Recensione di Shining Force

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Gioco di ruolo
  • Sviluppatore:

     Climax
  • Lingua:

     Inglese
  • Giocatori:

     1
  • Costo:

     800 Wii Points
  • Data uscita:

     Disponibile
- Uno dei migliori GdR prodotto per Mega Drive
- Intuitivo e coinvolgente
- Sonoro di alto livello
- Graficamente risente del peso degli anni
A cura di (Star Platinum) del
Correvano gli anni Novanta e mentre imperversava la storica rivalità tra Sega e Nintendo, sempre più prodotti in grado di sfruttare la potenza hardware delle due console a 16-bit si affacciavano sul mercato videoludico introducendo notevoli novità in fatto di gameplay e migliorando l’esperienza in termini di divertimento e giocabilità. Fu proprio grazie al famoso Shining Force che sarebbero stati negli anni a venire sviluppati nuovi modi di concepire le avventure o, per essere più precisi, i Giochi di Ruolo ed ora che da qualche tempo questo titolo è disponibile per la Virtual Console del Wii al prezzo di 800 Wii Points pare più che opportuno fare una breve lezione di “storia” per tutti coloro che all’epoca non ebbero modo di giocare a questo prodotto.

Ricordi dell’infanzia
Per molti attuali gamers, la serie di Shing Force può rappresentare ben più di un piacevole ricordo. Nel periodo della sua creazione, non vi furono infatti molti altri prodotti in grado di rivaleggiare con questo gdr in termini di gameplay e profondità, grazie ad una realizzazione che ancora oggi è possibile apprezzare già a partire dall’intricata struttura narrativa che coinvolge il giocatore attraverso un’apparente linearità, spostandosi presto ad esplorare nuove possibilità in perfetta sintonia con i progressi e con il livello di esperienza che questi avrà accumulato nel corso dei primi passi della propria avventura. Ma facciamo un passo indietro e vediamo di capire meglio il presupposto da cui partirete nel vostro viaggio.
La leggenda narra di un tempo lontano in cui il potere della Luce, protettore degli Antichi, si scontrò con quello dell’Oscurità, usato dal malvagio Drago Oscuro. Quando la battaglia giunse finalmente a termine, il terribile pericolo fu allontanato per sempre e ricacciato all’interno di un’altra dimensione. Quei tempi però sono trascorsi ormai senza che nessuno ne avesse più vivo il ricordo ed ora che nuovi eserciti di creature malvagie affondano i propri attacchi nella terra di Rune, un nuovo coraggioso eroe è atteso per risollevare le sorti del regno grazie al potere della Luce.
La forte componente esplorativa di cui il gioco è composto, appare come uno degli elementi di maggiore rilievo, soprattutto in considerazione del fatto che come ogni buon gdr che si rispetti, gli oggetti a disposizione del vostro gruppo si riveleranno molto utili in numerose occasioni e vi permetteranno di completare un processo di “crescita” che non sarà legato esclusivamente alle pure abilità offensive e difensive del vostro party, ma andrà di pari passo con il rivelarsi della trama e di items sempre più complessi.

Non aver paura del tempo
Proprio per via di un gameplay che risulta sempre coinvolgente nonostante i molti anni sulle spalle, SF non può che rappresentare un’ottima scelta per tutti coloro che sono decisi a calarsi in un’atmosfera fantasy coinvolgente e dalle molteplici idee interessanti. Di pari passo con una struttura curata sotto il profilo della complessità e delle numerose azioni da compiere, appare anche la realizzazione tecnica, di pregevolissima fattura.
A livello grafico, un design semplice e pulito permette di cogliere innumerevoli dettagli da uno stile che appare colorato e piacevole, presentando numerosi personaggi e ben caratterizzandoli nel complesso. La palette cromatica appare molto bella e già per l’epoca permetteva di poter contare su una delle migliori rappresentazioni grafiche apparse su Mega Drive. Ancor più notevole è il comparto sonoro, caratterizzato da tutta una serie di brani molto evocativi e che riescono a trasportare il giocatore all’interno di un mondo incantevole e da cui difficilmente si riesce a restare distaccati. La giocabilità che ne deriva è quindi molto alta, supportata da una trama che come abbiamo già descritto non mancherà di rivelarsi solo a gioco approfondito, consentendovi di conoscere tutti i segreti che all’inizio appariranno difficili da raggiungere e portando la longevità ad un livello decisamente elevato. Molto buon il sistema di controllo, semplice e immediato come pochi, in grado di permettervi libero accesso a tutta una serie di menu per la gestione di oggetti, armi, magie e status che appaino davvero completi e in grado di fornire tutte le informazioni di cui ognuno ha bisogno. Nel complesso quindi ci troviamo di fronte ad un ottimo prodotto, perfettamente apprezzabile da tutti e al tempo stesso abbastanza profondo da farvi trascorrere numerose ore di sano divertimento grazie alla necessità di utilizzare un approccio sempre attento anche alle più piccole note stonate, per la risoluzione degli enigmi. Un’avventura davvero indimenticabile.
Recensione Videogioco SHINING FORCE scritta da STAR PLATINUM Shining Force rappresenta l’inizio di una storica saga che tanto ha saputo dare al mondo dei videogames e ancora oggi riesce ad affascinare grazie ad un gameplay ricco di profondità narrativa e molto articolato. La realizzazione tecnica, soprattutto del comparto grafico, risente inevitabilmente dell’età di questo titolo, mentre le musiche che accompagnano il giocatore nell’avventura sono sempre molto suggestive e ben orchestrate. Consigliato a tutti coloro che vogliono rivivere una delle più belle storie fantasy dell’epoca 16-bit. Il prezzo di questo prodotto è pari a 800 Wii Points.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.