Recensione di League of Legends: Clash of Fates

Copertina Videogioco League of Legends
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Strategico
  • Sviluppatore:

     Riot Games
  • Distributore:

     Riot Games
  • Lingua:

     Inglese
  • Giocatori:

     1-10 Multiplayer Online
  • Data uscita:

     27 ottobre 2009
8.3
Voto lettori:
8.3
- Gratuito!
- Tantissimi eroi tra cui scegliere
- Comandi semplici e immediati
- Grafica piacevole
- Ottimo per sessioni di gioco brevi
- Una sola Mappa
- Il sistema per fare partite ranked non funziona ancora
- Sonoro migliorabile
Loading the player ...
A cura di Tommaso Valentini (FireZdragon) del
Defense of the Ancients, fece breccia nei cuori dei giocatori grazie alla sua immediatezza e al numero spropositato di eroi che era possibile utilizzare. Questi non era altro che una mappa aggiuntiva per Warcraft 3 che permetteva a dieci giocatori di scontrarsi in duelli cinque contro cinque con lo scopo di uccidere gli eroi avversari e conquistare la base nemica. Dopo diversi anni questo mod ha ancora numerosi fan e giocatori che ne popolano le partite e dato il suo successo la Riot Games ha assoldato tra le sue fila i suoi ideatori, per riportare in auge il gioco e dargli nuova linfa vitale.

Leggenda o Realtà?
League of Legends è un gioco pensato esclusivamente per il multiplayer online, completamente gratuito con item shop. Potete quindi scaricarlo, installarlo e giocarci senza mai sborsare un solo centesimo e senza per questo venir penalizzati durante le battaglie verso chi decide invece di spendere soldi reali in equipaggiamento e oggetti assortiti. Appena entrati in gioco vi si aprirà l'interfaccia con i menù per accedere agli scontri in solitario oppure con un gruppo preselezionato di vostri amici. In League of Legends impersonerete un evocatore e all'inizio di ogni partita vi sarà data la possibilità di scegliere uno tra i numerosi eroi a disposizione con cui poter affrontare il match. Esistono al momento circa quaranta eroi selezionabili suddivisi in diverse categorie. Gli assassini, eroi specializzati nel sopraffare l'avversario in poco tempo ma fragili e con poca vita. I guerrieri, combattenti in grado di resistere a più colpi ma con meno potenziale offensivo. I tank, veri e propri muri difensivi per i propri compagni capaci di assorbire una gran quantità di danno. I maghi, gladiatori esperti nell'uso delle arti magiche e mortali sulla lunga distanza ed i personaggi di supporto specializzati in stun, cure e recupero di mana. Una volta selezionato il vostro eroe dovrete scegliere due abilità speciali legate al vostro evocatore, potrete prendere una cura o uno scudo per le torri, per esempio, o un'altra qualsiasi tra le sedici disponibili. Finita la selezione dei personaggi per tutti i giocatori inizierà lo scontro vero e proprio.
Vi ritroverete insieme al vostro team in una mappa quadrata a tre vie, una centrale e due laterali. Scelta la strada da seguire troverete a difesa della base avversaria delle torri, protette da nemici controllati dal computer e ovviamente dalle vostre controparti reali che dovranno distruggere la vostra base prima che voi riusciate a distruggere la loro. I vostri eroi inizieranno la partita a livello uno, con una sola abilità disponibile e senza equipaggiamento, ma mano a mano che ucciderete avversari e personaggi nemici guadagnerete esperienza e soldi che vi permetteranno di salire di livello e comprare oggetti sempre più potenti. Per aiutare il giocatore nella scelta degli oggetti da comprare è presente in gioco una lista di armi e armature già stabilito; nulla vieta però di sperimentare e scegliere una combinazione personalizzata. Con l'aumentare dei livelli, il cap è fissato al diciotto, si sbloccheranno nuove abilità. Ogni eroe ne ha a disposizione quattro, tre selezionabili fin da subito mentre l'ultima, solitamente quella più potente, si sbloccherà solo una volta raggiunto il livello sei.
Nella mappa troverete anche dei mostri neutrali che, se uccisi, vi forniranno soldi extra e auree speciali per potenziare il vostro eroe. Una volta distrutte tutte le torri e distrutta la base nemica la partita terminerà e verrete portati nella schermata riassuntiva.

Onore e gloria, ma anche esperienza e Influence point
Portando a termine una partita riceverete due tipi di punti differenti. I primi saranno i classici punti esperienza che vi permetteranno di salire di livello e che vi daranno accesso alle pagine dei talenti, i secondi invece sono gli Influence Point (IP), attuale valuta necessaria per comprare gli eroi, le skin e le rune.
Nelle pagine dei talenti potrete scegliere fra i tre rami disponibili, defense, offense e utility. I nomi sono abbastanza esplicativi e ogni ramo potenzierà le abilità difensive, offensive o di utilità in modo permanente degli eroi che utilizzerete in partita e come nel più classico dei giochi di ruolo spendendo più punti in uno di questi rami potrete sbloccare abilità passive sempre più forti. Al momento in cui scriviamo la recensione è possibile resettare ogni volta che si vuole i talenti e ridistribuirli in maniera del tutto gratuita, feature molto comoda visto che permette di cambiare eroe e stile di gioco praticamente a ogni partita.

