Recensione di GTI Racing

Copertina Videogioco GTI R
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Guida
  • Sviluppatore:

     Techland
  • Distributore:

     Leader
  • Data uscita:

     Disponibile
- Effetti di luce ben riusciti
- Varietà di tracciati sempre stupefacenti
- Tunning con ricambi originali
- Collisioni non sempre apprezzate
- Qualche texture è di scarsa qualità
- Effetti grafici poco dettagliati
A cura di (Forty) del
Chi è il primo che si vuole fare un giretto su una delle macchine leggendarie di un tra le case automobilistiche più originali e gradevoli del secolo scorso? Volkswagen è tra queste e vuole ancora una volta mostrarci quanto sia caratteristica la sua versione GTI in ogni tipo di macchina creata fino ai giorni nostri, compresa la quinta versione della Golf e la New Beetle. Creato dalla Techland Polacca e prodotta da Kochmedia, questo titolo vuole far riscoprire il vecchio gameplay con macchine dei tempi passati e con quelle dei giorni nostri.


Hai visto baby che carrozzeria, eh ?!?
Questo videogame non è soltanto una rappresentazione di un icona come è la prestigiosa scuderia tedesca Volkswagen, ma una pura e semplice rappresentazione di una grande idea di innovazione che vuole far insegnare quanto sia divertente frecciare per la strada, con macchine di serie a pazza velocità su circuiti di tutti i tipi. Le piste messe a disposizione sono delle più originali e accattivanti, sparse per tutta l’ Europa, dalla Germania fino in Italia passando per la Francia e via discorrendo per altri paesi europei come lungo le coste bavaresi. In GTI Racing sono presenti oltre 70 corse che si dividono in vari campionati formandone una rosa di 25 tipi diversi di gare, spaziando dai circuiti alle corse frenetiche in mezzo alle città per poi arrivare sul lungomare e nelle zone residenziali. La scuderia Wolkwagen include ben 15 modelli diversi di Golf, dalla versione originale del 1974 fino ad arrivare all’ odierna serie V, completa di tutte le varianti quale il GTI, al G60 e ed al R32. Inoltre possiamo incamminaci con la nostra immaginazione, creando il famosissimo maggiolone, icona storica nel mondo delle autovetture e personalizzandolo come più ci aggrada compreso il modello Herbie.


Pista Pista Pistaaaaaaa !!!
GTI Racing regala una vasta opportunità di cimentarvi in gare di ogni tipo. Le modalità di gioco principali sono il torneo racing, la gara singola e il multigiocatore. La prima si può definire come la modalità Carriera, ossia quelle gare dove voi potete comprare accessori e macchine dopo aver vinto le gare. Infatti il gameplay è incentrato proprio sul poter apportare modifiche alla vostra macchina in termini di estetica e prestazioni, così da esaltare ogni gara con formule sia bizzarre che professionali al vostro tipo di autovettura ideale. All’ inizio del gioco è possibile acquistarsi una autovettura base con la piccola somma di denaro che possederete e qualche parte aggiuntiva per renderla subito eccentrica. Per acquistare un’ auto nuova è necessario recarsi nella concessionaria, dove vi saranno a disposizione vari modelli e classi di autovetture sbloccabili col protrarsi delle gare portate a termine. Per i pezzi aggiuntivi, potrete entrare nella sezione dedicata dove avrete la capacità di migliorarne le prestazioni della vostra auto fino a farle diventare dei veri bolidi. Ovviamente è qui che acquisterete tutti i gadget e le verniciature più originali e lussuose con in più la possibilità di selezionare anche i pneumatici e i cerchi in lega che più vi aggradano. Gli ammortizzatori li potrete comprare di marca come Brembo, Kamei, Remus e Zender, i fari acquistarli allo Xenon e spoiler di tutti i tipi con minigonne e scarichi cromati come un vero Tunning. Poi, in GTI Racing è presente un’ altra settore per la messa a punto della vostra auto dove potrete settare diversi parametri come l’ altezza e la rigidità delle sospensioni, sensibilità dello sterzo e tipo di cambio. Apportando le modifiche adeguate al tipo di tracciato, si possono migliorare sensibilmente le prestazioni di ogni tipo di vettura così da non dover comprare inutilmente altri pezzi costosi. Ovviamente, su fonti asfaltati, la soluzione con sospensioni rigide e basse è quella più indicata mentre su fondo sconnesso le sospensioni alte e morbide danno più maneggevolezza su buche ed irregolarità stradali. C’ è anche una sezione dedicata alle riparazione, dove voi potrete riportare, subito dopo una gara, la vostra vettura da riparare. Esiste anche una sezione molto curiosa che si chiama “ Riavvolgimento della Carriera “ dove voi potrete portare indietro il gioco così evitando di dover spendere soldi e rimanerne senza per poi non riuscire più a progredire nella carriera. Alla fine di ogni gara è possibile rivedere la propria partita scegliendo l’ opzione Replay dove potrete riguardarvi da varie angolazioni ed effetti speciali, i vostri giri e salvarli in formato AVI sul vostro computer.
La gara singola invece si limita alla modalità Competizione su un tracciato selezionato o sbloccato in quella della carriera e con le relative auto. Ovviamente qui è possibile allenarsi quanto si vuole prima di iniziare una sfida decisiva nella modalità Carriera oppure strappare record di tracciato con una sfida a cronometro. In questa modalità è anche possibile settare le condizioni meteorologiche e il momento in cui si vuole gareggiare.


