Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Street Fighter IV

Street Fighter IV

Ryu e Ken presto in arrivo su PC!

Anteprima
A cura di Roberto “Star Platinum” Ritondo del 03/05/2009
L’inizio del 2009 ha riportato prepotentemente Capcom al centro dell’interesse di molti appassionati di videogiochi, grazie al rilascio di numerosi annunci e comunicati, che hanno fatto seguito alla pubblicazione di Street Fighter IV nel mese di Febbraio. Se però i fortunati possessori di PS3 e Xbox 360 hanno potuto beneficare del gioco già da qualche tempo, finalmente anche gli utenti PC potranno dormire sonni tranquilli, in quanto anche il rilascio di questa versione sembra ormai alle porte e il recente evento Capcom ha offerto numerosi spunti interessanti da approfondire. Vista la qualità del prodotto in questione apprezzato sia dai nostalgici che dai gamers di ultima generazione, cerchiamo di scoprire quali novità contraddistingueranno la pubblicazione per il mercato PC.

Shoryuken a portata di mouse
Trattandosi di un adattamento delle versioni console su PC, tutti gli elementi presenti saranno implementati con l’obiettivo di offrire –sia a livello estetico che per quanto riguarda le dinamiche proposte- la massima fedeltà possibile, a beneficio di un prodotto che per molti è considerato come uno dei migliori picchiaduro mai pubblicati nel recente periodo. In base alle informazioni comunicate da Capcom, l’adattamento della presente edizione si svilupperà cercando di mantenere inalterato lo stile del gioco, senza per questo apportare tagli o modifiche se non per reali motivazioni tecniche.
A partire dalle modalità a disposizione, sia in single player che per quanto riguarda le opzioni di gioco online, nella mente degli sviluppatori è forte l’intenzione di proporre anche su PC un’esperienza ludica completa e in grado di rivaleggiare alla pari con quelle ammirate su PS3 e Xbox 360 sotto tutti gli aspetti. In quest’ottica, il pieno supporto a Windows Live dovrebbe quindi permettere di ottimizzare ogni elemento, consentendo oltretutto di poter beneficiare di quei contenuti rilasciati successivamente, quali ad esempio i diversi tipi di set comprendenti costumi aggiuntivi, che potrebbero presentarsi sotto forma di un unico pacchetto.
Tralasciando per un attimo il discorso relativo al sistema di controllo, che affronteremo in un secondo momento, sarà interessante osservare in che modo Street Fighter IV si rivelerà convincente dal punto di vista tecnico e soprattutto attraverso quali mezzi sarà possibile beneficiare delle massime prestazioni ottenibili.

Una sfida ai limiti del processore
Quale tipo di computer occorrerà per far girare senza problemi un titolo tecnicamente così impegnativo quale quello Capcom? Difficile rispondere a questa domanda senza prima aver sostenuto diverse sessioni di gioco. Quel che è certo è che gli sviluppatori stanno svolgendo il lavoro di conversione cercando di non lasciare nulla al caso. Tecnicamente SF IV è infatti un titolo eccellente, che dopo essere approdato su console facendo sfoggio di una grafica eccezionale, anche su pc mostra già di potersi confermare a grandi livelli. Le animazioni risultano esenti da difetti, così come la qualità dei fondali, che tra l’altro dovrebbero risultare contraddistinti da ombre ancor più reali, ovviamente in stretta relazione alle capacità della scheda grafica di cui ognuno disporrà. Molto interessante, da questo punto di vista, sarà verificare quanto potranno incidere in positivo i numerosi miglioramenti applicati a livello grafico, che dovrebbero supportare diverse tipologie di filtri rendendo di fatto questo aspetto ancor più imponente rispetto al recente periodo.
La caratterizzazione di ogni lottatore, così come la fluidità dell’engine poligonale, non mostra alcuna differenza di rilievo rispetto alle versioni console, che potrebbero differire solo in virtù della risoluzione a schermo adottata e della palette cromatica leggermente riveduta, per consentire agli utenti pc di godere di un impianto grafico ottimale anche su monitor lcd di ultima generazione.

L’ago della bilancia
Poiché il prodotto Capcom fonda molta della sua fortuna sull’elevata giocabilità che è in grado di alimentare, grazie al gran numero di lottatori disponibili, ognuno caratterizzato da un ampio set di mosse e stili di combattimento, un punto fondamentale per valutare questa edizione pc sarà proprio il sistema di controllo, che potrebbe rappresentare quel valore aggiunto in grado di rendere l’esperienza ancor più appagante o al contrario danneggiare il gameplay attraverso la proposizione di periferiche non all’altezza delle aspettative. L’ausilio di un joypad come quello adottato da Xbox 360 permetterebbe di sicuro un’interazione piacevole e valida, ma il sogno di ogni appassionato è ovviamente quello di veder distribuita una versione bundle con Arcade Stick o joypad appositamente studiati, periferiche ormai familiari e ben supportate dai sistemi più recenti.
La scelta di basarsi su metodi alternativi appare quantomeno improbabile e porterebbe sicuramente ad un drastico calo del divertimento, se non supportato da soluzioni convincenti in tal senso.
A distanza di pochi mesi dal rilascio ufficiale del gioco, che dovrebbe avvenire presumibilmente tra giugno e luglio 2009, l’attenzione di addetti ai lavori e di tutto il popolo videoludico è rivolta verso un prodotto che appare in grado di confermare quanto di buono mostrato fino ad oggi senza alcuna riserva. Restano ancora alcuni dubbi all’orizzonte, ma per chiarirli dovremo attendere che i tempi siano maturi, in attesa di nuovi comunicati Capcom.

Come da tradizione, ancora una volta attendiamo con molta curiosità il prodotto Capcom, speranzosi che anche su PC il gioco possa risultare appagante senza per questo richiedere risorse troppo elevate in termini di requisiti, permettendo dunque a molti utenti di poterne usufruire. Se Street Fighter IV sarà accompagnato da una realizzazione tecnica di alto livello, abbinata all’ormai consolidata e valida diversificazione e carisma dei personaggi, potremmo trovarci di fronte ad un ottimo prodotto, supportato da una giocabilità senza precedenti. Restate sintonizzati su Spaziogames per tutti i futuri aggiornamenti e la recensione.

0 COMMENTI