Anteprima di Requiem: Bloodymare

Copertina Videogioco Requiem
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Gravity
  • Data uscita:

     16 Giugno 2008 USA
A cura di (Dartagnan) del
Innanzitutto, partirei con il significato di MMORPG, per tutti quelli che lo sentono per la prima volta. Con MMORPG si vuole indicare "Massive(ly) Multiplayer Online Role-Playing Game" ed identifica un gioco di ruolo che ha inizio tramite una connessione internet tra più persone. Non è un caso che l'azienda sudcoreana Gravity nel 2002 rilasciò Ragnarok Online che riscosse a suo tempo un buon successo, nonostante fosse in stile fumetto. Per la fine del 2008, la stessa azienda ha annunciato l'uscita di questo nuovo gioco rigorosamente in multiplayer online, confermando che la linea guida da seguire per riportare il videogiocatore a divertirsi sul proprio PC di casa è di sfruttare appieno le potenzialità che la connessione a banda larga offre, pensiero espresso poco tempo fa anche da un noto dirigente assai importante nel campo video ludico.
Di sicuro i quattro anni di sviluppo impiegati, fanno pensare che Requiem: Bloodymare non sia uno di quei giochi online con cui divertirsi per qualche giorno e poi dimenticare, anche perché l'idea di fornire un'atmosfera stile horror con l'avvento inaspettato di situazioni al cardiopalma attirano e tanto la nostra attenzione.

Come già detto, dalle prime indiscrezioni pare che uno dei punti chiave per lo svolgersi delle avventure sarà l’alternarsi del giorno e della notte, con particolare attenzione da prestare ai momenti più oscuri nei quali i giocatori potranno sfruttare le proprie peculiarità per assumere le sembianze di creature terrificanti.
Sicuramente coraggiosa ma allo stesso tempo indispensabile, da parte degli sviluppatori, la scelta di adottare uno stile grafico più realistico rispetto a quello che caratterizzava Ragnarok Online per il quale si pensò di adottare una grafica fumettosa.
Requiem: Bloodymare si presenterà come un titolo composto da un multiplayer vastissimo, destinato ad un pubblico più adulto rispetto al titolo online presentato dalla Gravity sei anni fa, che immergerà tutti coloro che decideranno di provarlo in un mondo oscuro fatto di devastanti massacri tramite l'uso delle più evolute tecniche scientifiche e magiche. Ci troveremo a combattere contro mostri grotteschi in questa terra maledetta, cercando di sopravvivere insieme ai nostri alleati alle creature più forti che spunteranno solo di notte. Avremo a nostra disposizione una grossa scelta di armi da utilizzare, oltre ai poteri misteriosi della "Beast Possession", molto utili per sconfiggere sui nostri nemici e sulle creature maligne.

Caratteristiche del gioco
In questo titolo dovremo affrontare i nostri peggiori incubi, che preoccuperanno e causeranno terrore anche a chi è abituato a titoli con sfondo horror; paura e angoscia che saranno forniti sopratutto dai mostri che prenderanno il sopravvento nell’oscurità e che saranno dotati di una forza spaventosa. Il tutto sarà però sostenuto dalla possibilità di potenziare, personalizzare o creare nuove armi per essere pronti ad affrontare il pericolo, oltre all'abilità "Beast Possession" che ci trasformerà in vere e proprie bestie con la possibilità di compiere molte evoluzioni e combo mortali che ci permetteranno di aumentare il nostro potenziale distruttivo.
Per quanto riguarda il multiplayer, sono previste campagne 8 contro 8, 16 contro 16 o 32 contro 32 o addirittura su un campo di battaglia colossale in 96 vs 96! Ottima l'idea di premiare i vincitori con bonus riguardanti articoli speciali che ci permetteranno di sbloccare armi ed armature molto rare. Innovativo il DNA System che ci permetterà di avere il completo controllo sulle evoluzioni dei nostri avversari, causando la scelta di una serie di criteri in parte favorevoli per non cadere in battaglia.
Requiem: Bloodymare sarà ambientato su appunto quattro campi di battaglia collocati nel periodo storico dell’Era Antica nei quali dovremo affrontare una miriade di creature, ma con alcune non saremo in grado di vincere, nemmeno facendo dell'unione la forza... è proprio cosi che nascono i Guerrieri Temperions, che ci permetteranno di contrastare al meglio le super creature demoniache.
Questi guerrieri, tre in totale, si chiamano: Turan, caratterizzato da una notevole agilità e intelligenza; Bartuk, dotato di una disumana forza ed infine Kruxena, dai forti poteri magici.

Considerazioni finali
In conclusione, da quello che si è visto nel video presentato e dai contenuti molto ricchi presenti nel sito ufficiale, che consiglio di visitare a tutti coloro che sono interessati all'acquisto di questo titolo, Requiem: Bloodymare si presenta come rivelazione MMORPG e sicuramente darà del filo da torcere ai giochi online più famosi al mondo. Bisogna però ancora aspettare per vedere e recensire al meglio questo gioco che potrebbe, da qui alla sua data di lancio, rivelarsi un tormentone oppure no.
Una delle cose più belle da menzionare riguarda sopratutto la pubblicità che la Gravity ha voluto fare su questo gioco, fornendo un sito internet assai ricco di contenuti, spiegazioni, video, immagini e mappe, confermando che tengono davvero tanto alla sua uscita. Non ci resta che aspettare e sperare che tutto proceda per il meglio.

caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.