Recensione di Bubble Bobble Plus!

Copertina Videogioco Bubble Bobble Plus!
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Azione
  • Costo:

     800 Wii Points
  • Data uscita:

     Disponibile WiiWare
8.0
Voto lettori:
7.3
- La miglior "nuova incarnazione" di Bubble Bobble
- In quattro giocatori il divertimento è stellare
- Meccanica divertente...
- Graficamente non ottimizzato
- Alcuni contenuti richiedono ulteriori Wii Points
- ...ma essendo molto classica potrebbe non piacere a tutti
A cura di Mauro Cattaneo (Mauro.Cat) del
Il primo titolo della serie Bubble Bobble venne pubblicato in sala giochi nel 1986. In quegli anni i draghetti firmati Taito riuscirono a conquistare una gran parte di pubblico grazie ad una meccanica di gioco semplice ma, allo stesso tempo, assai profonda, cui si aggiungeva una serie di piccoli segreti che, in alcuni casi, si rivelavano clamorosi fake, legati ai misteriosi oggetti disponibili nei vari schemi. Questo titolo è già disponibile da qualche mese sulla Virtual Console Wii nella sua, non eccelsa aggiungeremmo, conversione per Nintendo Entertainment System.
Square Enix ha pertanto deciso di distribuire in Occidente - per l’Oriente se ne occupa direttamente Taito - la nuova versione del gioco intitolata Bubble Bobble Plus! (Bubble Bobble Wii in Giappone) per WiiWare.
La serie si è un po’ smarrita nel corso degli anni specialmente a causa del tentativo di rinnovare una meccanica tanto classica, ma funzionale. Più apprezzabili sono invece i seguiti “alternativi” Parasol Stars e Rainbow Islands. Per non rischiare con altri esperimenti maldestri, Taito ha prodotto con questo capitolo una sorta di raccolta deluxe del primo episodio arricchita da un ottimo extra e da altri contenuti scaricabili.
BBP! è infatti disponibile a 800 Wii Points e con 200 Wii Points è possibile scaricare un pacchetto (ce ne sono due disponibili in una modalità di cinquanta livelli detta Delirio) destinato ai giocatori più abili. Con l’investimento iniziale di otto euro vi troverete comunque sul Wii quattro episodi completi di grande valore. Per giocare a BBP! si utilizza il telecomando Wii posizionato orizzontalmente.

Oggi mi vesto classico… o extra?
Il titolo originale, disponibile nella modalità Classica e Plus, è pressoché identico quello pubblicato nelle sale giochi nel 1986. Tutto l’impianto grafico è stato rinnovato totalmente, ma con l’evidente intenzione di riprodurre in maniera fedele l’originale. Gli schemi risultano immediatamente familiari e presto si riprende confidenza con tutte le meccaniche di gioco già note. Il nostro drago deve sparare delle bolle e catturare momentaneamente i nemici fino ad eliminarli successivamente saltandogli contro. La schermata di gioco è in 4:3, con due non invadenti barre colorate a lato schermo per chi utilizza un televisore di nuova generazione, allo scopo di non modificare la dimensione originale degli schemi.
In questo episodio c’è proprio tutto quello che ricordavamo. La scritta Extend da completare per la vita extra con la lettera D che proprio non vuole comparire, la pozione che apre una sorta di minigioco, l’ombrello che fa saltare i livelli e molto altro ancora. Ogni oggetto ed ogni piccolo trucco è stato fedelmente riportato in questa conversione Wii.
La versione Plus, simile alla vecchia Super della sala giochi, ci mette invece di fronte ad alcuni nemici più agguerriti.
Le novità maggiori di Bubble Bobble Plus! sono invece legate alla divertente modalità extra. Taito, allontanandosi da alcune scelte non proprio condivisibili degli ultimi titoli della serie, ha creato una vera e propria perla adatta agli amanti di Bub e Bob. I nuovi livelli, in questo caso in 16:9, appaiono sempre gradevoli grazie ad un sapiente mix tra innovazione e tradizione. Se all’inizio i nemici vi sembreranno troppo classici, presto vi renderete conto dei molti nuovi arrivati che ci daranno del filo da torcere. Le piccole novità non stonano mai con la struttura originale ed i livelli offrono un eccellente senso di sfida.
L’aggiunta più gradita è, però, legata ad una divertentissima modalità a quattro giocatori che rende il titolo una vera e propria baraonda spassosa ed incredibile. Anche la modalità extra possiede una versione Plus leggermente più complessa.

Un ritocco grafico
Dal punto di vista tecnico BBP! appare decisamente ben realizzato anche se si avverte la mancanza di una leggere pulizia nel dettaglio in certi frangenti. Il remake grafico non infastidisce minimamente i fans di vecchia data ed al tempo stesso rende la fluidità di gioco maggiore. L’unico lieve difetto è, a nostro parere, legato ai nemici chiusi nella bolla. Questi ultimi, a causa di un effetto trasparenza leggermente confusionario, rischiano di non essere distinti immediatamente nelle fasi più concitate. Questo è un problema marginale che richiede soltanto un minimo di attenzione durante le prime partite.
La colonna sonora e gli effetti sono rimasti invariati. La melodia della modalità classica ci accompagna ancora come un tempo, mentre per la versione extra sono state scelte nuove musiche meno accattivanti.
La longevità è garantita dai quattro giochi presenti, due Classici e due Extra, dalla modalità Delirio, scaricabile a parte, oltre che da quattro livelli di difficoltà (facile, normale, arduo, tosto). A queste opzioni si aggiunge la possibilità di effettuare alcuni record e di essere inseriti in una classifica globale in rete. La giocabilità è finalmente ritornata su alti livelli grazie alla splendida modalità extra, che si completa l’esperienza di gioco classica, divertente sia da soli che con gli amici.
Bubble Bobble Plus! supera decisamente il titolo già disponibile su Virtual Console e merita di essere scaricato, non solo dai fans della serie, ma da tutti gli appassionati di videogiochi per l’incredibile meccanica di gioco. BBP! è senza dubbio uno dei migliori titoli disponibili attualmente su WiiWare.
Recensione Videogioco BUBBLE BOBBLE PLUS! scritta da MAURO.CAT Bubble Bobble Plus! è da considerarsi un vero e proprio capolavoro. Con soli otto euro scaricherete sul vostro Wii un classico senza tempo, rinnovato ed in due versioni, oltre al titolo Extra, anch’esso in due versioni. La possibilità di giocare in quattro, la classifica globale e l’ottimo design dei livelli rendono il titolo Taito, distribuito in Europa da Square Enix, un classico che non dovrebbe mancare nella vostra collezione di prodotti WiiWare. Un gioco completo che può essere ulteriormente arricchito dalla modalità extra, disponibile al costo di due euro, denominata Delirio e riservata ai giocatori più che abili. Consigliato senza riserve anche a chi non ha mai provato l’originale.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967