Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
ESL Italia Championship - Hearthstone

ESL Italia Championship - Hearthstone

Si chiude il torneo estivo, con un occhio all'inverno

Speciale
A cura di del


Con questa domenica di ESL Italia Championship si chiude la tre giorni di tornei presso la Microsoft House, con la competizione che nella giornata odierna si è dedica interamente ad Heartstone, il gioco di carte collezionabili di Blizzard. I quattro vincitori dei rispettivi gironi della presente stagione, e quindi qualificati per la fase finale dal vivo, sono stati Alessandro Pap, Garrim, Fonzy e Lexxie. Purtroppo la giornata si è aperta con la spiacevole notizia che il giocatore in rappresentanza di Illuminati Leokk, ossia Lexxie, ha dovuto dare forfait per motivi di salute, lasciando così la strada spianata verso la finale di fronte a Fonzy di Team co-HOP HS. L'altra semifinale si è giocata regolarmente sul palco e ha portato i due contendenti ad uno scontro che ha lasciato la porta aperta verso la finale per entrambi fino all'ultimo. Si è giocato Conquista, con sette mazzi a testa, di cui due bannati dall'avversario, portando così a cinque le vittorie necessarie per passare il turno. Tra le sue scelte Pap ha dovuto fare a meno dei mazzi Druido e Ladro, mentre Garrim si è visto bannare i mazzi Paladino e Druido dall'avversario. I due atleti si sono dimostrati quanto mai alla pari, arrivando al risultato finale di cinque a quattro in favore di Alessandro Pap, che è riuscito ad aver la meglio nell'ultima partita con due mazzi Prete.



Per lo scontro finale, invece, Fonzy, che ha così disputato la sua prima partita sul palco di casa Microsoft, si è visto bannare i mazzi Ladro e Paladino, mentre per Alessandro Pap, che si presenta a nome di Giocatori senza frontiere, ma nel mentre della fase preliminare del campionato è passato a Raccon Gaming, ha dovuto far a meno dei mazzi Prete e Guerriero. Dopo un botta e risposta il risultato si è assestato su di un tre a cinque per l'atleta napoletano Fonzy che ha alzato la coppa e si è aggiudicato i €390 in palio. Per gli altri partecipanti il premi sono stati di €310 per Alessandro Pap secondo qualificato e infine €240 per Garrim che ha chiuso al terzo posto.


Con i tempi lunghi e compassati di Heartstone si conclude l'ESL Italia Championship Summer Session 2017. Dopo tre giorni di intenso eSport presso la Microsoft House, i pensieri degli atleti, dei presentatori e degli analisti vanno già verso la Winter Session. Nel mentre sia ESL che il Planet attraverso il nostro canale Twitch di SpazioGames, non mancheranno di stemperare l'attesa con una pausa estiva ricca di eventi.

0 COMMENTI