Recensione di Lego Indiana Jones

Copertina Videogioco Lego
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Action-Adventure
  • Sviluppatore:

     TT Games
  • Distributore:

     Activision
  • Lingua:

     Italiano
  • Giocatori:

     1
  • Data uscita:

     Disponibile
- L'atmosfera del film è stata catturata in pieno
- Longevità garantita da i molti extra presenti
- Divertente da soli e in Co-op- Comparto sonoro eccellente
- Qualità delle texture non sempre perfetta
- Il sistema di controllo poteva essere meglio sfruttato
Loading the player ...
A cura di (Dr. Frank N Furter) del
I mattoncini Lego tornano ancora una volta su tutte le piattaforme disponibili per divertire e strabiliare con rinnovata energia. Dopo il grande successo di Lego Star Wars, prodotto caratterizzato da numerosi pregi, il mondo dei mattoncini colorati rende omaggio ad una delle saghe cinematografiche più amate e di successo degli ultimi venticinque anni: Indiana Jones. In concomitanza con il quarto capitolo dedicato all’archeologo-studioso più famoso del mondo, Lucas Arts ha pensato bene di sviluppare un titolo che riassumesse le avventure di Indy. Puro sfruttamento commerciale o riuscito esperimento videoludico? Scopritelo con noi in questa recensione.

Tutti pazzi per l’archeologia
E’ questo il risultato quando ci si immedesima nel personaggio di Indiana Jones, in quanto l'esperienza videoludica si rivela entusiasmante fin dal principio. L’archeologo più famoso del mondo è degnamente rappresentato dalla sua controfigura fatta di mattoncini e affinché entriate subito nell’atmosfera del gioco, verrete catapultati in una sezione di tutorial presa pari pari dalla sequenza iniziale del film I predatori dell’arca perduta.
Imparerete subito a destreggiarvi tra i pericoli della giungla, attraversando antiche rovine ed evitando trappole mortali. Capirete che molte delle vecchie azioni viste in Lego Star Wars sono state abbandonate per far posto (come d’altronde c’era da aspettarsi) a delle nuove interessanti abilità. Il primo grande cambiamento consiste nel fatto che ogni personaggio appartiene ora ad una classe con delle nuove abilità peculiari. In più alcuni di essi hanno a disposizione un oggetto che potranno usare, come ad esempio una pala, una chiave inglese, libri di traduzione et similia. La cosa interessante è che molti degli items presentati poco sopra possono essere rinvenuti anche nei livelli di gioco, dando l’opportunità ad un qualsiasi personaggio di poterli utilizzare e questo fatto si rivela importante anche per risolvere i molti puzzle con cui avrete a che fare. Lego Indiana Jones è un titolo coerente con se stesso poiché miscela sapientemente azione ed avventura. Questo però non vuol dire che non affronterete numerosi gruppi di nemici come in Lego Star Wars: anzi, ce ne saranno molti, ma dovrete anche dedicarvi all’esplorazione per il ritrovamento di manufatti e alla risoluzione degli enigmi già nominati in precedenza. Come se non bastasse, anche i combattimenti rispecchiano la filosofia della serie. Basti pensare che gli scontri saranno per lo più all’arma bianca e corpo a corpo. Nonostante possiate recuperare delle armi, quali ad esempio le pistole, esse dureranno per due o tre colpi per poi sparire; inoltre noterete che vi sarà impossibile colpire i nemici da grandi distanze anche con un’arma da fuoco a disposizione.

