Recensione di EVE Online

Copertina Videogioco EVE Online
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Strategico
  • Sviluppatore:

     CCP
  • Lingua:

     Inglese
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     Disponibile
- Infinte possibilità di gioco
- Estremamente coinvolgente
- Molto complesso
- Talvolta dispersivo
Loading the player ...
A cura di (Falconero) del
I MMORPG sono (quasi) tutti caratterizzati da una notevole libertà d’azione, che permette un approccio al gioco estremamente vario ed individuale. Con il passare del tempo, questi orizzonti di “libertà”, si sono ampliati a dismisura, portando a titoli in cui, grazie all’incredibile vastità dell’ambiente proposto, è facile sentirsi “spaesati”. A testimoniare questa evoluzione tecnologica, troviamo “EVE Online”, un particolare gioco di ruolo on-line a sfondo spaziale, che vi proietterà in una realtà surreale, dove misteriose popolazioni si daranno battaglia per la dominazione della galassia. Siete pronti ad intraprendere un viaggio nelle profondità dell’universo?

Tu da che parte stai?
“Eve Online” vi permetterà di scegliere tra 4 differenti fazioni, ognuna dotata di particolari caratteristiche: gli Amarr, i Minmatar, i Gallente ed infine i Caldari.

Gli Amarr, organizzati secondo una società feudale controllata direttamente dall’imperatore, sono stati i primi a realizzare il teletrasporto interstellare; questa scoperta ha garantito una notevole espansione, con la conseguente dominazione della gran parte della galassia. Durante il processo di colonizzazione inoltre, a causa dell’incredibile potenza dell’impero, molte razze sono state sottomesse e costrette alla schiavitù, motivo per cui la popolazione è adesso costretta a fronteggiare una costante rivoluzione. Caratterizzati da un’immensa forza economica e politica, gli Amarr rappresentano la razza dominante della galassia.

Composta da innumerevoli elementi, molti dei quali costretti alla totale sottomissione da parte degli Amarr, i Minmatar sono governati da una repubblica, divisa in sette clan. Ognuno di questi è composto da abilissimi guerrieri, disposti anche a sacrificare la propria vita per raggiungere la totale indipendenza. Pur presentando una notevole disgregazione in periodi di “normalità”, i clan dimostrano un’incredibile compattezza in casi di necessità.

I Caldari sono governati da uno stato basato sul capitalismo, dove si avvicendano numerose corporazioni che detengono la totalità del potere economico; ognuna di esse è a sua volta suddivisa in piccole corporazioni, il cui unico obiettivo è contribuire allo sviluppo finanziario del paese. I Caldari sono inoltre una delle popolazioni più avanzate a livello tecnologico e ciò li ha portati a diventare una razza tanto ammirata quanto temuta. Forti di un grande sviluppo militare, essi sono in grado di competere con etnie più numerose ed apparentemente superiori.

La federazione dei Gallente, rappresenta l’unica forma di democrazia attualmente presente nel mondo di EVE. Basata su principi di eguaglianza e libertà, essa rappresenta una sorta di “terra promessa” per tutti coloro che sono costretti a vivere nella miseria. Grazie ad un incredibile sviluppo economico, la federazione è l’unica forma di governo in grado di garantire il benessere totale alla propria popolazione.

Prima di entrare nel mondo di “Eve”, dovrete completare la creazione del vostro alter-ego digitale. Mediante una serie di passaggi, è possibile customizzare il personaggio nei minimi dettagli. Per prima cosa è necessario scegliere la fazione alla quale unirsi, scegliendo tra Amarr, Minmatar, Gallente e Caldari; successivamente vi sarà chiesto di scegliere una determinata sottoclasse, che vi darà accesso ad esclusive abilità. Dopo aver selezionato anche il sesso dela vostra controparte virtuale, dovrete assegnare ad essa i primi 5 punti di abilità, dividendoli tra carisma, intelligenza, memoria, percezione e forza d’animo. Seguirà la scelta di una discendenza e, finalmente, l’opportunità di intraprendere una determinata carriera: potrete optare tra quella militare, quella industriale ed infine quella basata sul commercio. A voi la scelta. Una volta completati tutti questi passaggi, vi sarà finalmente chiesto di dare un volto al vostro personaggio. A questo punto, dopo aver scelto anche il nome, potrete finalmente entrare nel mondo di EVE, dove ad attendervi ci sarà la vostra personale astronave; per familiarizzare con i comandi, potrete intraprendere un breve tutorial, o in alternativa, se doveste sentirvi pronti, potrete anche entrare subito nel vivo del gioco.

