Anteprima di Paper Mario Color Splash

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     Wii U
  • Genere:

     Platform
  • Sviluppatore:

     Nintendo
  • Data uscita:

     7 ottobre 2016
ASPETTATIVE
- Graficamente molto carino
- La saga manca dalle console casalinghe da un po'
- Una raccolta di buone idee
A cura di (DottorKillex) del
Il recente Nintendo Direct ha puntato più sulla qualità che sulla quantità, lasciando gli utenti Wii U in particolare con un calendario uscite abbastanza rado ma con nomi altisonanti e titoli che fanno ben sperare.
Tra l'attesissimo Zelda open world e il nuovo Star Fox, l'inaspettato Lost Reavers e la curiosità legata al cross over tra Shin Megami Tensei e Fire Emblem, è spuntato, abbastanza a sorpresa, un trailer che annunciava un nuovo capitolo casalingo della saga di Paper Mario, sottotitolato Color Splash: cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova interazione del brand?
Cerchiamo di scoprirlo insieme.



Splatoon X Paper Mario
La prima cosa che ho pensato quando ho assistito al trailer è stata che Nintendo stava per dar vita ad un altro cross over tra la saga di Paper Mario e il recente Splatoon, dopo aver visto come il martello del baffuto idraulico fosse in grado di schizzare colore sulle superfici, implementando, quindi, una dinamica di gioco centrale nel coloratissimo sparatutto online.
In realtà, le somiglianze tra i due titoli dovrebbero fermarsi qui: da quel poco che ci è stato mostrato e dalle informazioni trapelate, Paper Mario Color Splash è un esponente della serie in tutto e per tutto, un'avventura in cui convergono fasi platform, struttura da rpg-lite e un pizzico di carte collezionabili, visto che abbiamo avuto un assaggio di un sistema di combattimento nuovamente basato sulle carte, proprio come avveniva in Paper Mario Sticker Star su 3DS.
Questa volta, il giocatore sarà chiamato a ricolorare un'intera isola tropicale, derubata della sua intera gamma dai tipi timidi visti nel trailer: per farlo, dovrà servirsi dell'immancabile martello di carta, già protagonista delle scorribande nell'ottimo Mario & Luigi Paper Jam Bros.
Forte di un universo di personaggi carismatici ed adorati dal pubblico, Nintendo sembra essere l'unica a potersi permettere di proporre nuove iterazioni dei suoi brand riciclando idee già viste in altri suoi prodotti: nonostante una discreta sensazione di dejà-vu, infatti, il sapore che rimane in bocca alla fine del trailer è dolce, perché, verosimilmente, la cura per il prodotto raggiungerà i consueti standard qualitativi cui la grande N ci ha abituato.
D'altronde, questa strada sembra essere l'unica percorribile per la società di Kyoto, visto che gli sforzi maggiori sono ovviamente confluiti su NX, di cui, saggiamente, si è scelto di non parlare durante questo Direct.
I fan che quindi di aspettavano mirabolanti nuovi annunci per Wii U erano probabilmente fuori strada, ma la contaminazione di idee e la cura per i dettagli di cui Paper Mario Color Splash sembra farsi latore, fanno ben sperare, nonostante tutto, per il 2016 dell'attuale ammiraglia Nintendo.
I prossimi Direct potranno dirci di più tanto sulle dinamiche di gameplay quanto su una finestra di lancio meno approssimativa, ma credo di non rischiare eccessivamente nel pronosticare un prodotto adatto tanto ai neofiti quanto a coloro che sostengono la casa di Mario da generazioni.



Quattro salti in paradiso
La fusione tra ciò che funzionava in Sticker Star e le parti dedicate a Paper Mario nel recente Paper Jam Bros. sembra coinvolgere anche l'aspetto grafico, graziato dalla maggiore potenza di Wii U rispetto alla console portatile della grande N: nonostante lo sviluppo sia ancora in corso, ed è lecito pensare che non vedremo il titolo prima del prossimo autunno/inverno, la cosmesi di Color Splash riesce già a solleticare l'occhio, con colori accesi, una costruzione poligonale di ottimo livello e una visuale apparentemente fluida, che potrebbe alternare fasi in due dimensioni ad altre dove invece, sullo stile di Donkey Kong Country Tropical Freeze, si sposta in maniera dinamica quasi alle spalle del protagonista.
Alcune delle critiche rivolte a Sticker Star, cui si spera sia stato posto rimedio, la bontà dell'architettura ruolistica e la difficoltà di gioco (gli ultimi due capitoli erano veramente troppo semplici) potrebbero rappresentare dei nodi spinosi per il team di sviluppo, ma, considerando che molti si erano affrettati a dare Wii U per morta già nel 2015, all'annuncio del suo successore, i prossimi mesi della sottovalutata macchina Nintendo non sembrano poi così grami.
Recensione Videogioco PAPER MARIO COLOR SPLASH scritta da DOTTORKILLEX Per quel poco che al momento ne sappiamo, Paper Mario Color Splash potrebbe rappresentare, nel contempo, uno dei titoli di punta della line up natalizia di WiiU e una delle ultime produzioni first party di un certo spessore a graziare l'attuale console casalinga di Nintendo.
Al prezzo di fattori come freschezza ed originalità, il prodotto sembra configurarsi come un frullatore in cui sono state gettate idee provenienti da episodi precedenti ed altre saghe della casa di Kyoto, e il risultato potrebbe soddisfare quanti badano solo alla qualità ma deludere chi sperava in qualcosa di innovativo. Staremo a vedere: continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle pagine di Spaziogames!
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Commenti: 11 - Visualizza sul forum
  • Prukshtar
    Prukshtar
    Livello: 8
    Post: 410
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Originariamente scritto da el gianneiro

