Recensione di Super Turrican

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Azione
  • Sviluppatore:

     Factor 5
  • Lingua:

     Inglese
  • Giocatori:

     1
  • Costo:

     800 Wii Points
  • Data uscita:

     Disponibile
- Graficamente eccellente
- Gameplay immediato
- Giocabilità molto elevata
- Comparto sonoro adrenalinico
- Il livello di difficoltà è impegnativo
A cura di (Star Platinum) del
Ancora una volta la Virtual Console sforna l’ennesima proposizione di uno dei più grandi capolavori della storia videoludica, che negli ultimi decenni ha letteralmente spopolato grazie ad un carisma senza eguali, ma soprattutto per via di una giocabilità al limite della perfezione. Diamo quindi un caloroso benvenuto a Super Turrican, da qualche settimana disponibile al prezzo di 800 Wii Points.

Turrican, il mito
A volte basta davvero poco per sfornare un prodotto di successo e non sempre sono sufficienti elementi innovativi se poi non vi è un reale supporto di un comparto tecnico e qualitativo all’altezza. Eppure quando nel lontano 1993 ST fece comparsa nella ludoteca del Super Nintendo tutti gridarono al miracolo, esaltando ciò che a circa quindici anni di distanza resta a tutti gli effetti un gioco estremamente curato sotto ogni punto di vista, non risentendo quasi per nulla del trascorrere del tempo, ma anzi arricchendo notevolmente il senso di coinvolgimento già elevato di cui disponeva grazie al peso non indifferente rappresentato dal fattore nostalgia, più che mai sentito in questa occasione. Ma procediamo con ordine, per dare modo a tutti quei pochi che non lo conoscessero di capire di cosa stiamo parlando.
Avviando il gioco prenderete le sorti di Bren McGuire, un uomo tutto d’un pezzo nonché comandante in capo delle Forze di Liberazione dell’Unione Planetaria (mica il club di Risiko!), inviato in missione per debellare la terribile minaccia rappresentata da La Macchina, un malvagio essere robotico senziente che ha avuto la brillante idea d’invadere il pianeta Katakis con intenzioni ben poco amichevoli, portandosi dietro un vasto esercito di creature meccaniche ai suoi ordini. L’unica arma a vostra disposizione risponde al nome di Turrican, una mech-armatura d’assalto in grado di svolgere numerose funzioni e dotata di un arsenale bellico invidiabile, in grado di togliervi d’impiccio da più di una situazione.

Un’esplosione di energia
Fondamentalmente Super Turrican può essere considerato come un gioco d’azione che abbina sapientemente elementi platform all’energia dei più tradizionali sparatutto a scorrimento orizzontale.
Il vostro alter ego virtuale potrà abbassarsi, saltare, trasformarsi in una sorta di sfera rotante e seguire percorsi che si snoderanno attraverso ambientazioni sempre differenti e ben rappresentate a livello di design. Sarà inoltre in grado di avvalersi di numerosi Power-up sparsi per i livelli, che andranno ad incrementare o mutare il tipo di armamento in vostro possesso (missili, laser, sparo multiplo), senza dimenticare la possibilità di utilizzare un utile ed efficace raggio congelante (sparabile a trecentosessanta gradi!) in grado di bloccare temporaneamente i nemici colpiti e renderli quindi totalmente vulnerabili ai vostri attacchi. Il tutto in un crescendo di azione che vi permetterà di distruggere numerosi elementi all’interno dei dodici stages che compongo l’avventura.
Il sistema di controllo supporta egregiamente sia il Classic Controller che il joypad del Gamecube e risulta molto preciso e comodo da utilizzare, sebbene soprattutto all’inizio servirà un po’ di attenzione per caratterizzare al meglio i salti sulle piattaforme più lontane.
A livello di giocabilità il ritmo si rivela subito elevato e nonostante un livello di difficoltà che salirà progressivamente diventando ben impegnativo nella fasi più avanzate, il divertimento che ne scaturisce è puro e cristallino tanto adesso come quando ci fu l’esordio di questo gioco su console.
Per quanto riguarda la realizzazione tecnica, questo titolo offre una grafica decisamente di alto livello, con animazioni pulite, un pregevole design per nemici e ambientazioni e una palette grafica dotata e ben ispirata. Stessa cosa per il comparto sonoro, composto da alcuni effetti sonori ben riprodotti e musiche che sapranno coinvolgervi aumentando trasmettendo tutto il ritmo che richiederà l’azione.
In conclusione ci troviamo davanti ad uno dei migliori giochi per Virtual Console attualmente disponibili, consigliato a tutti senza riserva alcuna e che saprà regalarvi numerose ore di divertimento vecchio stile, dove l’ultima partita tarderà molto ad arrivare.
Recensione Videogioco SUPER TURRICAN scritta da STAR PLATINUM Super Turrican si dimostra ancora un titolo estremamente giocabile, solido e affascinante. Il livello di difficoltà potrebbe inizialmente scoraggarvi se non siete appassionati di questo genere, ma basteranno pochi minuti e tutta la magia di questa produzione si manifesteranno presentandovi un gioco estremamente curato e ricco di azione, dove il divertimento sarà davvero sempre molto elevato. Ci troviamo di fronte ad uno dei pilastri della storia videoludica, 800 Wii Points vi basteranno per farlo vostro. Non perdetelo.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.