Eroi in pausa
Come accennato prima, in League of Legends ci sono circa quaranta eroi ma non saranno selezionabili tutti fin da subito. Riot Games ha inserito un sistema di rotazione che prevede l'alternarsi di solo dieci eroi diversi la settimana. Niente paura però, se il vostro eroe preferito non è tra quelli disponibili non dovete far altro che andare nello shop e sbloccarlo.
Per sbloccare gli eroi ci sono due modi diversi. Il primo è quello di comprarli con soldi reali acquistando Combat Points (CP) , mentre il secondo è quello di utilizzare gli IP che avete guadagnato durante le vostre partite.
I personaggi sono stati divisi in quattro fasce di prezzo: in quella più bassa gli eroi hanno un costo di 260 CP o 450 IP, nella seconda il prezzo sale a 585 CP o 1650 IP e nella terza 975 CP o 3150 IP . Nell'ultima fascia si trovano gli eroi che necessitano di una curva di apprendimento molto bassa per imparare ad utilizzarli e con cui si riescono ad ottenere buoni risultati anche se si è alle prime armi ed hanno un prezzo di 975 CP o 6300 IP. Con circa 5 Euro potete comprare 965 CP mentre per quanto riguarda gli IP se ne ottengono 150 con ogni vittoria e intorno ai 70 con una partita persa.
Ogni eroe ha skin alternative acquistabili separatamente e queste saranno vendute esclusivamente per CP e non avranno alcun impatto in termine di gameplay.
L'ultima parte dello shop invece è dedicata alle Rune. Le rune al contrario delle skin potranno essere ottenute solo tramite IP (quindi gratuitamente) e serviranno a potenziare le varie statistiche dei vostri eroi in maniera permanente. Ne esistono di numerose tipologie, ci sono quelle che aumenteranno la possibilità di fare danni critici o che potenzieranno la vostra difesa o ancora che vi permetteranno di avere un incremento sui punti ferita. Insomma la personalizzazione dei personaggi non manca di certo e potrete cucire addosso al vostro modo di giocare l'alter-ego su misura.


Leggerezza e connettività
Il motore grafico del titolo ricorda molto quello di Warcraft III. Per tutti gli elementi del gioco è stato mantenuto uno stile cartoon con personaggi bizzarri e decisamente originali; tra tutti spiccano il cavalca yeti Nunu e l'ingegnere sull'elicottero Corki. La grafica è piacevole e il fatto che non sia assolutamente pesante garantisce un'ottima giocabilità e partite multiplayer in totale assenza di lag. Al contrario di Defense of the Ancients, dove se si veniva disconnessi durante una partita si perdeva la possibilità di riloggare, in League of Legends è stato inserito un sistema di riconnessione automatica che garantirà ai giocatori di rientrare nella partita ancora in corso anche in caso di caduta della linea.
Le musiche non sono nulla di particolare o evocativo ma sarete così impegnati a combattere che difficilmente ci presterete ascolto. Il sistema di controllo punta e clicca ormai rodato si comporta egregiamente e i percorsi automatici creati dai programmatori garantiscono che venga compiuto il viaggio più breve anche sugli spostamenti nelle lunghe distanze.
I tasti di scelta rapida per le abilità sono posizionati dalla Q alla T ma sono completamente rimappabili secondo le vostre preferenze.
Il titolo in Europa è in gestione alla GOA che fino ad oggi ha applicato le patch con regolarità e tempestività rispetto alla sua controparte americana.

Hardware
Configurazione Minima
Processore 2 GHz
1 GB RAM
750 MB di spazio libero su Hard disk
Scheda video che supporti le Shader versione 2.0 e le DirectX 9.0
Windows XP SP2, Windows Vista SP1, o Windows 7 (MacOs non supportato)

Configurazione Raccomandata
Processore 3 GHz
1 GB RAM
750 MB di spazio libero su Hard disk
GeForce 8800 o scheda video equivalente
Windows XP SP2, Windows Vista SP1, or Windows 7 (MacOs non supportato)
Recensione Videogioco LEAGUE OF LEGENDS: CLASH OF FATES scritta da FIREZDRAGON League of Legends porta alla ribalta un titolo con qualche anno sulle spalle ma che con i giusti accorgimenti riesce a rinnovarsi e a divertire nuovamente il giocatore. Il fatto che possa essere giocato in maniera del tutto gratuita aggiunge valore a un titolo che già di per se aveva un ottimo standard qualitativo. I numerosi personaggi e le innumerevoli combinazioni di talenti e rune permettono la massima adattabilità al giocatore, che una volta scoperto l'eroe ideale riuscirà subito a farsi rapire dal gioco. Ottimo e veloce risulta anche il sistema per connettersi ad una partita che non impiega più di trenta secondi per catapultarvi nella mischia.
Consigliato ai fan di Defense of the Ancients ma anche a chi , per la prima volta, si avvicina al genere, League of Legends vi saprà garantire ore e ore di puro divertimento soprattutto senza farvi spendere un solo Euro. Con in più òa prospettiva di nuove mappe aggiuntive e qualche modalità di gioco in più che non tarderanno ad arrivare.
Appuntamenti LIVE e Video Rubriche
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967