Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
War Front: Turning Point

War Front: Turning Point

La storia come NON la conosciamo

A cura di del
1940: la seconda guerra mondiale investe in pieno l'Europa. La spaventosa macchina bellica tedesca registra innumerevoli conquiste, spingendosi fino in Gran Bretagna, dove riuscirà ad issare la bandiera nazista. Ad assassinio di Hitler avvenuto durante i primi mesi di guerra sarà vostro compito difendere l'ultima porzione d'Europa libera dall'egida russa, tra gli echi della guerra fredda e le super-teconologie sviluppate dagli scienziati tedeschi.
Seppure in breve, questo è il quanto mai fantasioso incipit di War Front - Turning Point, uno strategico in tempo reale sviluppato da Digital Reality in collaborazione con 10Tacle Studios.
Questo strano RTS ci catapulta all'interno di una visione alternativa della storia, in cui fanno capolino unità realmente esistite come i carri armati Sherman e Tiger ma anche fantascientifici prototipi come i Jetpack tedeschi o ancora aerei a velocità supersonica. La verità storica si fonde con la fantascienza pura e da vita ad un mondo parallelo che ricorda in parte un vecchio titolo per Pc dal nome di Iron Storm (chi se lo ricorda?). Ma le analogie tra i due giochi non proseguono oltre.
La trama risulta essere di buona fattura: si narrano le avventure di John Lynch, un ex-pilota americano e Roland Hellmann, luogotenente segretamente legato alla resistenza tedesca. Entrambi combattono per liberare il mondo dalla minaccia nazista ed uniscono le loro forze per fermare l'avanzata della Russia, le cui pretese sui territori europei si fanno sempre più insistenti.
All'interno delle due campagne proposte avremo la possibilità di giocare sia dalla parte dei tedeschi che schierati dal fronte americano. Purtroppo non vi sono differenze degne di nota tra le due fazioni, eccetto piccoli accorgimenti tesi perlopiù a distinguere le rappresentazioni grafiche delle unità. Caratteristica decisamente interessante invece è la scelta di introdurre gli Eroi. Anche qui vi è da sottolineare la poca originalità dimostrata dai programmatori, poichè tale opzione era già stata utilizzata in passato da giochi di provato calibro come Warcraft III.
In ogni caso, sarete liberi di vestire i panni dei protagonisti di cui sopra e gestirne i punti abilità a seconda delle abilità riscontrate sul campo di battaglia. Questo particolare, ben accolto, aggiunge in fin dei conti senso di profondità alla meccanica di gioco.

Una storia alternativa... già vista
War-Front (da ora in poi WF) cerca disperatamente di farsi strada nell'affollatissimo (almeno su Pc) panorama degli strategici in tempo reale. Per di più tenta la strada della seconda guerra mondiale, a memoria d'uomo uno dei conflitti più sanguinosi della storia, ma anche uno tra i periodi storici più inflazionati in assoluto nel mondo dei videogiochi. Oltretutto, per operare una minima distinzione dal resto dei prodotti disponibili, gli sviluppatori si sono impegnati a ricreare una ambientazione a metà tra il reale ed immaginario. Gli sceneggiatori fanno assassinare Adolf Hitler durante le prime fasi del conflitto, per garantire uno svolgimento storico divergente.
Per loro sfortuna, questa trama era già stata sfruttata circa un anno fa da un altro gioco: Rush For Berlin, ad opera di Cdv e Deep Silver, che raccontava lo morte dello storico leader nazista, anch'essa avvenuta in circostanze misteriose, agli esordi della guerra.
Uno dei primi punti negativi di WF risulta essere la scarsa dose di originalità profusa nella realizzazione. Tutto, a partire dalle scelte stilistiche fino all'impostazione di gioco, non registra particolare picchi d'interesse.
Discorso a parte meritano le valide sequenze cinematografiche e le unità top-secret. Nel primo caso gli spezzoni dispensati all'interno dell'avventura dimostrano una notevole qualità registica da parte dei programmatori e dato questo potrete assistere ad emozionanti filmati d'intermezzo. Per quanto riguarda i prototipi bellici farete la conoscenza di bombe terremoto (molto divertenti) ed esoscheletri Mech, nonchè di un ben fornito arsenale di armi nucleari. Purtroppo questo non basta ad elevare WF nell'olimpo degli strategici.

Il lato tecnico
WF si presenta con un comparto tecnico non eccezionale, ma non per questo scadente. La grafica si dimostra leggermente sottotono se comparata a Company of Heores ma apprezzabile se posta di fianco al già citato Rush for Berlin o al più recente Rise & Fall. L'engine, sviluppato interamente da Digital Reality, tratteggia paesaggi rurali conditi da riflessi sull'acqua e colori per la maggioranza autunnali ma anche ambientazioni cittadine devastate da bombardamenti. Sotto il profilo delle visuali non possiamo dunque lamentarci. Il motore grafico fa uso di un ingente quantità di effetti speciali e durante le più accese battaglie non faticherete a perdervi nell'ottimo sistema d'illuminazione dinamica.
Il sonoro funziona alla perfezione: un'evocativa colonna sonora vi accompagnerà nelle varie fasi della campagna, sottolineando i momenti più epici.
Chicca piuttosto interessante è la possibilità di prendere controllo di torrette o cannoni. In questo caso la telecamera a volo d'uccello tipica degli strategici lascerà il posto ad una più evocativa visuale in prima persona. Allo stesso modo sarà consentito seguire in terza persona gli spostamenti aerei ed il moto dei cingolati.
Questi due ultimi tocchi di classe elevano non poco il giudizio finale sul gioco, e donano un sapore tutto suo all'esperienza videoludica.

Requisiti di sistema
WF non è esoso in termini di richieste hardware. Ecco a voi le specifiche rilasciate dai programmatori:

- Requisiti Minimi -
Sistema Operativo Microsoft XP Home/Pro
Processore PIV 2 GHz / Athlon 2.4 GHz
Memoria 512 MB RAM
Hard Disk 1 GB free space
Scheda Video DirectX 9.0c compatibile con 128MB di memoria
Scheda Audio DirectX 9.0c compatibile
Metodi di Controllo Mouse e Tastiera
DirectX Version 9.0c

- Requisiti Consigliati -
Sistema Operativo Microsoft Windows XP Home/Pro
Processore Intel/AMD CPU with 3.0 GHz
Memoria 1 GB RAM
Hard Disk 1 GB Spazio Libero su Disco
Scheda Video DirectX 9.0c compatibile con 256 MB di memoria
Scheda Audio DirectX 9.0c compatibile
Metodi di Controllo Mouse e Tastiera
DirectX Version 9.0c

Considerazioni finali
WF è un buon gioco, ma nulla di più. In queste settimane che ci separano dall'uscita della versione Gold saranno apportate migliorie grafiche e piccoli accorgimenti al gameplay. Ma la struttura rimarrà ancorata a questa beta che ho avuto modo di testare. Nel momento in cui scrivo, mi sento di consigliare questo prodotto solo ad un pubblico di appassionati. Piccoli difetti come la scarsa originalità, il comparto grafico altalenante e una apparente carenza di mordente nella trama principale, se sommati insieme infieriscono non poco sulla qualità finale del titolo.
0 COMMENTI