Recensione di Uefa Champions League 06/07

Copertina Videogioco UCL 2006-2007
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Sportivo
  • Sviluppatore:

     EA Canada
  • Data uscita:

     23 Marzo 2007
- Modalità triplo slam divertente
- Numerosi extra da sbloccare
- Colonna sonora di qualità
- Piuttosto breve
- E' un Fifa 07 "castrato"
- Longhi è bravo ma Caressa è un'altra cosa
A cura di (SAH) del
Tra un Fifa e l'altro, nei primi mesi di ogni nuovo anno, EA Sports tira fuori uno spin-off della serie dedicato ai campionati del mondo, agli europei o, come in questo caso, alla UEFA Champions League. Rispetto alle precedenti edizioni il nuovo titolo con protagonisti i più prestigiosi club europei non è stato realizzato presso gli studi canadesi ma nel nostro caro vecchio continente per cogliere appieno lo spirito della coppa dai lunghi orecchi.

Il Triplo Slam
La modalità principale del nuovo titolo sportivo targato EA Sports è il Triplo Slam: nel duplice ruolo di allenatore e giocatore dovrete portare il vostro club preferito (le squadre disponibili sono oltre trecento, secondo la tradizione FIFA) alla conquista non solo della Champion's League ma anche del campionato e della coppa nazionale. La stagione è divisa in una decina di capitoli: ad ognuno corrisponde un preciso lasso di tempo che comporterà obbiettivi imposti dal proprio presidente e dalla stampa. Non soddisfando le pressanti richieste la stagione potrebbe volgere al termine molto in fretta, pertanto a volte sarà più importante essere accondiscendenti e sacrificare un risultato positivo piuttosto che correre il rischio di far innervosire il vostro datore di lavoro o i tifosi. Pur risultando un' interessante alternativa al "vinci tutte le partite", a volte alcune scelte del gioco si dimostrano incomprensibili: in una partita chiave per la qualificazione alla fase finale della champions ci era stato richiesto di inserire un giovanile e di farlo giocare almeno per quarantacinque minuti. Vincendo la partita ma non facendo entrare il giocatore raccomandato ci siamo visti sbattere la porta in faccia con relativo game over. Invertendo l'ordine dei fattori il risultato è stato ben altro: siamo stati eliminati in compenso il presidente si è dimostrato soddisfatto per le qualità espresse dal giovane talento..
Anche l'aspetto tattico lascia particolarmente a desiderare sia perchè l'approccio concettuale con il quale la modalità è stata sviluppata è sbagliato sia per la limitezza delle opzioni disponibili: se è possibile solo cambiare il modulo, la formazione e impostare le marcature non era più corretto tralasciare l'aspetto tecnico e concentrarsi più sulla giocabilità?
Le altre modalità di gioco non brillano per originalità: partita veloce, torneo, uefa champions league(senza campionato e coppa) e sfida. Solo quest'ultima opzione riesce a garantire una maggiore longevità al titolo. Si tratta di una serie di sfide che vanno dalla fase a gironi fino alle finali. Il compito del giocatore sarà quello di cambiare il corso della storia ribaltando il risultato e cercando di segnare il maggior numero di gol possibili. Certo alcune sfide del passato come la finale tra Milan e Juventus non ha lo stesso fascino dell'epoca con un Ronaldo da una parte e Chiellini, Balzaretti e Paro dall'altra..

