Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Fallout 4: Le Migliori Mod - Ep.3

Fallout 4: Le Migliori Mod - Ep.3

Moddare la wasteland? Si può

Video Speciale
A cura di del

Bentornati popolo di Spaziogames ad un nuovo appuntamento con "Le migliori mod per Fallout 4", la rubrica dove di volta in volta andremo a mostrarvi le migliori creazioni della community dei modder per il campione d'incassi Bethesda.
A quasi due mesi dall’uscita del gioco, gli sviluppatori ancora non hanno distribuito il tool ufficiale di sviluppo quindi, per il momento, i modder sono costretti ad arrangiarsi con metodi non ufficiali per sviluppare le loro creazioni.
Come però vi ho mostrato nei precedenti due episodi, con i pochi mezzi a disposizione, le mod uscite per fallout 4 sono già ad un livello strepitoso.
Iniziamo quindi con la carrellata di questo episodio.


Craftable Ammo
Iniziamo con la Craftable Ammo, una mod che aggiungerà un ulteriore grado di profondità al gioco.
Installandola infatti potremo, utilizzando il laboratorio chimico, costruire partendo dalla nostra base di oggetti di scarto anche tutte le munizioni disponibili nel gioco. Ma la cosa eccezionale di questa mod è il modo in cui va ad inserirsi nelle meccaniche di gioco.
L’autore della mod è infatti riuscito a inserire in modo equilibrato la modifica all’interno del gameplay, bilanciandola in modo certosino. Per le munizioni delle armi più potenti dovremo imparare i talenti più avanzati e il costo della creazione è coerente con quanto gli sviluppatori hanno previsto nel crafting del gioco. Una mod obbligatoria, non c’è altro da dire.


Scrap Everything
A corredo di questa mod vi segnalo anche Scrap Everything, che vi permetterà di ricilare ogni singolo oggetto presente nel gioco, dalle strade, ai lampioni, alle case complete, insomma potrete fare piazza pulita e ricostruire gli insediamenti come più vi aggrada, o in alternativa riempirvi di materiale utile per il crafting.


The AK-47 Standalone Assault Rifle
Rimanendo in tema di armi e munizioni, vi presento un piccolo pacchetto che aggiunge nel gioco l’arma più amata e utilizzata nel 90% degli fps: L’AK-47… il classico Kalashnikov insomma, che potrà finalmente essere impugnato per spargere democrazia nel Commonwealth nel nome della grande Madre Russia.
Il mitra è completamente craftabile, utilizza le munizioni calibro 5.56, quelle del fucile d’assalto base del gioco, e presenta statistiche bilanciate con quelle che sono le meccaniche di Fallout 4. Insomma, non dovrete preoccuparvi: l’akappino non romperà il bilanciamento imposto da Bethesda ma volete mettere la soddisfazione di girare per insediamenti zeppi di bandiere americane imbracciando un Kalasnikov?
Fallout 4 Seasons
Passiamo a una mod decisamente più corposa e che cambierà questa si decisamente l’aspetto del gioco.
La famosa Fallout 4 Seasons introdurrà infatti le stagioni nel mondo di Fallout 4 il cui impatto visivo sarà decisamente notevole.
Vedere il Commonwealth invaso da alberi in fiore o coperto di neve, vedere mucchi di foglie morte o paesini con i classici colori autunnali andrà a cambiare totalmente l’atmosfera del gioco, avvicinandola per certi versi a quella di The Last of Us.
Certo, a 200 anni da un olocausto nucleare, con tempeste di radioattività che regolarmente fanno capolino dal mare splendente, credo sia improbabile vedere alberi in fiore, ma per chi volesse un totale cambio d’atmosfere questa è la mod più consigliata.
Vivid Fallout - Landscapes
Il successivo pacchetto è d’obbligo. Come vi accennai lo scorso episodio, non passerà molto tempo prima di vedere ogni singola texture di Fallout 4 modificata con una versione in alta risoluzione e la Vivid Fallout è un importante passo verso questo obiettivo.
La mod infatti andrà a modificare numerosissime texture del gioco, concentrandosi sopratutto su quelle del terreno, ma l’autore ha annunciato che con i vari aggiornamenti andrà ad aggiungere sempre nuove texture.
L’installazione è disponibile in 3 versioni, quella più dettagliata con texture in alta definizione, una con texture delle stesse dimensioni di quelle originali per non impattare sulle prestazioni ma modificate per sembrare più dettagliate, e una versione a bassa risoluzione per i pc meno prestanti. Installandola col nexus mod manager avrete la possibilità di ricevere di volta in volta gli aggiornamenti che l’autore pubblicherà. Qualunque sia la vostra macchina, quindi, vi consiglio vivamente di installare questo pacchetto.
True Storms
L’ultima mod di oggi è una delle mie preferite. Come forse avrete intuito sono un grande amante dei graficoni e la "True Storms", al costo di un pesante impatto sul framerate, renderà le condizioni atmosferiche del gioco molto più notevoli che nel gioco base.
Pioggia, nebbia, tempeste di sabbia o radioattive diventeranno molto più frequenti e spettacolari, con un netto aumento del fumo volumetrico e di effetti particellari dedicati a polveri e sabbia svolazzanti.
Tuoni e fulmini saranno decisamente più prorompenti e nelle tempeste più forti la visibilità sarà veramente ridotta al minimo.
La mod aggiunge anche un senso alle tempeste radioattive provenienti dal mare splendente, che finalmente avranno un livello di radioattività in grado di creare problemi al giocatore. Quando arriveranno, sarà una buona mossa chiudersi negli edifici aspettando che passino, un piccolo ritorno a quelle che erano le emissioni in S.T.A.L.K.E.R. anche se molto meno drammatico.
Il prezzo da pagare per questo spettacolo, come detto sopra, sarà il framerate che verrà pesantemente abbattuto durante tali fenomeni. Ma se avete un pc in grado di sostenerlo, questa mod è una delle più consigliate.
Per oggi è tutto, vi diamo appuntamento al prossimo speciale dedicato alle mod di Fallout 4
0 COMMENTI