Speciale LoL eSports: Campionato Mondiale

A cura di (Il Fe) del
Ci siamo, ormai manca meno di una settimana all’inizio dell’evento di eSport più importante di tutto l’anno, il più atteso, il più desiderato, insomma il Campionato Mondiale 2014 di League of Legends. Questa volta la Riot non ha badato a spese ed ha organizzato un torneo errante che andrà a toccare le maggiori città dei paesi del sud-est asiatico. Si parte da Taiwan, si prosegue con Singapore e si finisce con Seoul, capitale della Corea del Sud dove il “pro-gaming” è di casa.
Dopo il grande successo del Mondiale 2013 dove oltre 32 milioni di fan hanno seguito in diretta streaming l’evento, la Riot si aspetta di avere un pubblico ancora maggiore quest’anno, sia online che dal vivo. Le aspettative sono davvero alte, tanto che la fase finale del torneo si terrà al Sangam Stadium di Seoul, lo stesso che ha ospitato diverse partite durante il Mondiale di calcio del 2002. La capienza dello stadio è di circa 65 mila persone e i biglietti per seguire dal vivo l’evento stanno andando a ruba, infatti sono quasi esauriti.


Cos’è il Mondiale
Il Campionato Mondiale di League of Legends è un evento che si svolge una volta all’anno e può essere suddiviso in tre distinte fasi. Si inizia con i tornei regionali, uno per ognuna delle cinque maggiori regioni ovvero Nord-America, Europa, Corea, Cina e Sud-Est asiatico, nei quali si decretano 14 partecipanti. Oltre a questi tornei esiste anche l’International Wildcard che da la possibilità di partecipare ai mondiali anche a quelle squadre che non rientrano nelle maggiori zone citate prima. Ad esempio quest’anno ci sono due team che provengono uno dal Brasile ed uno dalla Turchia. Essi hanno vinto partite internazionali contro squadre di altre nazioni come Russia e Australia e si sono guadagnati un posto nel torneo.

La lista finale delle 16 squadre che partecipano al Mondiale è la seguente:
Nord-America: Team SoloMid, Cloud 9, LMQ
Europa: Alliance, Fnatic, SK Gaming
Corea: Samsung Galaxy Blue, Samsung Galaxy White, NaJin White Shield
Cina: EDward Gaming, SH Royal Club, OMG
Sud-Est Asiatico: Taipei Assassins, ahq
Turchia: Dark Passage
Brasile: KaBuM! e-Sports

Nella seconda fase del Campionato Mondiale le sedici squadre vengono suddivise in quattro gironi in maniera casuale tramite estrazione. Questo importante momento si è tenuto lunedì 8 settembre e il risultato finale è questo:


Solamente i migliori due team di ogni gruppo avanzano ai quarti di finale. All’interno di ogni girone tutte le squadre si sfidano a vicenda due volte, per un totale di dodici partite a gruppo. Questa lunga serie di scontri si terrà dal 18 al 28 settembre nella città di Taiwan e di Singapore. Questo è il vero e proprio inizio del Campionato Mondiale, dei sedici team arrivati in Asia solamente in otto proseguono verso la parte più importante del torneo, la fase finale. L’ultima parte dell’evento avrà luogo a Seoul dal 3 al 19 di ottobre, dove tutte le sfide saranno decise al meglio delle cinque partite fino ad arrivare al match più atteso, la finale, dove sarà decretato il team campione del mondo.

Per cosa lottare
Partecipare ad un evento di questa portata è il sogno di ogni giocatore professionista di League of Legends, qui si decide qual è il team più forte al mondo, il migliore del 2014. Ma oltre alla gloria, ovviamente, c’è anche un ricco montepremi che aspetta di essere riscattato. Tutte le squadre che superano la fase a gironi vengono ricompensate, ma le cifre iniziano ad aumentare drasticamente dalla quarta posizione in su. Infatti il terzo e quarto classificato vincono 150.000 dollari, il secondo 250.000 e il team che arriva sul gradino più alto del podio si porta a casa un milione di dollari, una bella cifra direi...ah quasi dimenticavo, per il primo classificato non poteva mancare la coppa del mondo, con sopra incisi i nomi dei membri del team vincitore.

Come guardare l’evento
Per seguire il Campionato Mondiale di League of Legends 2014 avete due possibilità: la prima è quella di prendere due mesi di ferie, volare fino in Asia e vedere dal vivo le partite e i vostri giocatori preferiti. La seconda invece implica solamente voi e i vostri amici seduti sul divano di casa a guardare in diretta streaming i match tramite Twitch, Azubu o YouTube. A voi la scelta.
Recensione Videogioco LOL ESPORTS: CAMPIONATO MONDIALE scritta da IL FE Il Campionato Mondiale è l’evento più atteso dell’anno, milioni di fan da tutto il mondo seguiranno le partite tifando per il proprio team preferito. Dopo il grande successo del 2013 la Riot non ha badato a spese, ha messo in palio un grosso montepremi e ha fatto le cose in grande stile. Sono curioso di vedere come sarà gremito lo stadio di Seoul e soprattutto di vedere se i team occidentali riusciranno ad imporsi sugli sfidanti orientali.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2017 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.