Anteprima di Monster Hunter Tri

Copertina Videogioco Monster Hunter Tri
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Capcom
  • Distributore:

     Nintendo
  • Data uscita:

     23 Aprile 2010
ASPETTATIVE
- Comparto tecnico ben al di sopra della media dei titoli Wii
- Potenzialmente infinito
- Modalità online fino a quattro giocatori
A cura di (Dr. Frank N Furter) del
Uno dei motivi d’orgoglio per i possessori del Nintendo Wii è l’aver ottenuto un’esclusiva importante da parte di Capcom. Stiamo parlando di Monster Hunter 3 brand nato su PlayStation 2 e proseguito su PSP con risultati entusiasmanti sia da parte della critica sia da parte del pubblico. Quando fu annunciato il terzo episodio in esclusiva per la bianca console Nintendo, l’intero mondo videoludico rimase scioccato dalla notizia e restò in attesa per seguirne gli sviluppi. Esattamente il primo Agosto 2009, il titolo Capcom ha fatto il suo esordio sul mercato giapponese con numeri di vendita molto alti e recensioni più che positive. Purtroppo il pubblico europeo dovrà aspettare fino all’inizio del anno venturo per mettere le mani sull’ultimo Monster Hunter. Nel frattempo vi proponiamo questa nostra anteprima influenzata anche dalle ultime novità dalla Gamescom 2009 per quanto concerne la versione europea del gioco.

Cosa bolla in pentola?
Vista la mole di informazioni presente sul web, addirittura recensioni, della versione giapponese, vogliamo fornirvi notizie per quanto riguarda la release europea del gioco. Capcom ha assicurato che Monster Hunter 3 supporterà una modalità cooperativa online fino a quattro giocatori, un’altra modalità a due giocatori con schermo condiviso per specifiche missioni e, in aggiunta, quella prevista per il single player. Una volta collegati alla rete Internet potrete utilizzare la vostra lista amici per preparare un’avventura con i compagni o condividerla con persone al di fuori dell’elenco. Ad ora, l’unico modo per comunicare è affidato a movimenti standard del corpo. A differenza dei capitoli precedenti, non avrete l’aiuto dei Felyne Helpers durante le missioni in singolo giocatore e, a sostituirli, ci sarà un compagno umano anch’esso cacciatore di mostri come voi. Non sappiamo ancora molto su questo figura, speriamo di ottenere informazioni a riguardo il più presto possibile. In ultimo abbiamo notato il nuovo sistema di switch per le armi, facile e veloce da utilizzare anche se si sta trasportando un’arma di grosso calibro; le animazioni sono davvero stupefacenti poiché dettagliate e, in un certo senso, ironiche.

Sul campo di battaglia
La demo portata alla Gamescom 2009 era la stessa mostrata al Tokyo Games Show del 2008. Questa si traduce in due combattimenti: il primo contro l’uccello/lucertola ibrido Qurupeco, il secondo vede un drago marino il quale richiede una lotta subacquea per abbatterlo. Come gli altri nuovi arrivati per questo capitolo, i mostri più grandi si ciberanno di quelli più piccoli affinché possano recuperare la loro stamina. Non finisce qui: creature come il Qurupeco potranno richiamare al loro fianco degli alleati della stessa specie anche se di stazza inferiore. A quanto pare ci saranno pochissimi mostri appartenenti agli scorsi capitoli e questo significa che la quasi totalità del bestiario sarà rinnovata. Durante il combattimento siamo rimasti piacevolmente colpiti dal sistema di controllo via Classic Controller. Il pad Wii risponde perfettamente ad ogni nostro comando e ricalca perfettamente lo schema delle versioni per PSP. Nel caso in cui non disponiate di un Classic Controller potrete usare l’accoppiata Wii Remote e Nunchuk: anche in questo caso il feedback è stato positivo. Alla Capcom non si sono ancora pronunciati su una possibile apertura al vecchio pad del GameCube. Purtroppo non è stato inserito il tanto sperato lock on sul mostro che stiamo cacciando anche se tramite il tasto L2 (Classic Controller) potrete resettare la telecamera e portarla direttamente alle spalle del personaggio.

Comparto tecnico
Le nostre impressioni dopo aver provato il gioco in presa diretta non possono che essere positive anche per quanto riguarda l’aspetto grafico. Finalmente si intravedono le capacità latenti del Wii, quella potenza extra rispetto al suo predecessore fino ad ora sopita e “svegliata” in rare occasioni solo dai team di sviluppo più capaci e interessati alla macchina Nintendo. L’ambiente circostante dimostra un cura del dettaglio davvero notevole con profondi scorci del paesaggio circostante ed effetti luce ottimamente realizzati. Questi si godono ancora di più quando si riflettono sull’armatura del vostro personaggio il quale gode di una modellazione poligonale di alto livello senza contare il design delle armi particolarmente ispirato. Il titolo Capcom è una vera gioia per gli occhi e dimostra come anche su Wii si possa ottenere un risultato estetico degno di nota.
Recensione Videogioco MONSTER HUNTER TRI scritta da DR. FRANK N FURTER Monster Hunter 3 si avvicina sempre di più ai lidi europei, la data d’uscita non è stata ancora stabilita anche se si parla di un generico primo trimestre 2010. Le aspettative suscitate dal titolo sono molto alte non solo da parte dei giocatori ma anche dalla stampa specializzata curiosa di scoprire nel dettaglio l’adattamento fatto per la console Nintendo. La nostra prova è stata davvero positiva, non vediamo l’ora di mettere le mani sulla versione finale del prodotto Capcom.
Come di consueto vi rimandiamo alle pagine di Spaziogames.it per tutti gli aggiornamenti futuri.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.