Recensione di The Sims 2 World Adventure

Copertina Videogioco The Sims 2
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Gestionale
  • Sviluppatore:

     Maxis
  • Data uscita:

     6 settembre 2007
- Formula di gioco collaudata
- Minigiochi veloci e divertenti
- Una buona alternativa rispetto al gioco originale
- Solo per appassionati
- Si tratta di un'espansione, per cui la grafica è sempre la stessa
- Longevità non molto elevata
A cura di (Jackazz) del
The Sims 2, Nightlife, University, Pets, Seasons ed infine World Adventure: la sempreverde serie firmata Maxis continua ad aggiornarsi mediante expansion pack più o meno validi, ad un ritmo costante di sei mesi l'uno dall'altro. World Adventure, noto oltreoceano come Bon Voyage, appartiene fortunatamente alla categoria delle espansioni che hannoragione di esistere. I riflettori sono, questa volta, puntati sulle dinamiche familiari più che sulle interazioni tra coppie, come accadeva in alcuni dei packs sopra citati.
World Adventure regala alla vostra famiglia virtuale, che potrà essere importata se preesistente oppure creata ex-novo, una fantastica vacanza in luoghi esotici, condita da mini-giochi veloci ed appassionanti. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio quali sorprese è in grado di riservarci questo pacco aggiuntivo.

A World Adventure
La novità più interessante è la possibilità per i vostri Sims di andare in vacanza (idea che i programmatori avevano già avuto per il primo The Sims). Le destinazioni spaziano dalle lussureggianti suite presenti sull'isola di Twikkii, alle tende infreddolite di un anonimo campeggio ai piedi delle montagne. Gran parte dell'attenzione in questi casi è posta sull'interazione con i costumi e le tendenze locali: vi sarà chiesto di imparare il saluto locale ed apprendere alcune nozioni di etiquette fortemente tradizionalistiche ed alla peggio folcloristiche. Da esperti viaggiatori, dovrete immergervi a capofitto nella cultura con cui andrete a collimare, incontrando persino abitanti del posto ed ammirando i fantastici paesaggi messi gentilmente a disposizione dai programmatori.
La modalità di gioco principale consiste dunque nell'acculturare il proprio Sim, arricchendolo di esperienze come il ballo o la cucina di altri paesi, che difficilmente potrà trovare a casa e da cui gli amici saranno presto contagiati, una volta rimesso piede nelle propria abitazione. Un'ulteriore particolarità di questo World Adventure è il fatto di poter scattare fotografie e recuperare insoliti souvenir, perlopiù nascosti nei luoghi più impensabili, così da poter portare a casa un ricordo delle vacanza appena conclusa e minare il fattore infelicità che subirà un'ascesa non indifferente al termine delle ferie. La vacanza che regalerete ai vostri Sims è altamente customizzabile: potrete scegliere se affrontarla in coppia o con tutta la famiglia, potrete sceglierne la durata e via dicendo.
Caratteristica interessante è che le vacanze sono riconosciute dal "sistema" in modo tale che nessuno dei vostri Sims sia costretto a perdere il proprio posto di lavoro, nel caso decideste di fargli "staccare la spina".
Gli obiettivi previsti per il superamento di una vacanza sono in tutto quarantacinque: una volta completati questi verrete premiati con un piccolo premio, a seconda delle circostanze.

Comparto tecnico
L'aspetto visivo è rimasto pressochè invariato rispetto agli episodi precdenti: ciò siginifica che l'originale engine alla base del titolo Maxis non ha subito alcun tipo di modifica e inizia a mostare il peso degli anni con grande evidenza.
Alla colonna sonora spetta l'arduo compito di sottolineare i momenti di maggior euforia o rendere l'atmosfera di gioco decisamente più credibile, ispirandosi alla tradizione musicale del luogo che andrete a visitare. Per quanto riguarda il comparto audio World Adventure non è dunque affetto da particolari problemi.
L'interfaccia visiva, vero e proprio fiore all'occhiello di tutta la serie Sims si dimostra ordinata come al solito, precisa e puntuale nell'accompagnarsi attraverso le fasi più decisive. La longevità invece non è tra i motivi di vanto del lavoro firmato EA Redwood: i minigiochi, per quanto divertenti, non sono presenti in grandissimo numero e le locazioni disponibili sono solamente tre. Il vero punto di forza di World Adventure risulta essere la capacità di intrattenere il giocatore, anche se per poco, attraverso un ininterrotto susseguirsi di minigiochi.

Hardware
Nel caso possediate una scheda video con funzionalità T&L, i requisiti minimi richiesti da The Sims 2 World Adventure sono i seguenti:

CPU 800 MHz
256 MB RAM
3.5 GB di spazio libero su disco

Nel caso non possediate una scheda video T&L, le richieste hardware diventano legegrmente più "esose":

CPU 2.0 GHz
256 MB RAM
3.5 GB di spazio libero su disco
Recensione Videogioco THE SIMS 2 WORLD ADVENTURE scritta da JACKAZZ The Sims 2 World Adventure è un'ottima espansione per il gioco creato da Will Wright ma rappresenta un acquisto obbligato soltanto per gli appassionati della serie EA: per tutti gli altri, nonostante i pregi indicati nell'articolo, non vi sono particolari motivazioni atte a giustificarne l'acquisto.
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.