Recensione di Mario Kart 64

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     WII
  • Costo:

     1000 Wii Points
- In Multiplayer è sempre chiassoso e divertente
- Possibilità di sfidare fino a tre amici
- Tecnicamente migliorabile
- L'emulazione per Wii è inferiore alla versione originale... Perchè?
A cura di (Dosse) del
Analizzare gli elementi che hanno, episodio dopo episodio, reso Mario Kart una delle saghe più divertenti ed esilaranti di sempre non è poi così complicato. Prendete tutta la simpatica cricca dei personaggi Nintendo, metteteli a sedere su velocissimi (più o meno) Kart e arricchiteli con improbabili oggetti dalle più disparate forme al fine di mettere K.O. gli avversari. A tutto ciò aggiungete alcune piste assolutamente fuori di testa, un sistema di gioco bizzarro ma intelligente al tempo stesso, ed ecco che il risultato di tutti questi ingredienti non può che essere Mario Kart. La saga della grande N ha debuttato su SNES, per poi continuare su N64, su GBA, su GameCube e infine su DS. L'episodio che stiamo per analizzare è proprio quello rilasciato una decina di anni fa sulla console a 64 bit di Nintendo, ora disponibile per la Virtual Console del Wii.

A tutta birra!
A dire la verità gli appassionati della serie non ricordano Mario Kart 64 come il migliore episodio in assoluto, più che altro perchè i sequel hanno apportato alcune implementazioni al gameplay che di fatto lo rendevano superiore al gioco oggetto di questo articolo. Nonostante ciò, l'importanza storica di Mario Kart 64 è comunque rilevante. Si trattava infatti del primo episodio che proponeva una modalità Multiplayer eccezionale, dal momento che era possibile sfidare fino a tre amici dotati di un "tricornuto" (com'era simpaticamente chiamato il joypad dell'N64). E come si può benissimo notare, non era certo una caratteristica di poco conto, perchè è proprio con MK64 che la buffa saga Nintendo si scopre come un meraviglioso concentrato di divertimento, specie se accanto a noi sedevano altri tre giocatori. Rispolverare Mario Kart 64 su Wii è un'esperienza come sempre adrenalinica, dal momento che anche questa nuova versione scaricabile dalla Virtual Console consente di utilizzare quattro classic control, per delle appassionanti sfide all'ultimo guscio.
Tuttavia, nonostante quanto si è detto fino ad ora, è difficile consigliare il download senza controindicazioni, per svariati motivi. Premesso che qualora aveste la possibilità di giocare a Double Dash!! per GC (anche su Wii) non esistono motivi imprescindibili per accaparrarsi anche Mario Kart 64 dalla Virtual Console, dal momento che l'episodio GC gli è superiore sotto praticamente tutti gli aspetti. Nel caso abbiate avuto la sventura di non possedere il già citato Double Dash!!, allora le carte in tavola cambiano, perchè in tal caso il download di MK64 è più che consigliato, specie se avete amici armati di classic control (o di joypad per GC, va bene lo stesso). Ma anche in questo caso è doveroso anteporre una precisazione. Non è che MK64 sia invecchiato benissimo, a dir la verità, poiché Mario Kart 64 a disposizione sulla VC non è esente da difetti. Innanzitutto, da un punto di vista squisitamente tecnico il gioco presenta un paio di nefandezze che nella versione originale proprio non esistevano. Innanzitutto, in alcune piste l'aggiornamento video è piuttosto scadente, così come un pesante calo del frame rate, specie nella modalità multigiocatore. E poi dove sono finiti i fantasmi della modalità cronometro? Una delle soddisfazioni maggiori della serie è sempre stata quella di registrare i record dei vari tracciati, salvando i "fantasmi" del record precedente per poi "risfidarli" con lo scopo di ottenere una tempistica minore, ma purtroppo in questa emulazione di MK64 ciò non è contemplato.
Alla luce di quello che è stato scritto finora, valutare la versione scaricabile dalla VC di Mario Kart 64 è piuttosto complicato. Tuttavia, il gioco dona sicuramente una bella scarica di divertimento in compagnia, nonostante i difetti e le considerazioni espresse all'interno della recensione.
Recensione Videogioco MARIO KART 64 scritta da DOSSE La versione di Mario Kart 64 disponibile su Wii non rappresenta certo un acquisto essenziale, specie se possedete MK: Double Dash!! per GameCube. In caso contrario potreste pensare al download del gioco che costituisce comunque una buona fonte di divertimento, considerando che anche su Wii è possibile sfidare altri tre amici a colpi di gusci e banane, nonostante questa versione possieda un paio di difetti (soprattutto tecnici) non di poco conto. Ma per soli 1000 Wii Points si può anche soprassedere...
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.