Recensione di Sonic Unleashed

Copertina Videogioco Sonic
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Azione
  • Data uscita:

     28 Novembre 2008 PS2-Wii-X360 / Dicembre 2008 PS3
- Divertenti i livelli di giorno...
- Presenta tutti gli elementi che hanno reso grande Sonic
- Tantissime missioni
- ... ma quelli notturni potrebbero non piacere
- Il sistema di controllo richiede allenamento
- Tecnicamente migliorabile
Loading the player ...
A cura di (Melkor) del
Sono passati oramai vent'anni dalla prima apparizione videoludica di Sonic e sembra che l’età non interferisca in alcun modo sulla popolarità dell’icona di Sega tanto che, in questo ultimo periodo, il porcospino blu sembra attraversare una seconda giovinezza seppure pressdentandosi come protagonista di prodotti non sempre esaltanti. Dopo la sua prima apparizione contornata da luci ed ombre sulle console next-gen (compresa un'esclusiva su Nintendo Wii decisamente interessante) eccolo tornare in tutti il suo splendore con Sonic Unleashed. Siete pronti per una nuova corsa?

Il lupo perde il pelo ma non il vizio
La trama di questa nuova avventura inizia con un classico scontro tra Sonic ed il Dr.Eggman su una nave spaziale. Tutto sembrerebbe andare come al solito, ma ecco che all'ultimo minuto il malefico dottore cala il suo asso nella manica ed imprigiona Sonic mentre rilascia sulla Terra un raggio devastante che taglia letteralmente in due parti il pianeta, liberando un'entità malefica dal nome di Dark Gaia. Come conseguenza collaterale tuttavia, i famosi smeraldi del caos perdono ogni loro valore e cadono a terra come massi ed il coragioso Sonic viene tramutato in un mostruoso porcospino mannaro. Una volta che sarete liberi e precipitati sulla Terra, ecco che incontrerete il vostro nuovo amico di avventure: un simpatico animaletto volante che, in seguito all'impatto con Sonic, perderà la memoria. Sarà quindi vostro compito cercare di recuperare la situazione fermando i piani di Eggman ed allo stesso tempo aiutando il vostro amico a ricordare il suo passato... ovviamente cercando di gestire il vostro nuovo "mostruoso" potere senza far danni. Fortunatamente la forma di mostro si manifesterà solamente di notte, mentre nelle ore diurne ritroverete il Sonic di sempre, con tutte le abilità che possiede. Ovviamente lo stile di gioco muterà drasticamente in base alla forma, cosa che descriveremo accuratamente a breve.

Il Sole non tradisce le attese
I primi livelli che affronterete saranno ambientati di giorno e di conseguenza ritroverete le classiche corse ad altissima velocità che da sempre hanno reso famoso il porcospino della Sega. Nella breve fase di training, Chip (questo è il nome che Sonic momentaneamente assegnerà al suo nuovo amico) vi insegnerà a correre, saltare ed a derapare in curva, oltre che ovviamente a colpire i vostri nemici in rotazione. C’è da dire che Sonic Unleashed riprende in qualche modo i primi Sonic Adventure e di conseguenza vi troverete ad affrontare una serie di quest le quali vi saranno assegnate in giro per il mondo da vari abitanti. Oltre quindi ad una trama principale dovrete quindi portare la felicità alle persone mediante delle missioni secondarie che andranno ad incrementare le vostre abilità ed in vostri punti. Per controllare il vostro eroe blu dovrete utilizzare il Wii Remote ed il Nunchuk e, se per correre dovrete semplicemente muovere lo stick analogico lungo la giusta direzione, potrete saltare con A e scivolare con Z. Sempre con quest’ultimo tasto è possibile gestire le curve in modo da ottimizzare la velocità, mentre per colpire i nemici non dovrete fare altro che effettuare un movimento deciso in verticale con il controller principale. Avrete inoltre la possibilità di effettuare uno strafe laterale tenendo premuto il tasto B e muovendo leggermente lo stick nella direzione desiderata. Raccogliendo i classici anelli (immancabili in ogni Sonic che si rispetti) incrementerete anche una particolare barra di energia che vi consentirà di effettuare una spinta portentosa in grado di scaraventare via ogni cosa vi si pari davanti. Il tutto ovviamente dovrà essere fatto attraverso dei livelli che contengono tutti gli elementi che hanno reso famosa la serie, dai ponti che girano su sé stessi ai salti incredibili fino alle molle che vi lanceranno in alto quasi a toccare il cielo. Sicuramente questi saranno i momenti che i fans della saga apprezzeranno maggiormente in quanto incarnano tutto quello che viene richiesto ad un gioco del genere.