    WiiU "morta"??? Per quanto mi riguarda è la miglior console della gen e offre le esclusive migliori in assoluto. Adesso anche un nuovo paper mario in arrivo, benissimo!
    Bhe tra le 3 console è quella che è uscita prima e ha venduto meno,infatti la nintendo sta già pensando alla nuova console,se il wiiu non è morto poco ci manca,le esclusive ci sono ma solo quelle,e se vogliamo dirla tutta rispetto al wii ne ha parecchie di meno

  • Livello: 0
    Post:
    Mi piace 2 Non mi piace -1
    che palle un'altro paper mario, a quando un nuovo gioco con elemnti rpg, senza metterci per forza suà maestà obesitò mr mario? uff...
  • tip
    tip
    Livello: 5
    Post: 807
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Odio la divisione in livelli, ha rovinato Stiker Star e ci scommetto, rovinerà anche questo. Paper Mario era bello per il suo fattore RPG e i suoi miliardi di segreti nascosti, così diventa un giochino a livelli platform con qualche enigma. Speravo che almeno su WiiU ci sarebbe stato un mondo unico, invece a sembra sia troppo complicato da fare anche li, a quanto pare il gamecube era più comodo.
  • tip
    tip
    Livello: 5
    Post: 807
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Odio la divisione in livelli, ha rovinato Stiker Star e ci scommetto, rovinerà anche questo. Paper Mario era bello per il suo fattore RPG e i suoi miliardi di segreti nascosti, così diventa un giochino a livelli platform con qualche enigma. Speravo che almeno su WiiU ci sarebbe stato un mondo unico, invece a sembra sia troppo complicato da fare anche li, a quanto pare il gamecube era più comodo.
  • Rastrellin
    Rastrellin
    Livello: 8
    Post: 4413
    Mi piace 3 Non mi piace -1
    "il risultato potrebbe soddisfare quanti badano solo alla qualità ma deludere chi sperava in qualcosa di innovativo" qui nessuno voleva innovazione, che semmai c'è perchè riciclano idee di altre ip, i fan volevano un paper mario 3 con alleati particolari che non si vedono dal 2 ed una storia con sottotrame, seppur non complicate, non un colleziona/consuma avanti e indietro, con l'incipit di un mario classico e con personaggi tutti uguali perchè devono fare i lavori veloci con pochi soldi.....
  • NonnoLimone
    NonnoLimone
    Livello: 1
    Post: 68
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Sembra il contrario di super mario sunshine.
  • Gio92
    Gio92
    Livello: 4
    Post: 151
    Mi piace 1 Non mi piace -1
    *Amiibo di Paper Mario probabile* *Amiibo dei Pokemon (magari solo i due leggendari) per l'uscita di Sole e Luna altrettanto probabili* Miei entrambi in caso
  • LukeSaian
    LukeSaian
    Livello: 5
    Post: 1047
    Mi piace 0 Non mi piace 0
    Ho sempre amato paper mario, e anche sticker star mi è piaciuto molto: inizialmente ero preoccupato per la mancanza di una trama e la divisione in livelli, ma poi è venuto fuori che ogni livello aveva una sua sottotrama ed erano comunque presenti numerosi dialoghi. Una cosa che infatti ho sempre apprezzato di paper mario è proprio l'enfasi data alla narrazione, quasi del tutto assente nei titoli platform. Infatti mi è piaciuto molto anche super paper mario, nonostante l'assenza delle lotte a turni. Fatto sta che ho un hype smisurato per questo nuovo capitolo!!!
  • ferro.so
    ferro.so
    Livello: 5
    Post: 667
    Mi piace 1 Non mi piace 0
    Ma il Direct l'hanno fatto per i giochi in uscita primavera estate quindi spero che non esca dopo settembre 😔
  • el gianneiro
    el gianneiro
    Livello: 6
    Post: 1688
    Mi piace 7 Non mi piace -4
    WiiU "morta"??? Per quanto mi riguarda è la miglior console della gen e offre le esclusive migliori in assoluto. Adesso anche un nuovo paper mario in arrivo, benissimo!
  • fabdragonball
    fabdragonball
    Livello: 5
    Post: 1203
    Mi piace 2 Non mi piace 0
    Se la nx casalinga sarà retrocompatibile con i giochi wiiu questo gioco non mi scapperà
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.