Recensione di Construction Simulator 2015

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     PC
  • Genere:

     Simulazione
  • Data uscita:

     19 Novembre 2014
- Modelli dei veicoli riprodotti fedelmente
- Ottimo sonoro
- Mappa molto vasta
- Gameplay molto lento
- Presenza di bug
A cura di (FraFont) del
Eccoci finalmente giunti al momento di tirare le somme riguardo a Construction Simulator 2015. Questo simulatore ci ha incuriosito con alcuni elementi davvero interessanti, proponendo una grafica superiore alle aspettative unita a un gameplay lento ma apprezzabile. Il giocatore inizia la sua partita con un piccola personalizzazione, sceglie dunque il nome del personaggio, il colore e il nome della società edile e seleziona l’aspetto dell’avatar tra alcuni modelli predefiniti.


Tira la leva!
Il gioco, essendo un simulatore, presenta dei comandi abbastanza complessi, scalabili con varie opzioni a seconda del livello di realismo desiderato. I comandi sono molto fedeli e donano una buona impressione di controllo del mezzo anche senza attivare la modalità per esperti. Avremo a disposizione ben 15 macchinari fedelmente riprodotti e firmati da grandi nomi come Liebherr, Still e MAN. La cittadina in cui gestiamo la nostra attività è davvero molto vasta e i lavori disponibili sono molteplici.  La fisica dei mezzi è ben gestita e dovremo stare attenti a mantenere una velocità di navigazione adeguata, altrimenti risulteranno difficilmente manovrabili, com’è giusto che sia; ma tranquilli, nessuno vi farà la multa per eccesso di velocità.



Per il personaggio è presente un semplice sistema a livelli ed esperienza: portando a termine gli incarichi saliremo di livello, guadagnando denaro e acquisendo la possibilità di gestire del personale. Il personale assunto potrà essere impiegato per portare a termine alcuni incarichi o per accettare più lavori contemporaneamente. Inoltre tutti i lavori necessitano di un numero minimo di operai per poter essere accettati. Tra i lavori disponibili troveremo operazioni semplici come trasporti di merci da un punto all’altro, fino a compiti più complessi come l'ampliamento e la costruzione di abitazioni. La struttura di base di ogni lavoro complesso solitamente consiste nel recuperare i materiali necessari, comprandoli e caricandoli con un muletto dallo specifico rivenditore, portarli sul posto ed effettuare alcune operazioni con i mezzi, come per esempio scavare con una ruspa o spostare materiali con una gru. 
È presente anche una sezione “lavori speciali” che possiamo identificare come gli incarichi più importanti e legati ad una sorta di filone principale. Completandoli infatti sbloccheremo nuove opzioni di lavoro e rivenditori, ampliando le nostre possibilità operative.
Le meccaniche di gioco generali sono semplici e lineari: ogni ora e mezza si completa un ciclo, al termine del quale vengono aggiornate le finanze, facendo il conto delle spese e dei guadagni. Questo lasso di tempo è modificabile dal menù delle opzioni, per un’esperienza di gioco più veloce o più lenta. Con i soldi ottenuti potremo portare avanti in nostri affari acquistando mezzi e materiali e arricchendoci periodicamente sempre di più. 


Chi va piano va sano e va lontano... Bug esclusi.
Il gioco richiede davvero tantissimo tempo per essere giocato e (forse) apprezzato, è davvero lento, ma non necessariamente noioso per gli amanti del genere, e ogni movimento deve essere accurato e preciso durante l’uso dei macchinari. Girare per la città trasportando merci sarà una buona parte del gameplay, fortunatamente (o sfortunatamente?) non è possibile danneggiare i veicoli o investire i pedoni (Non siamo su GTA!). Dato che parliamo di un simulatore non condividiamo pienamente l’assenza dei danni ai veicoli, anche se dall’altro lato bisogna pensare che l’eventuale riparazione avrebbe rallentato notevolmente tutto il gioco. È abbastanza complesso guidare in maniera corretta ad una velocità soddisfacente; dal menù è però possibile aumentare o ridurre la densità del traffico all’interno dell’area.
Giungiamo dunque al vero punto debole del gioco: Construction Simulator 2015 presenta allo stato attuale numerosi e fastidiosi bug. Capiterà relativamente spesso di rimanere incastrati tra i mezzi e se saremo fortunati sarà una cosa reversibile. Quando un muletto si incastra tra le ruote di un camion con una cassa di merci a metà tra i due, non è mai un bello spettacolo. Questo rallenterà ulteriormente il gameplay perché nella peggiore delle ipotesi potrebbe costringerci a ricaricare la partita. 
La grafica è curata e di qualità medio-alta. In particolar modo una nota di merito va alla cura dei modelli e delle texture relative ai mezzi di produzione, davvero ben riprodotti. Anche il sonoro è complessivamente di ottima qualità, con ancora una volta una particolare attenzione nei confronti dei suoni legati ai vari macchinari.

Hardware
MINIMO:

OS: Windows Vista/7/8
Processor: Processore dual-core a 2,4 GHz
Memory: 4 GB RAM
Graphics: Scheda grafica compatibile DirectX 9 con 1 GB di VRAM (Geforce serie 400 o superiore | ATI Radeon HD 57xx o superiore)
DirectX: Version 9.0
Network: Broadband Internet connection
Hard Drive: 3 GB available space

RACCOMANDATO:

OS: Windows Vista/7/8
Processor: processore dual- o quad-core a 3 GHz o superiore
Memory: 4 GB RAM
Graphics: scheda grafica compatibile DirectX 9 con 2 GB+ di RAM - Geforce GTX 660 o superiore | ATI Radeon HD 68xx, 77xx o superiore)
DirectX: Version 9.0
Network: Broadband Internet connection
Hard Drive: 3 GB available space
Recensione Videogioco CONSTRUCTION SIMULATOR 2015 scritta da FRAFONT Construction Simulator 2015 è un gioco lento ma che riuscirà ad accontentare gli amanti del genere. È graficamente curato e presenta una discreta varietà di mezzi e operazioni da compiere. Il tutto è condito con un semplice sistema economico e di gestione del personale. Purtroppo la presenza attuale di bug lo rende per certi versi abbastanza ostico da affrontare, tuttavia con ulteriori aggiornamenti il titolo potrebbe sicuramente migliorare.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.