Recensione di Super Star Soldier

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     WII
  • Genere:

     Sparatutto
  • Sviluppatore:

     Hudson Soft
  • Lingua:

     Inglese
  • Giocatori:

     1
  • Costo:

     600 Wii Points
  • Data uscita:

     Disponibile
- Un classico degli sparatutto
- Numerosi Power-up
- Ottima realizzazione tecnica
- Soltanto otto livelli
- Occasionalmente frustrante
A cura di (Star Platinum) del
All’interno di una ludoteca sempre più ricca di titoli importanti, arriva sulla Virtual Console del Wii uno dei migliori esponenti del genere sparatutto a scrolling verticale, quel Super Star Soldier che nel 1991 approdò sul PC Engine sfruttando al massimo le capacità grafiche ormai ben collaudate di una delle migliori console di quel periodo. Disponibile per l’interessante somma di 600 Wii Points, riuscirà ancora una volta a dimostrare il proprio valore?

Spara... e fuggi!
Incarnando alla perfezione il vero senso del termine, in questo sparatutto vecchia scuola ritroverete tutti quegli elementi che da sempre contraddistinguono la struttura portante del genere: una trama praticamente inesistente, numerosi potenziamenti in grado di rendere la vostra navicella spaziale virtualmente invincibile e soprattutto un’enorme schiera di nemici agguerritissimi e decisi a ridurvi in cenere spaziale prima ancora che possiate rendervene conto. Il gioco può considerarsi un perfetto esempio dello spirito videoludico dei bei tempi andati, in cui un solo “eroe” era lasciato in condizioni di palese inferiorità numerica contro orde di cattivi invasori spaziali, i quali potevano inoltre avvalersi di unità decisamente ben armate e imponenti a livello di dimensioni. Una formula che per gli standard attuali potrebbe apparire addirittura piatta, ma che all’epoca era considerata come una delle più appaganti in termini di puro divertimento.

Le sette vie della salvezza
Come accennato in precedenza, il gameplay si sviluppa attorno ad uno scrolling verticale che risulta essere molto fluido ma soprattutto dotato di una velocità a tratti quasi fastidiosa, in particolar modo quando su schermo saranno presenti numerosi nemici e proiettili, che vi costringeranno a veri e propri slalom pur di riuscire a raggiungere il tanto atteso Power-up in grado di poter cambiare le sorti del combattimento. Rispetto ad altri sparatutto, in SSS non morirete subito al primo contatto contro un nemico o un colpo vagante ma sarete semplicemente privati del tipo di sparo speciale che avete utilizzato fino a quel momento, perdendo quindi sempre più potenza di fuoco e rimandando la fine della vostra avventura.
La vostra nave spaziale inizialmente sarà dotata di un attacco decisamente poco potente ma con il passare del tempo potrete procurarvi fino a sette tipi di upgrade diversi, in grado di migliorare non poco la vostra situazione. Attenzione però perché non tutti si riveleranno utili o adatti per ogni circostanza e pertanto sarà fondamentale che impariate al più presto a riconoscerne i simboli in modo tale da non ritrovarvi poi al cospetto di un boss di fine livello male armati.
Tali congegni produrranno effetti diversi, quali ad esempio moltiplicare il raggio di sparo a vostra disposizione, modificare il tipo di arma utilizzata, sbloccare barriere di energia o aumentare la velocità dei vostri missili. Il sistema di controllo, preciso e molto intuitivo, vi permette di utilizzare sia il Wii Remote (in posizione orizzontale, come fosse un joypad) che il Classic Controller. Quest’ultima configurazione sembra essere la più indicata, nonostante sia supportata solo la croce direzionale e non lo stick analogico. Gli unici due pulsanti utilizzati dal gioco, A e B, serviranno rispettivamente per modulare la velocità dello spostamento e sparare, per il resto tutto si rivela semplice e immediato fin dall’inizio.

Effetti speciali
La realizzazione tecnica di Super Star Soldier era di grande impatto all’epoca e anche oggi, dopo numerosi anni di distanza, riesce a reggere bene il confronto senza timore. Graficamente i livelli presentano un’ottima fluidità e ogni oggetto è accompagnato da animazioni convincenti e mai scattose. Molto buono il design dei fondali, così come quello dei nemici, con alcuni boss davvero notevoli per dimensioni. I diversi tipi di sparo eseguibili dalla vostra nave spaziale si mescolando perfettamente tra loro risultando quasi tutti efficaci in più di un utilizzo, con un pregevole effetto del fuoco e dei raggi laser.
Anche il sonoro parte subito forte, presentando brani di ottima intensità che riescono a galvanizzare il giocatore esaltandolo nei momenti di maggior tensione. La longevità è tutto sommato buona, anche se non eccellente. A parte la modalità normale ve ne è una denominata Caravan che vi richiederà di totalizzare il maggior numero di punti in un tempo limite di due o cinque minuti, ma di fatto non è che una variante marginale e trascurabile.
Peccato che siano presenti solo otto livelli e che in alcuni casi districarsi tra il fuoco nemico rappresenti davvero un’impresa al limite della concentrazione umana, ma a parte questi piccoli difetti il gioco si lascia apprezzare più che volentieri divertendo non poco.
Recensione Videogioco SUPER STAR SOLDIER scritta da STAR PLATINUM Se amate gli sparatutto dovreste fare più di un pensiero su questo Super Star Soldier. Pubblicato in uno dei più prolifici periodi della storia videoludica è riuscito egregiamente a mantenere inalterato lo stesso divertimento e giocabilità di allora, grazie ad un comparto tecnico davvero di pregevole fattura e ad un livello di difficoltà ben bilanciato e senza eccessive punte di frustrazione. Disponibile al prezzo di 600 Wii Points potrebbe rappresentare una valida alternativa a titoli dai nomi ben più famosi ma non certo più appaganti a livello di coinvolgimento. Consigliato.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.