Tutti in campo
Il primo impatto con il terreno verde dell'ormai pensionato Anfield ha il sapore del già visto, dopo le presentazioni delle squadre i primi minuti scorrono velocemente anche se quella strana sensazione continua a ronzare minacciosamente nell'aere. Ritornati al desktop e lanciato Fifa 07 abbiamo avuto la conferma dei nostri, più che fondati, sospetti: la giocabilità tra i due titoli è pressochè identica. Le animazioni, i movimenti dei giocatori, persino i medesimi errori dell'intelligenza artificiale. Il passato ritorna, Dopo NHL 06 vs NHL 07 ecco un'altro prodotto pressochè uguale. Scoraggiati ma non abbattuti andiamo avanti col test rilevando la prima vera novità: la possibilità di impostare il controllo su due giocatori contemporaneamente. Nella fase offensiva il giocatore in possesso di palla sarà controllato direttamente mentre un secondo giocatore, di solito il più vicino all'azione, copierà i movimenti del primo. L'idea è di creare più spazi per le manovre di gioco anche se a volte sembra che l'intelligenza artificiale gestita dalla CPU lasci passare volontariamente il giocatore pur di dimostrare l'efficaccia di questa novità tattica. Molto più utile l'impostazione della fase difensiva che permette a due uomini di salire contemporaneamente e di lasciare in fuorigioco l'avversario o di effettuare rapidi raddoppi per rubare la palla e ripartire in contropiede.
Al termine di ogni partita saranno assegnati alcuni punti in base all'andamento della squadra. Questi punti potranno essere utlizzati per sbloccare alcuni extra come nuovi palloni e nuovi stadi.
Anche graficamente il gioco non si discosta dal suo predecessore, le texture degli stadi sono ben realizzate anche se la maggior parte si assomigliano fin troppo. I giocatori più famosi sono facilmente riconoscibili mentre per gli sconosciuti sono stati usati dei modelli standard piuttosto brutti. Le maglie e le rose sono aggiornate alla stagione in corso. La colonna sonora riesce sempre a lasciare il segno, grazie ad una serie di hits pop e soft rock piacevoli da ascoltare e che ben si adattano al contesto del gioco. La telecronaca è affida al duo Bergomi/Longhi che svolgono più che dignitosamente il loro lavoro(anche se lo Zio tende a parlare fin troppo poco per i suoi canoni). Rimane però inspiegabile l'assenza del mito Caressa che assicurava con la sua voce, un punto in più al giudizio finale.

Multiplayer
Per il multiplayer è necessario installare il client EA Sports online. Queste le modalità online disponibili La tua carriera Gioca e confrontati online per migliorare le tue statistiche e la tua classifica e far progredire la tua carriera, anno dopo anno!.La tua storia elenca tutti i successi che hai ottenuto in tutti i titoli. Il tuo livello mostra a tutti la tua esperienza. La tua classifica determina invece le tue capacità in senso assoluto, facendo di te il bersaglio di tutte le sfide lanciate su Internet! Confronto Il confronto permette di individuare velocemente un avversario online. Potrai trovare un altro membro con capacità simili, oppure puntare in alto e sfidare un membro fra i migliori! Tornei Ogni titolo EA SPORTS Online permette di prendere parte a tornei di grande interesse o di crearne di nuovi. Crea una competizione a eliminazione diretta. Fissa le regole e lascia che gli avversari si facciano avanti! Oppure, partecipa a eventi sponsorizzati da EA SPORTS in tutto il mondo! Partite in graduatoria Gioca secondo le regole ufficiali. Crea una partita personalizzata in base alle tue preferenze, oppure seleziona In graduatoria e affronta la competizione.

Hardware
1,3 GHz (1,5 GHz per Windows Vista)
256 MB di RAM (512 MB per Windows Vista)
Scheda acceleratrice 3D con 64 MB di memoria o equivalente, compatibile con DirectX 9.0c (consulta la sezione 11 sui chipset supportati)
1,07 GB di spazio libero su disco per il formato DVD
Spazio aggiuntivo per le partite salvate e per l'installazione di DirectX 9.0c
Unità DVD-ROM
Scheda audio compatibile con DirectX 9.0c
Connessione a banda larga per il gioco online
Recensione Videogioco UEFA CHAMPIONS LEAGUE 06/07  scritta da SAH Se avete già giocato a Fifa 07, Uefa Champion's League 07 è un'acquisto assolutamente superfluo anche in virtù di una giocabilità e di un comparto tecnico pressochè identico al suo predecessore. Per chi invece non conosce ancora la serie targata EA Sports, l'acquisto di UCL potrebbe rivelarsi un buon punto di partenza anche se il nostro consiglio rimane quello di aspettare ancora pochi mesi per godersi l'edizione 2008.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.