Anteprima di Need for Speed Nitro

Copertina Videogioco NFS Nitro
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Guida
  • Data uscita:

     Disponibile
A cura di (andymonza) del
Continuano gli aggiornamenti sulla serie Need for Speed, che dopo lo scivolone Undercover ha preso una strada ben più promettente, con ben tre titoli annunciati. Se è vero che nelle ultime settimane i riflettori sono rimasti fissi su Shift, è tempo per rivelare qualche dettaglio su Nitro, titolo dalle ispirazioni decisamente più arcade in sviluppo per Wii e Nintendo DS.

Fuori in 60 FPS
Il primo fugace sguardo a Nitro l’avevamo dato diversi mesi fa, mentre il più recente EU Showcase ha permesso una prova con mano ben più approfondita. Il lavoro degli sviluppatori procede veloce, e l’ultima versione analizzata si presentava già in forma completamente giocabile.
Nitro è un titolo arcade senza mezze misure, con un modello di guida chiaramente ispirato a classici del passato come Outrun. La derapata diventa dunque la spina dorsale dell’esperienza corsaiola: mettere la macchina di traverso nelle curve andrà infatti a riempire la barra della Nitro, da scatenare sul rettilineo per lasciarsi gli avversari alle spalle.
Gli ambienti cittadini e le vetture riconoscibili nonostante il piacevole restyling cartoonesco riescono comunque a conferire al titolo la giusta dose di personalità alla Need for Speed.
Non mancano infatti elementi tipici della serie, come la polizia, che batterà i circuiti cittadini e sarà sempre pronta a mettersi alle calcagna del giocatore nei momenti meno indicati, oppure la personalizzazione estetica dei mezzi. A quest’ultima è stata dedicata particolare cura da parte degli sviluppatori, che desideravano dare ai giocatori la possibilità di esprimere la propria personalità attraverso il look del loro bolide. Il consueto editor per le modifiche alla carrozzeria è dunque affiancato da uno per decalcomanie e vernici, che permette letteralmente migliaia di combinazioni possibili. Lo spirito competitivo del gioco fa sì che il corridore in testa alla gara inondi letteralmente lo scenario con i colori ed i graffiti presenti sul suo bolide, costringendo gli avversari ad una vera e propria umiliazione.
A rendere le gare ancor più appassionanti ci pensa il sistema di danni alle vetture, che va ad impattare tanto sull’estetica quanto sulle prestazioni: rimanendo in ambito arcade, non è il caso di aspettarsi una riproduzione realistica, bensì un effetto diretto sulla velocità e la maneggevolezza del mezzo.
Sulla pista sono sempre presenti delle vistose chiavi inglesi che se raccolte al passaggio potranno rimettere in sesto il mezzo in men che non si dica.
I 60 FPS promessi inizialmente dagli sviluppatori rappresentano un traguardo non del tutto raggiunto ma comunque molto vicino; allo stadio attuale il titolo si presenta già molto fluido, rinunciando al dettaglio sugli sfondi e ad un po’ di effettistica per regalare il massimo della sensazione di velocità.

Derapate con il Wiimote
Oggetto di particolare interesse per la nostra prova sono stati i diversi sistemi di controllo offerti dagli sviluppatori per mettersi alla guida dei piccoli bolidi. Gli sviluppatori hanno implementato il completo supporto a tutte le periferiche, dal Classic Controller al pad del Cube, passando ovviamente per Wiimote e Nunchuck. Se usati in coppia, questi ultimi restituiscono un’esperienza piacevole ed immediata, permettendo in pochi attimi di padroneggiare al meglio le derapate. Ben diverso è invece il controllo con il solo Wiimote: come è facile intuire, esso si basa esclusivamente sull’inclinazione tramite torsioni del polso.
Tutt’altro che immediato, questo tipo di controllo richiederà un po’ di tempo per essere “digerito”; a nostro parere, l’utilizzo della coppia di controller rimane la soluzione migliore per godersi a fondo Nitro.
Ben studiati sono anche i controlli della fase di personalizzazione dei veicoli, con un menu in stile dran’n’drop che permette in pochissimi minuti di personalizzare completamente i veicoli.
Recensione Videogioco NEED FOR SPEED NITRO scritta da ANDYMONZA Need for Speed: Nitro si rivela un titolo dotato di grande personalità. Il design già inconfondibile, i mille e più modi di personalizzare i veicoli, e questo stile di guida arcade molto retrò si fondono in un prodotto senza dubbio originale. Mancano ancora molte informazioni, come le modalità di gioco disponibili: con buona probabilità, la possibilità di colorare le ambientazioni verrà sfruttata in specifiche sfide, anche se i dettagli al riguardo sono per ora scarsissimi.
Se le premesse sono dunque buone, per valutare la qualità e la potenziale longevità del titolo occorrerà attendere ulteriori dettagli sulle modalità di gioco, sull’Intelligenza Artificiale, e sulla fruibilità del comparto online. Siamo certi che l’imminente E3 ci darà l’occasione di portarvi qualche novità. Rimanete con noi.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.