Paure, segreti e molto altro
I ragazzi della Traveller’s Tales sono riusciti nell’impresa di rendere “non-speciale”, almeno dal punto di vista dei controlli, Lego Indiana Jones. Proprio come fu per Lego Star Wars, anche qui userete il Nunchuk per muovere il personaggio e il Wii Remote per il resto dei comandi. E’ un vero peccato che gli sviluppatori non abbiano approfondito questo aspetto che avrebbe certamente potuto dare una marcia in più alla versione Wii e, forse, rendere ancor più particolare un'esperienza di gioco già eccellente.
Come abbiamo accennato in precedenza i personaggi hanno classi e abilità differenti, ma al contempo soffrono di alcune paure che ne limitano l’utilizzo in certe occasioni. Per esempio, Indiana ha paura dei serpenti, Willie dei ragni e questo fattore di rischio rende questi personaggi inutili in un punto preciso del livello. In questi casi la soluzione sta nel cambiare il proprio alter ego virtuale per ripulire l’area dai nemici e continuare l’avventura. Queste situazioni non sono così frequenti, ma danno maggiore personalità ai vari protagonisti. Un altro aspetto degno di nota è l’incredibile quantità di segreti da sbloccare in ogni stage. All’interno di ognuno di essi ci saranno ben dieci casse del tesoro da trovare e da collezionare. I mattoncini della “Forza” vengono sostituiti da pacchetti postali. Quando ne troverete uno dovrete portarlo vicino ad una cassetta della posta, in modo tale da spedirlo a casa. Entrambi si trovano a distanza ravvicinata l’uno dall’altro poiché, se vi muovete verso un’ambientazione diversa da quella in cui si trova la cassetta, il pacco tornerà alla sua collocazione originaria.
Dopo aver inviato con successo il vostro pacco, questo verrà recapitato al Barnett College che svolge la funzione di centrale operativa. La realizzazione del complesso è eccezionale e avrete molto da esplorare. Nelle classi ci sarà la lavagna dove inserire i trucchi; c'è poi la biblioteca in cui potrete acquistare nuovi personaggi, la stanza degli artefatti dove potrete ammirare quelli che avrete collezionato durante la vostra avventura e, infine, troverete la stanza dove arriveranno i pacchetti spediti dai vari livelli del gioco.
Come c’era da aspettarsi, potrete avventurarvi in ognuno dei tre film di Indiana Jones. Di norma, dovreste giocare seguendo l’ordine cronologico dei tre ma, se decideste di iniziare col terzo piuttosto che col primo, sarete liberi di farlo. Infine, vorremmo spendere qualche riga per elogiare la divertentissima modalità a due giocatori, chiamata anche Co-op. Fin da Lego Star Wars si è potuto apprezzare la profondità e la cura nella realizzazione di tale feature. Il secondo giocatore non svolge un lavoro marginale, ma partecipa attivamente all’avventura. Così facendo il divertimento aumenta a dismisura anche se la difficoltà generale subisce un leggero calo.

Comparto tecnico
La realizzazione tecnica di Lego Indiana Jones è di pregevole fattura. Le ambientazioni sono molto varie, realizzate con tanta cura, grazie anche ad una tavolozza di colori vividi e sfavillanti. Nonostante il primo approccio visivo sia gradevole, ci si accorge però di alcuni difetti comunque trascurabili nell’utilizzo grafico delle texture. Opinabile la gestione della telecamera, a volte un po' troppo statica e in altre occasioni posizionata in modo poco funzionale all'azione, impedendo al giocatore di capire quello che sta succedendo. Ottima comunque l’interazione con l’ambiente circostante: il numero elevato di oggetti che possono essere distrutti per ottenere monete è un tratto distintivo dei videogiochi a marchio Lego.
Segnaliamo infine che l'ottima colonna sonora è la stessa utilizzata nei film: magnifica e coinvolgente come poche altre.
Nel complesso le promesse sono state interamente mantenute e il risultato è un prodotto straordinario che non mancherà di appassionare tutti i fans della serie cinematografica, nonché ogni possessore di Wii alla ricerca dell'ennesimo prodotto ricco di stile, divertimento e giocabilità ai massimi livelli. Decisamente consigliato per la vostra ludoteca.
Recensione Videogioco LEGO INDIANA JONES scritta da DR. FRANK N FURTER Lego Indiana Jones è un buon gioco. Il suo target principale è rappresentato dai fan di Indy e dei mitici mattoncini Lego. Il titolo riesce a catturare lo spirito avventuriero di cui è permeata la famosa saga cinematografica. Una buona realizzazione tecnica, un’ottima colonna sonora (ci mancherebbe!) e una longevità stellare sono gli ingredienti che rendono Lego Indiana Jones un gioco divertente e appassionante. Se avete amato il precedente lavoro dedicato a Star Wars, sarete piacevolmente colpiti anche da questa nuova avventura firmata Lego.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
RECENSIONI E SPECIALI CORRELATI
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.