Anteprima di World of Warcraft: Legion

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Blizzard
  • Distributore:

     Activision
  • Data uscita:

     30 agosto 2016
ASPETTATIVE
- Sistema di quest globali ben realizzato
- Sa come introdurre i novizi al mondo di gioco
Loading the player ...
A cura di (Redazione SpazioGames) del
A cura di Stefano Sangiovanni

La nuova espansione di World of Warcraft è finalmente arrivata e la Legione è in mezzo a noi. Alleanza ed Orda sono partite per un assalto congiunto alla Tomba di Sargeras sulle Isole Disperse, dove i demoni si stanno organizzando per un nuovo assalto ad Azeroth.


Livello 100 - Artefatto
Prima di iniziare l’esperienza di livellamento nelle nuove zone dovremo sbloccare l’arma leggendaria che ci accompagnerà durante tutto il corso dell’espansione. Per poterla utilizzare sarà necessario svolgere una serie di missioni molto interessanti, che ci permettono di scoprire la storia stessa della nostra arma. Ci verrà data la possibilità, subito dopo aver completato le missioni, di cambiare skin al nostro artefatto, rendendo la personalizzazione dello stesso davvero fantastica. Il nostro artefatto presenta delle abilità da sbloccare, come quelle di una specializzazione tramite Potere Artefatto. L’accumulo del potere viene fornito a piccole dosi, rendendo quindi possibile sbloccare pian piano tutte le abilità. L’artefatto rappresenta la chiave del gioco, in quanto possiede abilità e nuovi talenti fondamentali per la giocabilità di ogni classe.

Livello 101-109
La fase di level up avviene principalmente attraverso le missioni o alcuni bonus globali. Essi sono particolarmente ben allestiti, in modo da alternare le missioni classiche a qualcosa di differente. Crediamo che Blizzard abbia fatto un ottimo lavoro nella gestione delle nuova zone dell’espansione, lasciando ai giocatori la possibilità di scegliere da quale iniziare, indipendentemente dal proprio livello: ogni zona assumerà infatti il livello attuale del giocatore. La progressione delle zone è molto lineare e davvero ben strutturata. La qualità grafica delle nuove regioni è dignitosa, e nonostante siano solamente cinque, Blizzard riesce a dare una percezione di vastità davvero notevole. La scelta di riportare in auge Dalaran come capitale è incredibilmente vincente, sottolineando ulteriormente quanto Blizzard abbia cercato di riscoprire i lati positivi delle espansioni passate.


Livello 110
Una volta terminata l’esperienza di livellamento si potrà raggiungere Suramar, la nuova zona interamente dedicata ai giocatori di livello massimo. Una serie di missioni permetterà di sbloccare le quest globali, una delle tante novità davvero sostanziose di questa espansione. Tramite le quest globali sarà possibile acquisire potere dell’artefatto e oggetti per potenziare il nostro personaggio o la sua arma. Il sistema di quest globali è ben realizzato e si possono svolgere missioni in ogni nuova regione con bonus di ogni tipo. La presenza giornaliera e costante di questo tipo di eventi rappresenta una rivoluzione all’interno del videogioco.

Enclave di classe
L’enclave di classe è un luogo di ritrovo per tutti i personaggi della medesima classe. È stata ideata sulla falsariga della Guarnigione di Draenor. All’interno si potrà gestire il proprio artefatto e i propri seguaci. Proprio come nella Guarnigione, infatti, sono state inserite delle missioni completabili esclusivamente dai nostri seguaci. È inoltre presente anche un sistema di progressione dell’enclave stesso che ci fornirà abilità passive utili nell’organizzazione dei nostri seguaci. L’enclave rappresenta un grosso punto di forza di Legion: è possibile infatti avere un contatto diretto e un confronto con i membri della propria classe continuamente.
Recensione Videogioco WORLD OF WARCRAFT: LEGION scritta da REDAZIONE SPAZIOGAMES World Of Warcraft sta compiendo grossi passi avanti anche nei confronti dei giocatori alle prime armi, garantendogli un’esperienza di gioco molto lineare aiutandoli passo passo a comprendere i meccanismi del gioco stesso tramite un helper e delle guide integrate. Legion lascia in definitiva ai giocatori un’occupazione in qualsiasi momento tra i dungeon istanziati, le missioni globali e le nuove professioni. Legion rappresenta un ritorno a ciò che caratterizzava positivamente le vecchie espansioni come Burning Crusade con l’aggiunta delle novità più recenti. ll giudizio finale sulla nuova espansione non può che essere positivo per il momento, restando in attesa di cosa ci aspetterà con il proseguire delle ore di gioco.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 1 - Visualizza sul forum
  • soullessita
    soullessita
    Livello: 4
    Post: 1462
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Scusate se vado off-topic, ma volevo chiedere alla redazione che fine ha fatto la rubrica interessata a raccontare a video la storia di World of Warcraft. Non riesco nemmeno a trovarla su youtube.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.