Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Fallout 4: Le Migliori Mod

Fallout 4: Le Migliori Mod

Episodio 4

Video Speciale
A cura di del


Un saluto al popolo di Spaziogames.it per questo quarto e forse ultimo appuntamento con le migliori mod per Fallout 4.
Siamo quasi a marzo infatti e, dopo più di 3 mesi dall’uscita del gioco, Bethesda deve ancora rendere pubblico il tool ufficiale di sviluppo per il creation engine, che permetterà ai modder di agire pesantemente sul codice di gioco per creare mod veramente strepitose.
Per ora la community è stata costretta a lavorare con mezzi piuttosto scarsi e le mod più importanti al momento disponibili le ho già snocciolate quasi tutte nei precedenti 3 appuntamenti di questa rubrica. Oggi dunque andremo a vedere cosa rimane di veramente interessante, premettendo però che il Nexus è pieno di mod piccole e grandi, ma andarvi ad elencare ogni singola arma, skin o vestito pubblicato ci sembra decisamente superfluo.
Iniziamo quindi quest’ultima carrellata di mod.
ULG - Ultra Low Graphics
Partiamo con la ULG o Ultra low graphics.
Come dice il nome, installandola renderete Fallout 4 tanto brutto da vedere quanto fluido da giocare anche per i pc più antiquati. Questa mod infatti non farà altro che abbassare a livelli estremi tutto tutto ciò che va a pesare su processore e scheda grafica, per rendere giocabile Fallout anche su computer decisamente datati.
Ovviamente vi sembrerà di giocare ad un titolo che tecnicamente si avvicina a Fallout 3 o Oblivion, ma meglio che niente, no?
More Grass
Per gli amanti dell'erba e per chi ritiene a buona ragione la vegetazione del Commonwealth troppo spoglia è arrivata More Grass, la mod che fa per voi!
Grazie ad essa, infatti, la quantità e la qualità dei fili d’erba che spunteranno dal terreno potranno essere notevolmente aumentate, anche se le prestazioni potrebbero risentirne notevolmente.
Non avrete l’erba fotorealistica di Crysis, sia chiaro, ma di sicuro gli ambienti aperti dove alberi e strutture scarseggiano vi sembreranno decisamente meno spogli e desolati.
Dynamic Muzzle Shadows
Un grandissimo plauso va a Troy Irving per la realizzazione della successiva mod, l’illuminazione di Fallout è infatti una delle componenti più arretrate in un comparto tecnico che già non brilla per innovazione e potenza. I giochi di luce e l'atmosfera del gioco sono sensazionali, ma il merito va dato alla direzione artistica non certo alla potenza tecnica.
Uno dei grandi limiti tecnici di Fallout 4 è infatti la quasi totale assenza di ombre dinamiche, relegate quasi solamente al variare della posizione del sole durante il giorno. Con la Dinamic Muzzle Shadows avremo finalmente ombre proiettate anche da fonti di illuminazione che il giocatore potrà spostare. L'esempio principe sono le vampate del fuoco delle armi, che finalmente proietteranno ombre sulle pareti circostanti notabili sopratutto in ambienti chiusi e con scarsa illuminazione.
Sparare con un lanciafiamme dentro un'oscura galleria e non vedere sui muri nessun tipo di ombra proiettata in un gioco del 2015 fa veramente ridere, fortunatamente la community è riuscita a sopperire anche a questa problematica.
Better Generators/Longer Power Lines
Abbandoniamo le mod grafiche e passiamo a qualcosa di più funzionale.
Come probabilmente saprete, uno dei principali problemi nella gestione degli insediamenti in Fallout 4 è l’immensa quantità di energia elettrica richiesta per farli funzionare e la difficoltà nel produrla e distribuirla. Negli insediamenti più grandi ci si ritrova spesso invasi da generatori su generatori sparsi un po’ ovunque.
Con questa coppia di mod potrete finalmente rendere più ordinata e funzionale la vostra rete elettrica. Better Generators infatti potenzierà tutti i generatori presenti nel gioco e la Longer Power Lines vi permetterà di piantare tralicci molto più distanziati di quanto permesso dal gioco base.
Potrete quindi creare una zona adibita solo alla produzione di energia, utilizzando un modesto numero di generatori, che poi potrete distribuire in modo efficace nell’insediamento grazie all'ausilio di una rete di tralicci ben posizionati e poco invasivi alla vista.
Probabilmente è una mod che va un po' a rompere il bilanciamento e a diminuire la difficoltà nella gestione degli insediamenti, ma si tratta comunque di una componente secondaria nell'economia di Fallout 4.
Unlimited Followers
Per chi si sente solo nei suoi gironzolamenti nel Commonwealth e desidera compagnia, la prossima mod sarà una manna dal cielo... o dal nexus. La Unlimited followers andrà infatti a rimuovere totalmente il limite di companion che si potranno unire a noi.
Forse il bilanciamento potrebbe andare un po’ a ramengo portandosi dietro quattro o cinque compagni, ma il bello del modding è proprio questo, poter anche fare ciò che per gli sviluppatori non ha senso di esistere.
JRavens Extra Tracks
L'ultima mod che vi presentiamo oggi è dedicata agli amanti della musica.
La JRavens Extra Tracks andrà ad aggiungere un centinaio di tracce musicali alla radio che voi vorrete.
Attenzione però: la mod non andrà ad aggiungere delle nuove canzoni, ma degli slot per delle tracce che poi, seguendo la guida presente sulla pagina del Nexus, potrete riempire con le vostre canzoni preferite.
Un pacchetto decisamente consigliato, le canzoni presenti nella Diamond City Radio sono belle ma un po' scarse come numero e una bella infornata di musica anni 50, magari presa da Fallout: New Vegas, potrebbe veramente giovare alle atmosfere del gioco.

Per oggi è tutto. “Le migliori mod per Fallout 4” si ferma qui, in attesa del rilascio del dev kit di Bethesda o dell’uscita di qualche mod veramente eccezionale che si potrebbe meritare uno speciale a se.

0 COMMENTI