Recensione di Singstar Cantautori Italiani

- Una tracklist completamente italiana...
- Sempre divertente in famiglia e con gli amici
- Espandibile tramite l'immenso Singstore
- ...ma davvero striminzita
- Non spazia in molti generi musicali
- Nessuna innovazione
A cura di (JakDilemma) del
Da ormai diversi anni Singstar è diventato un simbolo dell'intrattenimento ludico casual in casa Sony, complice un sistema di gioco accessibile praticamente da tutti, una buona idea di base e lo sviluppo di un software che analizza l'intonazione vocale in maniera precisa e a difficoltà calibrabile in base alle capacità dell'aspirante cantante. Perché, nel caso in cui qualcuno ancora non dovesse saperlo, lo scopo del titolo Sony è quello di far divertire cantando. Singstar Cantautori Italiani ripropone la formula vincente dei precedenti titoli senza aggiungere nulla di nuovo, abbinandola ad una tracklist di brani esclusivamente italiani.

Quello che tutti conosciamo
Il contesto dove qualsiasi titolo della serie Singstar vince su molti altri concorrenti è quello della sfida in compagnia: grazie ad un'interfaccia grafica semplice ed allo stesso tempo completa ed accattivante, ogni capitolo della serie permette un facile utilizzo e soprattutto permette ai giocatori di lanciarsi immediatamente in sfide all'ultimo acuto senza la perdita di un attimo di tempo. Avviato il gioco, infatti, ci ritroveremo nel menù principale che, oltre alle classiche opzioni e alla modalità online che illustreremo brevemente più avanti, ci permette di scegliere se giocare in solitario o in compagnia. Se si sceglierà la modalità in singolo, l'unica possibilità offerta sarà quella di cantare il brano selezionabile subito dopo e cercare di ottenere il miglior punteggio possibile seguendo le linee di intonazione indicate a schermo (o dal vostro orecchio musicale). Diverse sono invece le modalità offerte dal comparto multiplayer del gioco: grazie all'ausilio dei due microfoni acquistabili in bundle o separatamente, ci si potrà cimentare in battaglie a due giocatori (anche online), cooperare cantando in duetto oppure passarsi il microfono in una battaglia a squadre, quest'ultima pensata per coinvolgere fino ad otto persone. Una volta partito il brano è facile notare la precisione del software nel riconoscere anche le piccole sbavature nell'intonazione utilizzata, soprattutto se viene selezionata la difficoltà massima, così come è facile notare che questo sistema motiva il giocatore, portandolo in molti casi ad un completo coinvolgimento nel cercare di migliorare i propri risultati. Terminata l'esecuzione, viene assegnato il punteggio guadagnato con ovvia vittoria di chi ha raggiunto quello più alto.

Se bastasse una sola canzone
Praticamente nulla di nuovo fin qui. La novità portata dal titolo è quella di avere al suo interno una tracklist, in calce, composta solamente dai migliori cantautori di origine italiana. Purtroppo, possiamo notare fin da subito che è ben lungi dall'essere completa ed esaustiva. Bastano due numeri a rappresentare degnamente quanto appena detto: gli artisti presenti sono solamente otto e neanche trenta i brani eseguibili. Ciò comporta la possibilità di eseguire tutti i brani in meno di due ore, longevità ai limiti del ridicolo. Come se non bastasse, gli artisti italiani che mancano all'appello sono davvero molti, alcuni forse più incisivi di quelli proposti: tanto per citarne qualcuno, sentirete presto la mancanza di autori quali Pino Daniele, Renato Zero, Luciano Ligabue, Carmen Consoli, Irene Grandi, Vasco Rossi (che comunque gode di un titolo tutto per sè), e così via, tutti tristemente assenti in una rosa composta sì da grandi nomi della musica italiana, ma ridotta assurdamente all'osso. Così ridotta è anche la gamma di generi musicali quindi proposta, che non include altro che brani esclusivamente pop (e praticamente monotematici), e la possibilità di scelta per le giocatrici del gentil sesso, che vedono una sola cantante femminile (Gianna Nannini) all'interno della selezione. Questo difetto può essere sopperito dalle funzionalità online del titolo che, oltre a dare la possibilità di giocare contro altri giocatori collegati al PSN, permettono l'accesso al SingStore, un negozio on demand che permette di scaricare centinaia di altri brani in pochi secondi sull'hard disk della console; ciò comporterà, però, un costo aggiuntivo.
Come promesso poco sopra, vi riportiamo la lista delle canzoni contenute in questo disco:

Antonello Venditti
* Ci vorrebbe un amico
* In Questo Mondo Di Ladri
* Lacrime di pioggia
* Indimenticabile

Biagio Antonacci
* Se fosse per sempre
* Il cielo ha una porta sola

Claudio Baglioni
* Dagli Il Via
* Questo Piccolo Grande Amore
* Stai Su
* Io Sono Qui
* Bolero

Edoardo Bennato
* Il Gatto E La Volpe
* Sono Solo Canzonette

Eros Ramazzotti
* Un’emozione Per Sempre
* Adesso tu
* Se Bastasse Una Canzone
* Un’altra Te
* Controvento
* Parla Con Me

Gianna Nannini
* Io
* I Maschi
* Meravigliosa Creatura
* Attimo
* Maledetto Ciao
* Sogno

Gigi D’alessio
* L’amore che non c’è
* Como suena el corazon
* Il cammino dell’età
* Un nuovo bacio

Lucio Dalla
* Attenti Al Lupo


Karaoke virtuale
Il comparto tecnico del titolo non presenta alcuna differenza da quanto visto nei precedenti capitoli della serie: i menù, come già detto, sono chiari ed efficaci anche se i video proposti non brillano per qualità soprattutto per quanto riguarda i video più vecchi. L'audio si attesta, come al solito, su ottimi livelli, con la resa della voce carpita dal microfono (il cui volume sarà regolabile a piacimento) sufficientemente fedele e chiara sopra il brano eseguito, anche se, ovviamente, non paragonabile a livello qualitativo, con la resa ottenuta dall'utilizzo di strumentazione professionale.
Recensione Videogioco SINGSTAR CANTAUTORI ITALIANI scritta da JAKDILEMMA Singstar Cantautori Italiani si presenta come il solito Singstar con una tracklist tutta italiana. Inutile dire che il contenuto proposto non è di per sé sufficiente: la cultura musicale nostrana non è infatti rappresentata come converrebbe, colpa una selezione di brani ricavati da solo otto artisti (da notare la presenza di una sola donna), ristretta al solo genere pop. La presenza di soli trenta brani fa sì che possano essere eseguiti tutti nel brevissimo tempo di due ore. Purtroppo questo enorme difetto fa crollare un sistema di gioco che di per sé è divertente e quasi magico in compagnia. Consigliatissimo comunque per le serate tra amici e famiglia, soprattutto se amanti del genere, data l'immediatezza e il coinvolgimento capace di dare. Peccato.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.