Anteprima di Championship Manager 2008

Copertina Videogioco CM 2008
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Manageriale
  • Sviluppatore:

     Beautiful Game Studios
  • Distributore:

     Leader
  • Data uscita:

     Disponibile
A cura di (Falconero) del
Il sogno più grande di qualsiasi tifoso che possa dirsi tale, è sicuramente quello di sedersi sulla panchina della propria squadra del cuore per intraprendere l’esperienza di allenatore. Negli ultimi anni molte software house hanno tentato di ricreare la magia dell’ambiente calcistico, ma purtroppo solo due di esse si sono dimostrate all’altezza della situazione: Sports Interactive, con l’ormai celebre serie di Football Manager e Beautiful Game Studios con l’altrettanto famosa saga di Championship Manager. Con l’avvento della nuova stagione, questi due colossi delle simulazioni manageriali sono pronti a darsi nuovamente battaglia; nonostante negli ultimi anni, la tradizionale “sfida” si sia sempre conclusa con il trionfo di Sports Interactive, il 2008 sembra possa essere l’anno della svolta. Championship Manager 2008, grazie ad una serie di interessanti novità, si prospetta degno di grande attenzione; i presupposti per un titolo irrinunciabile sembrano esserci davvero tutti.

Il mondo ai tuoi piedi
La prima cosa da decidere prima di iniziare a giocare, sarà ovviamente quale club allenare; molti sceglieranno la propria squadra del cuore, altri tenteranno la fortuna sedendosi su una delle panchine più prestigiose d’Europa, altri ancora potrebbero decidere di intraprendere una strada dura, ma piena di soddisfazioni, mettendosi alla guida di una squadra locale, cercando di portarla al successo. In questo senso Championship Manager 2008 vi permetterà di dare libero sfogo alla vostra fantasia. Il database complessivo è stato incrementato del 25% ed ora potrete scegliere tra ben 27 campionati, tutti provvisti di almeno due divisioni (ad eccezione di Australia, Cile e Messico). Oltre ai club, avrete anche l’opportunità di dedicarvi anche alla gestione delle squadre nazionali, per poi partecipare a prestigiose manifestazioni quali la Coppa del Mondo, gli Europei o la Coppa America. Le possibilità saranno davvero infinite, starà a voi decidere che tipo di esperienza intraprendere.

Uomini si nasce, allenatori si diventa
Tra le tante novità, la prima a saltare all’occhio è sicuramente la nuovissima veste grafica dell’interfaccia; nonostante le innumerevoli opzioni disponibili, i menù di gestione sono tutti estremamente chiari e di facile utilizzo, favorendo così una maggior fluidità di gioco. Ogni singolo aspetto del vostro lavoro, compresi trasferimenti, spogliatoio e formazioni apparirà di una semplicità disarmante; tutto questo permetterà ai meno esperti di scoprire gradualmente le funzioni più avanzate, senza però limitare la loro esperienza videoludica in alcun modo. Per facilitare ulteriormente la gestione della squadra, avrete a disposizione un comodo menù laterale a scomparsa che, grazie alla presenza di dieci scorciatoie, vi permetterà di associare ai tasti da 0 a 9 una qualsiasi schermata di gioco.
L’ormai nota funzione ProZone, ha beneficiato di alcune migliorie rispetto allo scorso capitolo; ora, dopo ogni partita, avrete la possibilità di ricevere dettagliatissime informazioni – tra cui rappresentazioni grafiche - relative all’andamento della squadra, con particolare attenzione ai giocatori determinanti, sia in positivo ma soprattutto in negativo. In questo modo potrete individuare senza troppi sforzi i campioni a vostra disposizione, o nel peggiore dei casi eventuali calciatori da cedere quanto prima. La ProZone sarà fondamentale per ottenere dei buoni risultati; sfruttandola adeguatamente, avrete tutti i dati necessari per diventare allenatori imbattibili. Tenetelo a mente!

Un allenatore non dorme mai!
Il lavoro di un allenatore non è limitato alla scelta di 11 giocatori da mandare in campo la Domenica; dietro ad ogni vittoria (o sconfitta) si cela un duro lavoro, che richiede tempo e soprattutto tanta pazienza. Gli sviluppatori hanno voluto dare grande importanza a tutti questi aspetti di “contorno”, realizzando un profondo sistema di gestione che vi porterà a vivere da protagonisti ogni minima sfaccettatura del vostro club. Potrete intervenire su tutto ciò che concerne la squadra, senza alcun tipo di limitazione; potrete decidere quali tattiche utilizzare in partita, scegliere gli obiettivi di mercato, elaborare specifiche tipologie di allenamento per favorire lo sviluppo di determinati elementi della rosa, o addirittura interagire con i vostri giocatori in modo da motivarli dentro e fuori dal campo. Tali attività non saranno assolutamente obbligatorie, ma ovviamente, influenzeranno eventuali successi o fallimenti in maniera tutt’altro che marginale.

Multiplayer
Una delle innovazioni più attese è senza dubbio l’implementazione della modalità multiplayer. In Championship Manager 2008, sarà infatti possibile intraprendere la carriera di allenatore, insieme ad altri quindici amici, per un totale di ben sedici manager, che vivranno la stessa stagione calcistica, indipendentemente dalla squadra selezionata. Il passaggio da un allenatore all’altro, potrà essere eseguito manualmente, avvalendosi di uno specifico menù o, in alternativa, sfruttando il comodissimo sistema automatico, che seguendo specifici criteri, valuterà i momenti più adeguati per alternare gli utenti. Fortunatamente, vista la difficoltà oggettiva di riunire sempre un gran numero di persone presso la stessa postazione, gli sviluppatori hanno pensato bene di inserire l’opzione “Vai in vacanza”, con cui qualsiasi partecipante avrà l’opportunità di assentarsi dal gioco, senza che la sua squadra rimanga priva di una guida.
Alla luce di ciò che abbiamo potuto vedere, le possibilità offerte da questa nuova risorsa si prospettano determinanti per incrementare la profondità e soprattutto il divertimento dell’esperienza di gioco.

Attendiamo fiduciosi
Il lavoro svolto dai ragazzi di Beautiful Game Studios è davvero notevole. I problemi che affliggevano le passate edizioni della serie, sono stati quasi tutti risolti e grazie alla nuova interfaccia di gioco la gestione della vostra squadra risulterà più semplice che mai. Inoltre, il potenziamento della ProZone e l’incremento del numero di campionati disponibili, vi permetterà di ampliare notevolmente i vostri orizzonti, intraprendendo esperienze manageriali sempre più stimolanti ed approfondite. In Championship Manager 2008 nulla sarà scontato o prevedibile; dovrete sfoderare tutte le vostre abilità manageriali per ottenere risultati degni di nota.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.