Anteprima di Wii Fit Plus

Copertina Videogioco Wii Fit Plus
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Simulazione
  • Data uscita:

     30 Ottobre 2009
ASPETTATIVE
- Balance Board ben sfruttata
- Nuove attività interessanti
- Possibilità di personalizzare gli allenamenti
- Gameplay ampliato e approfondito
Loading the player ...
A cura di (Mugo) del
Il titolo che meglio esemplifica il nuovo corso intrapreso da Nintendo con il Wii è senza dubbio Wii Fit. Ancora più di Wii Sports, infatti, questo particolare prodotto supportato dalla Balance Board ha saputo raccogliere le preferenze di una larga fascia di appassionati e non spingendoli all'acquisto della console. Se questo poi sia traducibile in un’effettiva alfabetizzazione videoludica è tutto da vedere, certo è che grazie a questa nuova linfa vitale il mercato dei videogiochi ha saputo resistere egregiamente al periodo non esattamente felice che sta vivendo l'economia mondiale. Dato l'incredibile successo l'arrivo di un seguito era più che prevedibile e così Nintendo si sta preparando a lanciare sul mercato Wii Fit Plus per il quarto trimestre del 2009. Il titolo non si limiterà ad essere un semplice “more of the same”, ma offrirà una serie di novità da non sottovalutare, che abbiamo provato in anteprima per voi ad un evento organizzato dalla grande N nel capoluogo lombardo. Scopriamo insieme di che si tratta.

Più livelli d'equilibrio
Wii Fit Plus rappresenta uno di quei casi in cui il titolo di un gioco ne identifica esattamente il contenuto: infatti tra le attività disponibili troverete tutte quelle presenti nel primo capitolo più quindici nuovi giochi d'equilibrio e sei nuove attività di allenamento e yoga. Attenzione però a non farsi trarre in inganno da queste caratteristiche, dato che l'intera struttura che fa da cornice alle diverse attività disponibili è stata migliorata andando a rendere l'esperienza di gioco ancora più completa e soprattutto personalizzabile dall'utente. Per la prima volta infatti sarà possibile comporre i propri programmi di allenamento personalizzati tra esercizi per la forza e posizioni dello yoga, inoltre inserendo le proprie preferenze sulla parte del corpo che si desidera allenare e sulle disponibilità di tempo il software suggerirà le attività più indicate.
Immancabile la possibilità di controllare quante calorie sono state bruciate e curiosa novità la modalità che permetterà di pesare il proprio animale domestico, ma anche loro del resto devono stare in forma.
Le nuove possibilità pensate dagli sviluppatori sembrano essere frutto di un sapiente mix di semplicità ed immediatezza senza però mai scadere nel banale. L'impressione che si ha è che alcune modalità siano state realizzate appositamente per essere divertenti anche per gli spettatori: ad esempio saremo chiamati a sbattere le braccia proprio come se fossero le ali del nostro Mii (inserito per l'occasione in un buffo costume da pollo) per atterrare su dei bersagli o centrare obbiettivi in volo; ancora dovremo, con dei decisi colpi di bacino, urtare dei respingenti da flipper contrassegnati con dei numeri per arrivare alla somma dieci. Facile immaginare come il genere di movimenti che saremo chiamati a fare susciterà l'ilarità dei nostri compagni di gioco, cercando di ovviare all'impossibilità di collegare più Balance Board ad una console. Ad affiancare questo tipo di esercizi ne troveremo altri leggermente più impegnativi, l'esempio migliore in tal senso riguarda il minigioco in cui saremo chiamati a controllare tre ripiani posti a triangolo: i due inferiori con la Balance Board ed il superiore con il Wiimote. Sarà quindi richiesta non poca coordinazione per riuscire ad indirizzare le palline che cadranno dal soffitto nei tubi corretti al di sotto dei ripiani, niente di impossibile, ma certo in grado di offrire un discreto livello di sfida. In una categoria a parte si trova poi il “simulatore di Super Mario”, attività nella quale si dovrà spostare il peso del corpo tra i piedi per correre e sollevarli leggermente per saltare i vari ostacoli in puro stile platform.

Dimmi quanto pesi e ti dirò chi sei
Anche dalle modalità di vendita di Wii Fit Plus si può intuire il genere di operazione di mercato cui mira Nintendo, il titolo sarà disponibile sia in singolo che in bundle con la Balance Board. Si cercherà quindi di rinfrescare il marchio presente ormai da diverso tempo sul mercato andando a conquistare chi ancora non si era affidato alla console Nintendo per stare in forma ma insieme si permette a chi ha spolpato il primo capitolo di godere delle nuove attività proposte. Purtroppo non ci è ancora dato sapere se sarà presente una modalità online facilmente individuabile con classifiche e comparazioni tra gruppi di amici oppure se a questa verranno preferite le statistiche locali, in effetti non sembra imprescindibile la possibilità di vedere i risultati degli amici anche se certo non risulterebbe sgradita come caratteristica. Un possibile ostacolo sarebbe la messa in rete di dati sensibili sulla salute degli utenti: se è vero che Wii Fit è solo un gioco e non ha pretese di consulenze mediche, è anche vero che raccoglie alcuni dati personali sulle caratteristiche fisiche degli utenti il che potrebbe essere un ostacolo ad un eventuale sviluppo della componente online.
Dal punto di vista meramente tecnico il titolo è caratterizzato dall'ormai noto stile grafico che accomuna tutti i giochi con protagonisti i Mii le cui parole d'ordine sono semplicità e colori pastello, discorso che potrebbe essere fatto anche per il comparto audio che si limita a fare da contorno alle attività.
Nel complesso il potenziale a disposizione appare davvero molto elevato e le possibilità di poter presto entrare in contatto con una nuova esperienza ludica originale e di alto livello vi sono tutte, non ci resta quindi che attendere in attesa di nuove informazioni.
Recensione Videogioco WII FIT PLUS scritta da MUGO Wii Fit Plus è un gioco atipico, da valutare all'interno di una categoria a parte, che sicuramente incontrerà un ottimo successo di pubblico grazie alle nuove modalità e ad una migliorata gestione delle stesse: sia chi ha giocato il primo capitolo che i neofiti quindi avranno motivo di acquistarlo. La Balance Board ancora una volta si rivela ottimamente progettata e soprattutto degnamente sfruttata dal team di sviluppo, per una recensione dettagliata sulle pagine di Spaziogames non ci resta che aspettare l'uscita prevista per l'ottobre del 2009, fino ad allora restate sintonizzati per non perdervi nessun aggiornamento.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.