Recensione di Sonic Mega Collection Plus

Copertina Videogioco Sonic MC+
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Arcade
  • Sviluppatore:

     SEGA
  • Distributore:

     Leader
  • Data uscita:

     Disponibile
- Quasi tutti i Sonic
- Un nome, una leggenda
- Non per tutti
- Alcuni titoli potrebbero risultare troppo datati
A cura di (rspecial1) del
Come si fa a dimenticare la prima volta che m’imbattei nella mascotte della Grande S (Sega, oggi purtroppo bisogna specificare) in quei lontanissimi inizi degli anni 90, certe emozioni sono per sempre. Ero uno di quelli che amava giocare alla console sin dal NES e per il quale i giochi di piattaforma erano incarnati solo ed unicamente dal supremo Mario, questo però non m’impedì di farmi regalare un fiammante Megadrive (più per la pubblicità che invadeva tutte le televisioni all’epoca che per vero interesse) con la cartuccia tutta nera di Sonic The Hedgehog, che all’epoca ignoravo cosa significasse. Come spesso avviene per i capolavori videoludici, fù primo amore, quasi impossibili riuscire a non rimanere estrasiati e basiti di fronte ad un titolo del genere; con delle musiche stupende ed adrenaliniche, una grafica mozzafiato e coloratissima ed un personaggio che sprizzava carisma ed era decisamente fico. Il gameplay frenetico e velocissimo del susseguirsi delle azioni era la parte migliore di una nuova esperienza di gioco mai provata prima, uno spettacolo a ricordarlo ma viverlo è stato indimenticabile ed ha segnato la mia vita da giocatore perché, anche se con alti e bassi negli ultimi tempi, per me Sonic ed il Sonic Team rimarranno sempre tra le icone di questo mondo più importanti con sinonimo di qualità da imprimere a priori. Insomma, Sonic non morirà mai e giustamente alla Sega hanno deciso di dargli un tributo, già apparso l’anno scorso su Playstation 2 ed Xbox e ancora prima su Gamecube, anche su PC (per chi ovviamente vuole gustarsi le cose originali e non ama gli emulatori) con questa Mega Collection strapiena di vecchie glorie sia per Megadrive che per Game Gear (indimenticabile console portatile che ancora campeggia, quasi nuova, in camera mia…indimenticabile giocare a Sonic ovunque ed a colori) oltre a molti extra.

La vecchia scuola rulla e rullerà sempre!!
Inutile mettersi a fare una recensione su una raccolta di vecchi classici che hanno fatto la storia del mondo dei videogiochi e portatoci dove siamo oggi. Prima di dare un occhiata a cosa ci presenterà questa meraviglia della Sega voglio spendere due parole per tutti quelli che non hanno avuto la fortuna di nascere in quell’epoca, fantastica ed indimenticabile, in cui tra Super Nintendo e Megadrive uscirono i titoli migliori mai visti, che ancora oggi risultano molto validi ed anche superiori a molte schifezze commerciali propinateci di continuo dalle varie società. Per apprezzare il presente ed il futuro, ma anche solo per farsi un po’ di sana “cultura videoludica”, si consiglia caldamente, di riprendere in mano quei titoli che tanto si sentono nominare da noi “vecchietti” per provare (anche se sarà dura) un po’ di quelle emozioni che ancora oggi riescono a trasmettere se vissuti con lo spirito giusto; per capire come possano bastare pochi sprites colorati su schermo per far passare pomeriggi di divertimento a distanza di oltre dieci anni. Acculturatevi.

Il Succo, dolcissimo…
Ecco cosa troveremo all’interno del DVD di questa collezione:

• Sonic The Hedgehog
• Sonic The Hedgehog 2
• Sonic The Hedgehog 3
• Sonic & Knucles
• Sonic 3D Blast (plattaform-game in isometrico con grafica digitalizzata)
• Sonic Spinball (un flipper dove il porcospino sfrutta le sue caratteristiche sferiche)
• Dr Robotnik’s Mean Bean Machine (versione americana ed europea di Puyo Puyo con il nemico di Sonic)
e per Gamegear (la console portatile Sega ad 8bit):
• Sonic The Hedgehog
• Sonic Labyrinth
• Sonic Drift (titolo di corse alla Super Mario Kart)
• Sonic Chaos
• Sonic Blast
• Dr Robotnik’s Mean Bean Machine (versione Master System / Gamegear del titolo Megadrive).
Finendo o giocando per alcune ore ai suddetti titoli, è possibile sbloccare sia nuove features negli stessi giochi che nuovi titoli (3 per Megadrive e 2 per Gamegear).


Ma non è tutto, il gioco rappresenta una vera è propria bibbia di Sonic, con la possibilità di visionare una quantità di materiale sul nostro beniamino quasi infinito. Ci saranno moltissimi video, anche in streaming come sfondo, la possibilità di ascoltare tutte le stupende musiche della serie, ma anche i vari manuali di gioco (di tutti i giochi) scansionati per l’occasione. Non mancheranno anche informazioni e foto su quelli che sono stati i migliori esempi di marketing intorno al porcospino blu della Sega, come fumetti, illustrazioni, pupazzetti ecc. ecc. Inoltre potremo salvare nei vari livelli l’azione e zoomarci all’interno, per fare una nostra piccola collezione illustrata.

Potere ai 16-bit
I titolo sono stati riprodotti in maniera impeccabile rispetto le controparti reali, sia per l’aspetto grafico che per quello sonoro. Ovviamente si tratta di “roba” di molti anni fa, quindi non paragonabile a quella moderna di un Nintendo DS (per citare l’ultima versione tascabile del porcospino) ma che comunque non sfigura affatto nella maggior parte dei casi. Le musiche sono stupende, semplicemente da canticchiare (non tutte, alcune fanno schifo ma si tratta di quelle dei giochi minori) sotto la doccia, se pensate poi ai tempi di caricamento nulli ed alla valanga di extra presente non si può certo negare che il lavoro svolto dai programmatori non sia dei migliori.

Multiplayer
Diverse tipologie di partita multigiocatore presenti

Hardware
Requisiti Minimi
Windows 2000 (con Service Pak 4 o superiore) o Windows XP
Pentium 3 a 1 Ghz
256 MB RAM
DVD-ROM 8x
3.2 GB liberi su HDD
DirectX 9.0c
Direct3D con 32 MB di VRAM
*Se il monitor è un LCD deve essere un TFT LCD
*Per visualizzare correttamente i filmati Extra la CPU deve supportare SSE
Recensione Videogioco SONIC MEGA COLLECTION PLUS scritta da RSPECIAL1 Ci troviamo di fronte ad un prodotto chiaramente indirizzato agli amanti dei platform game, ai retrogamers ed a chi non ha avuto la fortuna di vivere la storia di Sonic. Le uniche vere pecche sono da riscontrarsi nella mancanza di Knuckles Chaotix per 32 X, Sonic CD per Mega CD e Sonic R ed il Fighters, che avrebbero reso la collection indispensabile. Considerando che il gioco viene anche venduto a prezzo budget e che di conseguenza con pochi euro potrete avere oltre una ventina di storici giochi…fateci un pensierino e ricordatevi che “Old School Rocks!”!
caricamento in corso...

 
 
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.