Recensione di NewU Fitness First Personal Trainer

Copertina Videogioco NewU Fitness
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Sportivo
  • Distributore:

     Ubisoft
  • Data uscita:

     Disponibile
- Oltre ottanta reali esercizi fisici
- Sistema di allenamento ben sviluppato
- Numerosi utili consigli sull'alimentazione
- Non adatto a chi cerca un approccio più spensierato all'allenamento
- Utilizzo della Balance Board migliorabile
A cura di (Melkor) del
Dal lancio della Wii Balance Board ad oggi i titoli dedicati al fitness hanno subito un vero e proprio boom sulla console Nintendo ed ogni software house ha provato a dire la sua portando dinamiche che in qualche modo offrissero elementi o caratteristiche in grado di approfondire al meglio un genere videoludico ancora giovane e dal potenziale in larga parte inesplorato. Il titolo che analizzeremo oggi punta a coinvolgere l'utente attraverso una chiave di lettura più seriosa e meno orientata ad una dimensione ludica, risulterà accattivante anche dal punto di vista del divertimento? Continuate a leggere per scoprirlo.

Prepararsi al il lavoro
I primi minuti di gioco di NewU Fitness First Personal Trainer sono in pratica identici a quasi tutti i titoli di fitness presenti sul mercato ed infatti vostro compito sarà quello di inserire le caratteristiche fisiche richieste come il peso, l’altezza e lo stile alimentare. Ben presto avrete quindi accesso al menu attraverso il quale potrete optare per le numerose funzioni presenti nel programma d'allenamento. La prima cosa da segnalare è la partecipazione con Fitness First, la più grande catena di centri fitness al mondo che può vantare veri e propri maestri dell’allenamento e proprio uno di loro vi affiancherà nel corso dei vostri esercizi quotidiani. Potrete infatti scegliere fra quattro personal trainer ed attraverso più di ottanta esercizi verificare e migliorare il vostro stato fisico. Ovviamente una delle principali funzioni presenti è quella dell’obiettivo e potrete scegliere fra varie opzioni che spaziano dalle semplice perdita di peso ad un miglioramento nello stile alimentare. Proprio su questo aspetto NewU offre il meglio di sé attraverso una serie di menu semplici ed intuitivi nei quali potrete scegliere fra vari alimenti e coordinare in questo modo le vostre giornate per un totale di centocinquanta ricette. Una funzione che distingue il gioco da Wii Fit ma che, purtroppo, a pochi mesi dall’uscita si vede battere nuovamente dalla versione Plus che, implementando anche l’apporto calorico, si pone nuovamente in testa ai titoli di fitness. Resta comunque il vanto di aver introdotto per primi una funzionalità così avanzata. Altra differenza con il primo titolo Nintendo di fitness è la possibilità di personalizzare i propri allenamenti attraverso numerose funzioni che vi permetteranno di coordinarvi ed allenare una singola parte del vostro corpo in modo da dedicarvi ad un particolare obiettivo. Anche in questo caso gli sviluppatori della Lightning Fish hanno compiuto ottimi passi avanti e sono stati forse da esempio vista la validità dell'offerta proposta. Oltre alla classica funzione di allenamento potrete scegliere di affrontare delle sfide nelle quali sarete messi a dura prova dal vostro personal trainer durante dei particolari esercizi da svolgere con l’aiuto del Wii Remote o della Balance Board. E’ proprio la bilancia Nintendo a svolgere una particolare funzione di complementazione degli esercizi nei quali potrete controllare la vostra postura oltre che monitorare il peso, tuttavia tale periferica non riesce ad essere sfruttata a dovere in quanto tecnicamente ci si trova lontani anni luce da Wii Fit e dal suo livello di controllo del baricentro. Si tratta comunque di un'opzione che potrete tranquillamente evitare in quanto tutti gli esercizi sono facilmente eseguibili anche solo grazie all’accoppiata composta da Wii Remote e Nunchuk.
Siamo quindi di fronte ad un buon titolo che riesce in alcuni punti ad offrire elementi differenti dall’opera Nintendo, soprattutto dal punto di vista alimentare, ma che sotto l’aspetto del gameplay non riesce a garantire quel pizzico di innovazione che avrebbe potuto che garantire un approccio ben diverso.