La notte porta consiglio
Dopo una breve fase “solare” calerà la notte ed il nostro amato Sonic assumerà nuovamente le sembianze di mostro. Noterete ben presto che il gioco assume quindi una doppia faccia, in quanto i livelli da affrontare in questo modo vi sembreranno una versione molto soft di quello che si vede in un classico titolo di azione come ad esempio God of War. Le abilità che utilizzerete nelle ore diurne cambieranno totalmente ed alle corse ad alta velocità si sostituiranno i combattimenti continui e l’esplorazione. Il control stick questa volta sarà molto utile e vi consentirà di effettuare degli scatti in modo da velocizzare il movimento, oltre che controllare il vostro personaggio. Il salto sarà doppio e potrete anche utilizzare l’abilità di allungare i vostri arti superiori in modo da aggrapparvi a sporgenze o per dondolarvi su pali e travi sospese.
Per affrontare i vostri nemici, inoltre, è possibile affidarsi totalmente ai pugni pelosi che muoverete grazie ai due controller in modo da effettuare anche delle combo. Accumulando una particolare barra di energia potrete inoltre attivare delle mosse speciali. Dopo alcune ore di gioco sembra ineluttabile una fin troppo marcata somiglianza a certe dinamiche vagamente ispirate a God of War, a partire dalla quick time action per aprire le porte o per ruotare le leve fino agli stessi combattimenti con i nemici, i quali vi rilasceranno sfere colorata che ricordano quelle di Kratos. Anche gli scontri con i boss saranno caratterizzati da dinamiche analoghe e tutto questo porta il gameplay su un asse totalmente differente da quello presente nei livelli mattutini. Vi saranno delle medaglie da raccogliere sia di giorno che di notte ed inoltre grazie ad i punti ottenuti potrete potenziare in vari aspetti Sonic, in modo da renderlo sempre più invincibile.

Croce e delizia
Partendo con l'analizzare l'engine grafico, vi è da dire inizialmente che nella versione Wii non sono stati riscontrati i rallentamenti di frame-rate nelle fasi notturne, che caratterizzano, purtroppo, le altre due versione next-gen e che penalizzano notevolmente il gameplay. Passando alla grafica si può denotare un discreto livello di dettaglio per le texture anche se le strutture poligonali non sono certo le più evolute mai viste su Wii. Le animazioni risultano ben implementate e la palette di colori appare convincente. I filmati introduttivi sembrano essere presi da un film e. nonostante la velocità di certi livelli, l’azione non risulta mai rallentata. Ovviamente siamo ben lontani dal livello grafico di altri sistemi, ma almeno l’azione fluida compensa qualche elemento grafico non esaltante.
Anche gli effetti sonori sono di buona fattura e le musiche accompagnano molto bene le fasi di gioco.
Il sistema del controllo, invece, risulta prestante anche se nelle fasi mattutine viene ad essere fin troppo sensibile ai movimenti laterali e necessita di un po’ di pratica. Purtroppo sia i difetti che i pregi sono racchiusi nella dualità del gameplay, il quale potrebbe sia piacere che allo stesso tempo essere odiato dagli amanti del classico Sonic. Bisogna comunque dire che il lavoro svolto sulla piattaforma Nintendo è stato comunque buono sotto ogni aspetto e che gran parte del giudizio può variare in modo sostanzialmente in base all’approccio soggettivo di ognuno verso questa meccanica così particolare e non sempre ispirata da un coinvolgimento adeguato. Premesso questo l'avventura si rivela piacevole ed in grado di far trascorrere un buon numero di ore in allegria.
Recensione Videogioco SONIC UNLEASHED scritta da MELKOR Siamo sicuramente davanti ad un gioco più che valido che, se da un lato riprende ed incrementa gli aspetti che hanno reso grande Sonic, dall'altro cambia totalmente le carte in tavola mettendo il giocatore di fronte a sfide che difficilmente credevamo possibili in un titolo di questa saga. Il lato tecnico è di discreta fattura e possiamo dire che sotto numerosi aspetti la versione Wii risulta la migliore tra quelle apparse di recente per le console next-gen. I passi in avanti sono comunque stati fatti e l'utenza Wii non potrà che gradire nell'attesa dell'esclusivo Sonic and The Dark Knight, previsto per il prossimo futuro. Valutate quanto è forte il vostro legame affettivo con Sonic e regolatevi di conseguenza per l'acquisto.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.