Commercio, ricerca o guerra?
Uno degli aspetti più interessanti di questo titolo, è rappresentato senza dubbio dagli innumerevoli impieghi che avrete la possibilità di ricoprire. Se non vi doveste sentire molto adatti alla guerra vera e propria, potrete trascorrere la vostra “vita virtuale”, concentrandovi sul commercio, cercando di guadagnare quanti più soldi possibili, mediante la vendita di risorse precedentemente raccolte o sviluppando nuove tecnologie per strutture industriali. In alternativa, potrete decidere di collaborare con le numerose corporazioni, costituite da altri utenti, raccogliendo materie prime, utili per lo sviluppo di armamenti, o magari finanziando le loro spedizioni di guerra. Se invece foste davvero ambiziosi, avrete anche l’opportunità di costruirvi un personale “impero bellico”; accumulando abbastanza ricchezze, potrete fondare una corporazione, con la quale vi sarà possibile "ingaggiare" numerosi utenti ed assegnare loro determinate mansioni, più o meno pacifiche. Essere ricchi vi darà infatti la possibilità di delegare noiose mansioni ad altri; se per caso doveste aver bisogno di un determinato oggetto, situato su un pianeta scomodo da raggiungere, potrete pagare qualcuno per andarlo a prendere al vostro posto. Ad ogni modo potreste anche non limitarvi a richieste tanto pacifiche; potreste infatti mettere una taglia sulla testa di un vostro nemico, o in alternativa pagare qualche esperto in azioni militari, per boicottare un eventuale corporazione concorrente. Avrete a disposizione innumerevoli possibilità, starà a voi sfruttarle nel migliore dei modi.

Aspetto tecnico
Tecnicamente parlando EVE Online si attesta su degli standard altissimi. La realizzazione della galassia è davvero impressionante ed il livello di dettaglio proposto, vi lascerà davvero senza parole; ogni pianeta, asteroide o stella, è sviluppato in maniera incredibilmente realistica e garantirà un grande coinvolgimento durante le vostre innumerevoli avventure. La caratteristica più significativa è rappresentata dalla vastità dello spazio a vostra disposizione; in certi momenti del gioco, quando vi ritroverete a vagare nella galassia a bordo della vostra navicella spaziale, potreste sentirvi estremamente spaesati. Per quanto riguarda la realizzazione del comparto sonoro, siamo anche in questo caso su dei buonissimi livelli; gli effetti sonori dell’ambiente circostante e soprattutto quelli della navicella spaziale durante i combattimenti, sono di ottima fattura. E’ inoltre possibile scegliere numerosi brani da uno speciale jukebox interno; purtroppo la maggioranza di queste musiche di sottofondo è molto simile e ripetitiva e può diventare facilmente noiosa.

Il gameplay è probabilmente l’aspetto più affascinante dell’intero titolo; il sistema di controllo infatti è molto semplice ed intuitivo, anche se per scoprirne tutte le possibilità, potrebbe richiedere davvero molto tempo. La curva d’apprendimento non è bilanciata in maniera ottimale ed in certi momenti, soprattutto nelle fasi iniziali, ciò potrebbe rendere la vostra esperienza di gioco davvero frustrante. Purtroppo, in questo senso, il tutorial non si rivelerà di grande aiuto; pur permettendovi di capire le azioni di base, non vi sarà molto utile per apprendere pienamente le caratteristiche più avanzate di gioco. Ad ogni modo, se avrete la pazienza e la costanza di approfondire ogni minimo aspetto del gameplay, vi troverete davanti ad infinite possibilità. Per quanto riguarda il sistema di combattimento, il titolo ruoterà intorno all’uso delle astronavi; in base alle ricchezze possedute, avrete la possibilità di potenziare il vostro mezzo sotto svariati aspetti, aggiungendo anche diversi armamenti. Il numero di add-on”disponibili è abbastanza vario e permetterà di elaborare particolari tattiche di attacco e di difesa.

Hardware
Requisiti minimi:

Sistema Operativo: Windows 2000 SP2 /XP
CPU: Intel Pentium® III 800 MHz o AMD Athlon 800 MHz
RAM: 512 MB o superiore
HD space: 6.0 GB
Video: Scheda video con minimo 32MB
Drivers: DirectX 9.0c

Requisiti consigliati:

Sistema Operativo: Windows 2000 SP2 / XP
CPU: Intel Pentium® IV 1.5 GHz o AMD XP 1500+ MHz
RAM: 1024 MB
HD space: 6.0 GB
Video: GeForce 6200 128MB o superiore
Drivers: DirectX 9.0c

La risoluzione minima richiesta è di 1024x768.

*Tutti i sistemi operativi al di sotto del Service Pack 2 non sono compatibili.
Recensione Videogioco EVE ONLINE scritta da FALCONERO EVE Online è, senza ombra di dubbio, un ottimo titolo che, grazie ad una story-line estremamente complessa e dotata di grande profondità, saprà emozionarvi e coinvolgervi ai massimi livelli. La notevole libertà d’azione proposta, vi darà inoltre la possibilità di intraprendere la vostra avventura nel modo che riterrete più opportuno, senza nessun tipo di limitazione, lavorando in compagnia di altri utenti, o da soli. La realizzazione tecnica, davvero di ottima fattura, riuscirà ad affascinarvi non poco e vagare nello spazio, alla sola ricerca di un pianeta non ancora visitato, potrebbe diventare uno dei vostri hobby preferiti. Ad ogni modo, essendo un titolo abbastanza complesso, EVE potrebbe anche non piacervi, sarà quindi molto importante che sfruttiate a pieno i quindici giorni di prova messi a disposizione da CCP Games.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.