Il ritorno del fondale blu
Una delle caratteristiche più particolari di NewU è sicuramente l’aspetto grafico che gli sviluppatori hanno deciso di utilizzare per questo fitness game. Dimenticatevi infatti gli allenatori 3D di Wii Fit o di altri titoli simili e preparatevi ad incontrate i vostri “reali” trainer. Mediante una tecnica cinematografica che prevede la ripresa delle scene con alle spalle dei fondali blu, in un secondo momento viene digitalizzato lo sfondo che può in pratica essere sostituito con qualsiasi cosa vi venga in mente. In questo modo la sensazione di realismo che il titolo propone è unica e vi sembrerà realmente di essere allenati da una persona in carne ed ossa. Le ambientazioni spazieranno dalle classiche pareti di una palestra fino all’improbabile bosco coperto di neve ed in ogni caso il vostro unico compito sarà quello di riprodurre i movimenti mostrati a schermo.
Totalmente fedele allo stile minimalista del titolo è l’interfaccia del gioco che presenta pochissime funzioni ma che vi consentirà di tenere tutto sotto controllo nel migliore dei modi. Durante gli allenamenti potrete visualizzare sul lato alto dello schermo una barra sulla quale scorreranno i vari movimenti che dovrete svolgere con i controller ed un po' come avviene nei giochi musicali il segreto consisterà nell'aspettare il momento giusto per seguire le istruzioni fornite. Sul lato sinistro inoltre potrete osservare le ripetizioni svolte dal trainer mentre sulla destra avrete le vostre. Nel caso utilizziate la Balance Board potrete inoltre monitorare la corretta postura attraverso una apposita interfaccia. Il tutto riesce ad essere abbastanza efficace anche se uno dei problemi che potrebbe affliggere il gioco è l’eccessiva impostazione professionale che è stata associata al gameplay e che potrebbe non essere apprezzata da coloro che preferiscono essere accompagnati nei propri allenamenti da un tono più divertente e spensierato. Anche dal punto tecnico possiamo comunque consigliare NewU a tutti gli appassionati di fitness che potranno seguire in questo modo un vero e proprio allenamento quasi come avviene nei classici dvd di training dove un'attrice o un attore in carne ed ossa vi insegnano varie tecniche per perdere peso. La vera differenza quindi con il titolo Nintendo è la presentazione del prodotto, che se per quanto riguarda Wii Fit viene commercializzato anche da punto di vista ludico attraverso minigiochi o comunque settaggi dallo stile inequivocabile, vede nell’opera dei Lightning Fish un gioco più vicino ad un vero allenamento formale e niente più, perdendo in questo modo una fetta non indifferente di pubblico. Gli elementi presenti e le varie sfaccettature sono comunque d’effetto e nel caso vogliate perdere peso o semplicemente gestire la vostra alimentazione NewU farà al vostro caso, sempre a costo di avere una grande forza di volontà.
Recensione Videogioco NEWU FITNESS FIRST PERSONAL TRAINER scritta da MELKOR NewU Fitness First Personal Trainer si colloca in un segmento videoludico ancora poco sviluppato, ma che su Wii ha già alcuni esponenti di tutto rispetto. Il lavoro degli sviluppatori appare molto valido e completo dal punto di vista tecnico, sia possibilità di personalizzazione del proprio allenamento in base ad un obiettivo ben preciso e sia per il coinvolgimento che deriva dall'esecuzione degli esercizi, che idealmente potrebbero essere svolti in una qualsiasi palestra con il medesimo livello di fatica. Il sistema di controllo appare ben bilanciato e preciso nella rilevazione dei movimenti del giocatore, così come valida è la parte relativa all'alimentazione, con tutta una serie di spiegazioni e consigli molto utili.
Dal punto di vista dell'approccio, il puntare su dinamiche così professionali é certamente un aspetto positivo ma allo stesso tempo i giocatori più giovani o coloro che oltre all'allenamento vorrebbero anche divertirsi giocando potrebbero non apprezzare pienamente questo titolo. Nel complesso però il risultato finale è pregevole e caldamente consigliato a chi volesse restare in forma ma senza allontanarsi dalla comodità di casa propria.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.