Recensione di RTL Winter Sports 2009

Copertina Videogioco Winter Sport
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Sportivo
  • Distributore:

     Midway
  • Data uscita:

     26 Novembre
- molte attività
- utilizza la Balance Board
- longevo
- sistema di controllo ostico
- realizzazione tecnica mediocre
A cura di (Melkor) del
Ad un anno di distanza dalla prima apparizione su Nintendo Wii, la saga di RTL Winter Sport torna sugli scaffali con la versione 2009 provando a migliorare gli aspetti tecnici dello scorso anno ed implementando una inedita compatibilità con la Balance Board. Le aspettative potrebbero sicuramente considerarsi rosee, ma purtroppo non è sempre tutto oro quello che luccica…

Anno nuovo, titolo nuovo... forse
RTL Winter Sport 2009 ci porta nuovamente sulla neve grazie alla possibilità di affrontare ben dieci discipline suddivise a loro volta in più modalità di gioco. Nel particolare potremo affrontare sessioni di Snowboard, Sci Alpino, Salto con gli Sci, Speed Skating, Biathlon, Bob, Luge, Skeleton, Pattinaggio Artistico e Curling, scegliendo se effettuare una singola gara oppure se partecipare ad una campagna; come nella versione precedente sarà inoltre possibile selezionare la modalità carriera nella quale dovremo rendere il nostro atleta il migliore in ogni attività presente.
Per quanto riguarda le discipline le differenze rispetto al 2008 riguardano la presenza dello Snowboard (grande assente della scorsa edizione) e del Biathlon, suddiviso come di consueto in sessioni di fondo ed in gare di tiro al bersaglio. Per il resto affrontare una gara di salto sugli sci o di bob non presenterà quasi alcune differenza rispetto alla versione precedente, e questo può considerarsi un primo aspetto negativo. Ancheil roster di modalità non presenta alcun cambiamento, e come l’anno scorso la modalità carriera ci permetterà di caratterizzare il nostro atleta in fattori che purtroppo non miglioreranno in alcun modo le sue prestazioni nè quanto a velocità, nè quanto a precisione.
Dal punto di vista del gameplay sembra quindi di trovarsi di fronte ad una versione 1.5 di Winter Sport, la quale aggiunge solamente qualche chicca, ma non presenta novità degne di nota causando un calo di appeal per coloro che sono già stati sulla neve marchiata RTL. Per quanto riguarda il multiplayer non è presente nessuna modalità on-line, mentre in locale è possibile giocare fino a quattro giocatori.

L'avvento della Balance Board
Così come il gameplay, anche il sistema di controllo presente in Winter Sport 2009 risulta identico all’edizione precedente, tristemente famoso per la sua qualità scadente. Nonostante le discipline di base siano dieci, per affrontare alcune di esse come ad esempio il Bob oppure lo Skeleton, dovrete essenzialmente compiere gli stessi bruschi movimenti che vi vedranno impugnare il Wii Remote ed il Nunchuk verticalmente per poi farli oscillare in concomitanza delle curve. Purtroppo la risposta del controllo è ancora una volta molto rigida e non consente un movimento fluido e naturale dell’atleta, creando l’irreale situazione di effettuare una gara migliore non muovendosi proprio rispetto a coloro che decidano di affrontare le curve in maniera efficace. Le uniche discipline che si differenziano leggermente solo lo sci di fondo, che utilizza i due controller in maniera maggiormente realistica in quanto dovrete simulare le due aste da sci, ed il pattinaggio artistico, il quale viene ridotto ad un semplice rhythm game nel quale muovere i pad nella direzione indicata al momento giusto.
La vera novità del 2009, ossia la presenza della Balance Board, non migliora più di tanto la situazione complessiva in quanto anche utilizzando tale periferica la calibrazione ed i conseguenti movimenti sono fin troppo macchinosi e necessitano di notevole pratica per risultare accettabili. Un vero peccato in quanto il potenziale hardware fornito dalla console Nintendo quanto a controlli viene sfruttato in maniera pessima rispetto a molti altri titoli che potrebbero contendersi l’attenzione dell’utenza.

Non c'è due senza tre
Graficamente RTL Winter Sport 2009 risulta mediocre sia per quanto riguarda le caratterizzazioni degli atleti, tutti molto simili tra di loro, sia per le ambientazioni e le texture in generale. Anche sotto questo aspetto quindi si riflette un lavoro discreto ed una intenzione comune di ottenere il migliore risultato possibile con il minimo sforzo. Le animazioni risultano poco naturali e tutti questi difetti si sommano portando inevitabilmente il titolo ad una bassa valutazione. Il comparto sonoro si salva, rientrando quantomeno nella media.
Recensione Videogioco RTL WINTER SPORTS 2009 scritta da MELKOR RTL Winter Sport 2009 è un titolo che può tranquillamente essere lasciato sullo scaffale a causa di un sistema di controllo fin troppo rigido e anche delle poche innovazioni presenti a livello di gameplay. Per chi comunque non riuscisse a rinunciare a un titolo di sport invernale, consigliamo moltissima pratica in modo da poter affrontare le sfide nel migliore dei modi. Non ci resta che guardare all'edizione del prossimo anno, sperando che questa volta il lavoro svolto sia di maggior rilievo.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.