Rubrica Spazio Mod - The Great Class Dash

A cura di (Ctekcop) del
Dopo i numerosi sparatutto trattati in questa rubrica dedicata alle mod, è giunta l'ora di una netta sterzata. Oggetto della discussione odierna è The Great Class Dash che, caso più unico che raro, è una mod single-player di un gioco multiplayer-only: si tratta in questo caso di Team Fortress 2. Il solo requisito necessario per godere di questa mod è infatti possedere il titolo Valve.
La mod viene rilasciata nel Marzo del 2010 da parte del suo unico ideatore e realizzatore Dylan "Steaky" Loney: si tratta di una mod tutto sommato semplice come concept, senza alcuna velleità narrativa, che ricicla pesantemente elementi del gioco originario al punto da non aver avuto necessità di mettere mano al codice vero e proprio.Per accedervi è sufficiente lanciare Team Fortress 2 e creare una partita selezionando una delle apposite mappe.

Salta e cambia classe
A differenza di quanto si potrebbe essere portati a pensare The Great Class Dash non è uno sparatutto: è bensì una sorta di platform run and jump bidimensionale ma realizzato completamente in maniera tridimensionale: 2,5D come va tanto di moda oggi in picchiaduro quali Mortal Kombat o Marvel vs Capcom 3. Oltre a saltare si deve, semplicemente premendo il giusto tasto sulla tastiera, cambiare classe per superare specifici ostacoli. L'esploratore effettuare un doppio salto, il grosso potrà sfondare i muri, la spia non si fa notare dalle torrette, il cecchino doma i serpenti, il pyro non teme gli sciami e così via.
Essi vengono presentati gradualmente durante le quattro mappe mediante delle semplici schermate introduttive che presentano la stessa ironia in grado di far piegare dal ridere i fan dello shooter Valve
Le meccaniche di gioco, che solo ad una fugace occhiata ricordano Trine per via del cambio al volo del personaggio, sono quelle di un gioco di piattaforme fortemente incentrato sulla rapidità e sulla precisione, dove il ritmo la fa da padrone; una sorta di macroscopico trial and error che lo rendono molto più simile ad un Bit Trip Runner. Per semplificarci la vita, si può opzionalmente far comparire a schermo il tasto da premere rendendo il tutto veramente, addirittura troppo, facile. Solo i salti non sono segnalati: si deve scoprire da soli il giusto tempismo per proseguire.
Il tutto è nel complesso divertente e riuscito sebbene sia in grado di tenere impegnati per un'oretta scarsa.

Qualcosa non funziona
A livello tecnico The Great Dash Class è in tutto e per tutto uguale a Team Fortress 2: cambia solo la telecamera, impostata lateralmente. Ecco quindi ritrovare gli stessi modelli poligonali e le stesse texture delle classi e degli elementi scenici caratterizzati dall'inconfondibile design vagamente cartoonesco. Anche per ciò che concerne il comparto audio si nota che non è stato modificato in alcun modo lasciando tutti i suoni e gli effetti invariati: molti videogiocatori si sentiranno a casa. In sostanza è difficile definire questa mod una vera e propria total-conversion visto che modifica ben poco al di là dei livelli finemente costruiti. Sono presenti checkpoint ben disposti ma se decidiamo di uscire dal gioco saremo costretti, tra una sessione e l'altra, a ricominciare da capo il livello a cui eravamo arrivati semplicemente selezionando la mappa corretta.
Purtroppo duole sottolineare alcuni difetti quali l'installazione che costringe a scaricare dei file da copiare ed incollare nelle apposite cartelle: nulla di trascendentale ma sicuramente meno immediato del singolo click incontrato in altre mod. Inoltre viene automaticamente modificata l'impostazione dei tasti la quale deve poi essere ripristinata manualmente via console nel momento in cui si volesse tornare a giocare al vero Team Fortress 2, come indicato al primo avvio di questa mod.
Sono presenti alcuni bug ancora irrisolti che possono più o meno inficiare l'esperienza di gioco: in particolare se si cambia classe dopo aver effettuato un doppio salto proprio nel momento stesso in cui si sta atterrando si rimane bloccati e probabilmente dopo poco si viene inquadrati da una visuale in terza persona alle spalle del giocatore. Veramente un peccato poiché sarebbe bastato veramente poco per non rendere problematica tale esperienza: un tasto per ripartire dall'ultimo checkpoint sarebbe stato sufficiente.
Recensione Videogioco SPAZIO MOD - THE GREAT CLASS DASH scritta da CTEKCOP The Great Dash Class è una mod piccola, tanto semplice quanto riuscita; brillantemente simpatica sebbene estremamente corta. Non è rifinita in maniera egregia: qualche snervante bug di troppo può dare fastidio ai più esigenti e meno pazienti.
Doveroso per ogni possessore dell'Orange Box o di Team Fortress 2 provare questa mod in grado di dimostrare che anche idee semplici, unite a passione ed impegno, possono divertire anche quando si tratta di generi poco diffusi su PC.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.