Sorpassami se ne hai il coraggio !
Per finire questo gioco vi serviranno non meno di 15 ore di gioco portando a termine tutti i tracciati con la prima posizione così da poter anche comprare almeno un tipo di macchina di ogni serie con messa a punto più performante che si possa richiedere da questo titolo. In GTI, data la presenza di un dettaglio ottimo per quanto riguarda le autovetture, è presente anche un accurata deformazione della carrozzeria che caratterizza in modo preciso e attento, il danno inflitto alla vettura stessa in modo da riparare ogni volta che si rovini e ammaccare di nuovo. Il parabrezza si può spezzare e deformare in qualsiasi punto e le strisciate sono seguite da spargimenti di scintille che fanno intravedere a volte anche pezzi di autovettura che si staccano per collisioni alquanto violente. Naturalmente, eviterete di danneggiare il più possibile la vostra automobile nella modalità carriera perché sarà inevitabile poi sborsare soldi vinti dalle vittorie accumulate durante le vostre gare vittoriose. E giusto anche precisare sulla impressionante capacità di illuminare e sporcare la vostra carrozzeria scintillante, da come si può rovinare fino a farla sverniciare e le ombreggiature opacizzare con un sistema dinamico di effetti che coprono la carrozzeria col tempo.
Il comparto audio e la nota più dolente del gioco dato che è veramente scarso di tracce audio che dopo qualche ora diventano insoportabili. Por quanto riguarda gli effetti sonori invece sono di buona fattura e non hanno niente di diverso da qualunque altro gioco di macchine.

Multiplayer
La modalità multiplayer si divide in partite su rete locale LAN e su internet. In ambedue le situazioni si può creare una partita ed unirsi così da scegliere se voler iniziare una partita come si vuole oppure iniziarne un’ altra. In questa modalità si può scegliere, come nel singleplayer tutte le situazioni del caso e giocare fino a 4 giocatori contemporaneamente.

Hardware
Processore Pentium III a 1000 Mhz, 256 MB di ram, scheda acceleratrice 3D 64Mb richiesta (Geforce 3 o Ati Radeon 8500 minimo), sistema operativo Windows 2000/XP, 1500 MB di spazio libero su Hard-Disk, lettore CD-ROM 8X , DirectX 9.0c(comunque presenti sul CD), Modem richiesto per partite su internet.
Recensione Videogioco GTI RACING scritta da FORTY E' ancora presto per decretarlo come un vincitore tra i giochi di guida ma ha classe da vendere ed idee che sicuramente ne faranno un buon titolo di massa se mai ci sarà un seguito. E' piacevole giocarci personalizzandone l' aspetto e dandone ampia creatività. Consiglio questo videogame a chi apprezza tutti quei giochi di giuda che puntano sull' originalità e sul divertimento.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.