Anteprima di White Knight Chronicles II

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PS3
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Level 5
  • Distributore:

     Sony
  • Lingua:

     Sottotitolato in italiano (parlato in inglese)
  • Giocatori:

     1 - 6 (multiplayer online)
  • Data uscita:

     8 giugno 2011
ASPETTATIVE
- Il primo capitolo incluso sullo stesso disco
- Sistema di combattimento migliorato
- Ottima realizzazione tecnica
Loading the player ...
A cura di (Antony) del
Non è un mistero il fatto che White Knight Chronicles non sia stato accolto caldamente dal pubblico europeo. Quando l'esclusivo gioco di ruolo per PlayStation 3 giunse presso i nostri lidi dopo un anno d'attesa, l'attenzione dei giocatori era ormai scemata ed il prodotto passò in secondo piano. Nonostante ciò, il titolo aveva valide caratteristiche, forse ancora acerbe, ma ottime per imbastire un seguito di tutto rispetto. Ecco dunque che non si fa' attendere, dopo circa due anni dal rilascio originale, il secondo capitolo, pronto a ribaltare le carte in tavola.

Due giochi in uno
La pecca principale del capostipite era innegabilmente evidente sin dalle prime ore di gioco: la piattezza generale che invadeva ogni singola componente strutturale. Dai personaggi, alla grafica, sino al sonoro, tutto sapeva di già visto e vissuto. Nessun mordente insomma, dazio pagato con scarso successo, sia di pubblico che di critica. Nonostante ciò, i ragazzi di Level 5 hanno deciso di riproporre il primo capitolo, accompagnando l'uscita di questo sequel con il disco originale incluso nella confezione. Quindi, riuscendo ad estrapolare tutto ciò che di buono ha il primo capitolo, lo si potrà portare a termine senza problemi per poi passare direttamente al secondo, migliorato e riveduto, soprattutto negli aspetti più criticati dai fan. Il filo conduttore è rappresentato dai dati di salvataggio, i quali potranno essere importati e riutilizzati ad inizio avventura, questo per dare ancora maggiore continuità alla produzione. La storia riprende qualche anno dopo le vicende esposte in White Knight Chronicles, l'impero Yshrenian ha avuto modo di crescere e sta inglobando i territori limitrofi. Nella sequenza iniziale verranno riepilogati i fatti sino a quel preciso istante ed introdotti nuovi personaggi, i quali avranno modo di farsi conoscere nelle numerose scene d'intermezzo, questa volta maggiormente presenti e significative.

Armature in rete
Passando ai combattimenti, si noterà un netta somiglianza con il passato, ma analizzandoli attentamente si potranno cogliere diverse aggiunte e modifiche. Ad esempio sarà possibile bloccare gli attacchi nemici prima che vengano eseguiti: tenendo d'occhio una specifica barra visibile in sovraimpressione a determinate parti del corpo, come per esempio le braccia, si dovrà attendere la sua completa carica e successivamente si dovrà colpire in tempo andando ad annullare la manovra offensiva. Ciò si rivelerà molto utile contro i boss, oppure nelle battaglie online a più giocatori, dato che si potrà diminuire notevolmente il danno subito e, con la giusta strategia, superare indenni i mostri più deboli. Ad un certo punto si potrà creare il proprio cavaliere da portare nel gioco online. Completamente personalizzabile e modificabile nel corso del gioco, avrà a disposizione più di quattrocento armi e armature, oltre a nuove abilità e incantesimi. Il lavoro svolto sull'online è solo di rifinitura, ed oltre ad aumentare il numero di giocatori reclutabili, da quattro a sei, non vi saranno stravolgimenti epocali. Graficamente parlando non si può certo non notare il buon lavoro svolto nel rendere più caratteristico e vivo il mondo di gioco. Dagli effetti meteo, dal tramonto al cielo stellato molto enfatici e coinvolgenti, agli edifici, sino alle ambientazioni naturali, il tutto rende ottimamente l'idea di mondo fantasy, colmando profondamente la mancanza di un ambiente vivo con numerosi personaggi non giocanti, come altre saghe affini ci hanno abituato. Il sonoro rimane ancora amputato dall'impossibilità di godere delle scene animate, sempre ricche di enfasi, ed è per questo che si dovrà attendere la versione finale di White Knight Chronicles II per un giudizio completo. Le battaglie non presentano alcun accompagnamento audio, solo lame affilate e colpi duri appagheranno il nostro udito. Dalle informazioni in nostro possesso la durata della campagna si attesta sulle sessanta ore, giocando entrambi i capitoli in solitaria, mentre per le missioni secondarie nulla è ancora dato a sapere.
Recensione Videogioco WHITE KNIGHT CHRONICLES II scritta da ANTONY L'attesa è quasi finita, tra poco meno di un mese White Knight Chronicles II arriverà sugli scaffali europei, questa volta senza ritardi, in un periodo più che azzeccato per essere apprezzato. La mancanza di titoli di spessore e il genere GDR ben si sposano con l'estate, regno dei titoli profondi e longevi, il quale grazie all'introduzione del primo capitolo sullo stesso Blu-Ray, promette ore ed ore d'intrattenimento. Le migliorie apportate, sia nel combattimento che nelle ambientazioni, non faranno altro che renderlo immancabile agli amanti del genere, sempre sperano in una celere risurrezione del servizio online di Sony.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...

 
 
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.