Recensione di Super Mario 64

Copertina Videogioco
  • Piattaforme:

     WII
  • Costo:

     1000 Wii Points
- Un gioco innovativo ed indimenticabile. - Non ci sono controindicazioni, giocatelo e basta!!
A cura di () del
Super Mario è un platform in 3D con elementi tipici dei giochi di avventura.
Il gioco è composto da 15 livelli in ognuno dei quali sono nascoste 7 stelle. Le prime 6 stelle si trovano seguendo le indicazioni segnalate entrando nel quadro, la settima si ottiene raccogliendo 100 monete. Visto così potrebbe apparire tutto molto semplice, peccato però che l'introduzione non dice esattamente cosa fare per raggiungere il vostro tesoro e il più delle volte le indicazioni sono enigmatiche!
Mario possiede numerose abilità che gli permetteranno di togliersi d’impaccio anche nelle situazioni più difficili: può camminare, correre, saltare, rotolare, scivolare, nuotare, procedere a gattoni, volare, arrampicarsi, trasformarsi in un proiettile per essere sparato lontano, tirare pugni, calci e bombe.
Tutta l’azione si svolge all’interno di un incredibile mondo realizzato in 3D che potrete esplorare liberamente. Muovendovi per i livelli incontrerete i personaggi storici della serie come Gumba o Koopa Troopa.
La grafica pur essendo eccezionale (ricordo che correva l’anno 1996) presenta qualche piccolo difetto: le costruzioni poligonali infatti sono abbastanza semplici e in certi casi spigolose. Le textures invece sono fantastiche come ancora non si erano viste in nessun altro gioco dell’epoca.
La musica è molto ispirata e riprende alcuni motivetti tipici dei precedenti episodi di Mario arricchendoli con nuove sonorità e splendidi effetti.
Aldilà delle considerazioni tecniche comunque giocare a Super Mario 64 è un’esperienza impedibile per il divertimento che riesce a trasmettere. Gli ambienti sono molto vari: prati, montagne, il deserto egiziano, le cime innevate, paesaggi acquatici e naturalmente mondi di lava e contribuiscono a stimolare l’interesse per scoprire cosa si cela nel prossimo livello.
Annoiarsi è impossibile, la giocabilità è qualcosa di straordinario, (a qeull’epoco ci si confrontava con il sistema di controllo legnoso di Tomb Raider!), qui la manovrabilità del personaggio è totale e dopo pochi minuti riuscirete a fargli compiere esattamente quello che vorrete senza alcuna difficoltà.
Il gioco pur non essendo estremamente lungo si rivela molto impegnativo per cui completare l’avventura al cento per cento non sarà un’impresa facile.
Recensione Videogioco SUPER MARIO 64 scritta da Un gioco unico e soprattutto rivoluzionario per il momento in cui è stato concepito e pubblicato. Più che la realizzazione tecnica (che comunque ha segnato un nuovo standard di riferimento per quegli anni) colpisce l’incredibile mix di giocabilità e divertimento. Descrivere le sensazioni che ho provato la prima sera che ho giocato a Super Mario 64 è impossibile, ricordo solo che non volevo più andare a letto a dormire. Solo i crampi alle dita mi hanno costretto a posare il joypad e sinceramente fino ad allora non c'erano stati altri giochi che mi avevano dato le stesse emozioni. Perderlo significa perdersi qualcosa che rappresenta l’essenza dei videogiochi, qualcosa che va aldilà del semplice divertimento elettronico … semplicemente qualcosa che non dimenticherete in fretta.
caricamento in corso...
SCREENSHOTS
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.