenti e geniali.Se nell'ultima fase di ottimizzazione il titolo verrà ripulito dai diversi difetti grafici (tipici di una versione beta), e la multiplayer zone sarà espansa come promesso, il risultato potrebbe essere di assoluto rilievo. In definitiva un titolo molto promettente da tenere assolutamente d'occhio!
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.